i racconti di Milu
racconti erotici per adulti
Altri risultati: 37 Serie
 
 
Storie
Sommario: Ida aveva goduto frignando come non mai, perciò, per avvalorare la sua opera, comprovandola e documentandola nel migliore dei modi, si era fatta un autoscatto con il telefono portatile, come per il definitivo suggello a garanzia di quell’operato, inviandola nel contempo al suo uomo, dove risaltava l’incantevole immagine di quella deliziosa fica grondante esposta in primo piano, mantenendo in tal modo la sua diabolica, pervertita e viziosa richiesta.
 

Categoria: Autoerotismo, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1180 n° Letture: 1003

[Segnala questo] Pubblicato: 06/25/2018 Aggiornato: 06/25/2018


Sommario: Io reagisco a quel bacio, mi lascio divorare radicalmente senz’indugiare, sono completamente conquistata e interamente incollata a lui. Giuliano m’appoggia al tramezzo del muro senz’enunciare una parola, è con il fiato corto senza quasi staccare le sue labbra dalle mie, giacché respira dentro la mia bocca passandomi le mani lungo tutta la schiena, mi tocca i seni, io sono esageratamente accalorata, ed essendo con il pigiama non porto neppure il reggiseno, sta per digradare più in basso, sennonché lo blocco.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 4962 n° Letture: 1527

[Segnala questo] Pubblicato: 06/24/2018 Aggiornato: 06/24/2018


Sommario:
 

Categoria: Sensazioni, Etero, Incesto
Capitoli: n° Parole: 300 n° Letture: 3503

[Segnala questo] Pubblicato: 06/22/2018 Aggiornato: 06/23/2018


Sommario: In quella mattinata d’agosto torrido c’era stata una scaramuccia di masse accaldate, di scambio di fluidi e di morsi. In realtà la contesa e l’occupazione, la mescolanza corporea, una perfetta e intrinseca simultaneità come bestie in calore. In seguito, con il tempo, Ettore aveva iniziato a conoscere Ivana, era andato al di là del suo prosperoso scollo e delle sue chiappe perfette. La mente di lei era, come il suo corpo, zeppa di gobbe e di svolte da ripercorrere, con labbra lievi o affamate sia da decifrare quanto d’amare.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1995 n° Letture: 1345

[Segnala questo] Pubblicato: 06/22/2018 Aggiornato: 06/22/2018


Sommario: Nicoletta non poteva acconsentire né tollerare che una sconsideratezza simile potesse annientare l’indipendenza che si stava sviscerando a fatica con le proprie mani, in tale maniera s’avvicinò alla sedia e indossò quell’indumento nero estremamente soffice e sobrio, lungo ben al di sotto del ginocchio che aveva lasciato lì prima di mettersi a letto, un camuffamento, un perfetto mascheramento pensò lei in modo beffardo e canzonatorio.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2702 n° Letture: 1065

[Segnala questo] Pubblicato: 06/21/2018 Aggiornato: 06/21/2018


Sommario: Una serata inaspettata durante una trasferta di lavoro.
 

Categoria: Sensazioni, Etero
Capitoli: n° Parole: 1361 n° Letture: 1455

[Segnala questo] Pubblicato: 06/21/2018 Aggiornato: 06/21/2018


Sommario: Danzo per caso con l’estro, galoppo forse con la creatività? Non credo, perché quella l’ho riposta stipandola nel tiretto molto tempo addietro, da quando commettere uno sbaglio è divenuta una scommessa assai minacciosa e sovrastante d’avvolgere. Ancora un solo istante e m’avresti disorientato con la tua persona, sbigottito con il tuo accento e frastornato con il tuo temperamento.
 

Categoria: Saffico, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1085 n° Letture: 1214

[Segnala questo] Pubblicato: 06/20/2018 Aggiornato: 06/20/2018


Sommario: Un pomeriggio di shopping andato male
 

Categoria: Etero, Dominazione, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 5395 n° Letture: 19138

[Segnala questo] Pubblicato: 04/20/2018 Aggiornato: 06/20/2018


Sommario: Le sue mani scorrono sui miei fianchi, sul mio seno, mentre io avverto di netto nel bassoventre ogni singola spinta, mi bacia sul collo, capto il suo respiro appassionato ed eccitato, perché niente è più confidenziale, intimo e sensuale di due amanti che consumano la propria passione adoperandola tramite la passione dell’altro. Lui esce, mi volto e gli dico di sedersi sulla tavoletta, mi sfilo i pantaloni e in un attimo sono seduta su di lui, con tutta la sua virilità dentro di me.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 850 n° Letture: 1202

[Segnala questo] Pubblicato: 06/19/2018 Aggiornato: 06/19/2018


Sommario: Avevo scritto un sogno fatto ad occhi aperti su una serata al privè e l'avevo spedito alla mia compagna. La forte eccitazione che ne scaturisce diventa uno stimolo per attuarlo tra paura e desiderio .Viene descritta con dovizia di particolari piccanti una serata di trasgressione della protagonista al privè che si lascia andare alla sua istintualità tra stimoli personali di rivalsa e bisogno di riconoscimento.Emozioni ,stimoli sessuali repressi si intrecciano con la ricerca di una complicità reciproca resa possibile solo per il forte legame affettivo della coppia.

ps. E' un racconto reale molto poco romanzato che va letto con calma e attenzione senza cercare immediatamente l'eccitazione dei momenti più hard.Viceversa la provocazione maggiore la si potrebbe trovare nella componente introspettiva che coinvolge i protagonisti e magari individuarci tracce di situazioni simili nelle proprie esperienze personali
 

Categoria: Orgia, Trio, Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 5397 n° Letture: 6098

[Segnala questo] Pubblicato: 06/19/2018 Aggiornato: 06/19/2018


Sommario: L’adrenalina in me ha già raggiunto al presente livelli spaventosi solamente nello starti vicino, dal momento che so molto bene di suscitare la concorrenza, d’infondere la rivalità e d’originare la stizza di numerose donne presenti là dentro, che mi esaminano di continuo durante il tempo in cui m’isolo ritirandomi con te.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2048 n° Letture: 1147

[Segnala questo] Pubblicato: 06/17/2018 Aggiornato: 06/17/2018


Sommario: fare l'amore è un po'morire per certi versi, così ho portato alla luce queste parole
 

Categoria: Etero, Sensazioni, Lirica, Poesia
Capitoli: n° Parole: 230 n° Letture: 489

[Segnala questo] Pubblicato: 06/17/2018 Aggiornato: 06/17/2018


Sommario: D’altro canto io non voglio sborrare prestissimo, siffatto mi distacco passandoti il cazzo impregnato sull’addome, sulle tette e sul viso. Tu in quel frangente spalanchi gli occhi in modo repentino, appari visibilmente allarmata, stupita e sconcertata. Mi ritorna sollecitamente alla memoria la rappresentazione d’un maltrattamento, ciononostante non sospendo l’idea di scoparmi la tua bocca.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1152 n° Letture: 1849

[Segnala questo] Pubblicato: 06/16/2018 Aggiornato: 06/16/2018


Sommario: In quell’istante sbarro gli occhi e l’abbraccio apertamente, sono infiacchita, mi guarda. Il suo sguardo è di sfida, di forza, oserei dire di potere, sì, di capacità, di competenza e di potere che ha appena avuto, in effetti mi ha avuta e non solamente con il corpo, bensì anche di mente e di cuore, perché in poco tempo si è tenuta un pezzo di me, che forse voleva da tempo.
 

Categoria: Saffico, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1715 n° Letture: 1935

[Segnala questo] Pubblicato: 06/15/2018 Aggiornato: 06/15/2018


Sommario: Lei è avvenente, ma sarebbe lo stesso anche se fosse diversa, perché la vera appariscenza della donna è nel suo sesso, nel suo modo di fare l’amore, nella sua maniera di gemere, di respirare e di rilassarsi. La gradevolezza della donna è nelle sue mani, nel modo in cui sa tastare la vita con gesti che sono poesia. La magnificenza della donna è nella voce, nel suo modo di proclamare e di precisare le sue intime emozioni, che in definitiva sono il linguaggio di Dio.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1276 n° Letture: 1684

[Segnala questo] Pubblicato: 06/14/2018 Aggiornato: 06/14/2018


Sommario: Si spogliò e rimase in reggipetto, appena si sfiorò la fica con la mano rimase impigliata nei suoi foltissimi riccioli scuri e al pensiero di quello che avrebbe eseguito a quello sconosciuto, se lo avesse avuto tra le mani in quel momento, la portarono ad un’eccitazione immediata, smisurata e vivace. Indugiò un poco, persuasa di prendersi un orgasmo lì, seduta, ma privilegiò di proseguire spogliandosi e introducendosi sotto la doccia.
 

Categoria: Autoerotismo, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 685 n° Letture: 1136

[Segnala questo] Pubblicato: 06/13/2018 Aggiornato: 06/13/2018


Sommario: ... Poi succede, succede quello che non ti aspetti. ....
 

Categoria: Etero, Dominazione, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1170 n° Letture: 2089

[Segnala questo] Pubblicato: 06/12/2018 Aggiornato: 06/12/2018


Sommario: ricordando attraverso istantanee
 

Categoria: Poesia, Autoerotismo, Lirica, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 603 n° Letture: 546

[Segnala questo] Pubblicato: 06/12/2018 Aggiornato: 06/12/2018


Sommario: Ti sbatto fortemente contro la parete, ti bacio la fica, te la lecco, la penetro con le mie dita, spingo sempre più in fondo e senza sosta più forte, voglio farti percepire attraverso il mio movimento la voglia che ho di sbatterti. Ti voglio sentire mia, voglio perdere il controllo, rendere tutto automatico e smettere di pensare con il cervello, voglio ragionare con le mie dita, bramo scervellarsi e parlare attraverso di loro. Tu devi conoscere tutta la passione che da anni ormai covo nel mio corpo per te.
 

Categoria: Saffico, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1236 n° Letture: 1902

[Segnala questo] Pubblicato: 06/12/2018 Aggiornato: 06/12/2018


Sommario: memorie di un'esperienza realmente vissuta
 

Categoria: Sensazioni, Autoerotismo
Capitoli: n° Parole: 3165 n° Letture: 2850

[Segnala questo] Pubblicato: 06/11/2018 Aggiornato: 06/11/2018


Sommario: Lei era originaria d’un borgo cattolico dell’entroterra umbro, dove ancora i dogmi ecclesiastici dominavano supremi. Un bacio fra donne avrebbe suscitato di certo un’infinità di maldicenze e di pettegolezzi, che sarebbero echeggiati rimbombando per lungo tempo tra le strette vie che separavano quegli antichi caseggiati, ma più di tutti i giudizi, le logiche e gli equilibri, più d’ogni malalingua ciò che Belinda doveva avvedutamente affrontare era la sua etica morale, quei sani e ahimè fragili principi e quelle insicure condotte sulle quali aveva basato la propria vita.
 

Categoria: Saffico, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 3089 n° Letture: 1650

[Segnala questo] Pubblicato: 06/11/2018 Aggiornato: 06/11/2018


Sommario: Lei sembra leggermi abilmente nello sguardo muovendoli ingegnosamente verso di me, tuttavia senza mai toccarmi, soltanto continuando a fissarmi. I discorsi con lei planano nuovamente sull’appiglio del sesso, da dove li avevamo interrotti, ovvero esibizionismo, impulso e tabù messi assieme. Poi si siede in posizione yoga e in quella circostanza ho celermente la risposta al mio dubbio sulla sua biancheria intima: lei non l’indossa, non si vedeva alcun alone scuro davanti, perché è completamente rasata. Lei appare come la donna ideale: divertente, piacente, ricreativa, a tratti arrogante, insolente e senza pudori: la femmina esemplare.
 

Categoria: Trio, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1969 n° Letture: 2050

[Segnala questo] Pubblicato: 06/10/2018 Aggiornato: 06/10/2018


Sommario:
 

Categoria: Orgia, Sensazioni, Trio
Capitoli: n° Parole: 101 n° Letture: 2668

[Segnala questo] Pubblicato: 06/08/2018 Aggiornato: 06/09/2018


Sommario: Tempo fa ho conosciuto una ragazza che si chiama Chiara. Ora, dopo un po' che ci frequentiamo, la mia amica ha iniziato a raccontarmi delle storie del suo passato che ho voglia di condividere qui, sotto forma di racconto.
 

Categoria: Etero, Trio, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 10845 n° Letture: 9478

[Segnala questo] Pubblicato: 04/18/2018 Aggiornato: 06/07/2018


Sommario: ….Buio….Silenzio… Il solo battito del cuore a farmi fa compagnia.
 

Categoria: Dominazione, Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 653 n° Letture: 891

[Segnala questo] Pubblicato: 06/06/2018 Aggiornato: 06/06/2018


Sommario: Una ragazza timida alle prese con un artista
 

Categoria: Sensazioni, Etero
Capitoli: n° Parole: 2399 n° Letture: 4335

[Segnala questo] Pubblicato: 05/28/2018 Aggiornato: 06/05/2018


Sommario: Tradimento che potrebbe diventare una mini serie eccitante... Forse. Feedback ben accetti.
 

Categoria: Etero, Trio, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2658 n° Letture: 8033

[Segnala questo] Pubblicato: 05/06/2018 Aggiornato: 06/05/2018


Sommario: si può essere esibizioniste e riservate al tempo stesso? Beh, io lo sono. Per questo ho deciso di scrivere. Protetta dall'anonimato e al tempo stesso libera di espormi. Spero le mie parole vi ecciteranno quanto io mi sono eccitata a scriverle..
 

Categoria: Etero, Cuckold, Orgia, Saffico, Autoerotismo, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 19946 n° Letture: 46419

[Segnala questo] Pubblicato: 05/24/2018 Aggiornato: 06/04/2018


Sommario: Alberto finalmente si fa coraggio e trasforma le sue fantasie in un piccante regalo di compleanno.
Racconto che si alterna tra il punto di vista di lui e quello della giovane moglie, Alessandra
 

Categoria: Etero, Trio, Cuckold, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2276 n° Letture: 19032

[Segnala questo] Pubblicato: 05/28/2018 Aggiornato: 05/31/2018


Sommario: Simona ha 26 anni, è fidanzata con Matteo, ma si sente infelice e sola
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 49231 n° Letture: 39322

[Segnala questo] Pubblicato: 03/31/2018 Aggiornato: 05/29/2018


Sommario: Ciao a tutte/i, la storia che vi racconterò non è frutto di fantasia ma riporta la mia personale esperienza, purtroppo finita, con una coppia cuckold avvenuta parecchi anni fa ma ancora molto viva nella mia mente. Premetto che prima di condividere con voi la storia l’ho fatta leggere ai diretti interessati, con i quali sono ancora in contatto, ricevendo da loro il permesso di pubblicarla, se piacerà pubblicherò man mano tutto ciò che ancora oggi mi ricordo di questa favolosa esperienza, perdonate eventuali errori ma non sono uno scrittore professionista.
Buona lettura
 

Categoria: Etero, Trio, Cuckold, Dominazione, Sensazioni
Capitoli: 55  n° Parole: 204177 n° Letture: 484084

[Segnala questo] Pubblicato: 04/05/2017 Aggiornato: 05/26/2018


Sommario: Tu sei il mio uomo proibito, quello di cui non si può parlare, l’altro, quello che non potrà mai stare con me, perché sono le leggi e le norme degli dei e degli umani, ma non è forse ciò che non si può avere che spesso diventa un movente, una ragione e una causa di vita? L’inguine mi provoca assillo, dolore e pure patimento per tutto l’amore appena fatto, giacché ho ancora addosso l’odore e non solo di lui, eppure adesso è te che desidero e che ricerco come non mai.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1736 n° Letture: 1816

[Segnala questo] Pubblicato: 05/14/2018 Aggiornato: 05/14/2018


Sommario: Marco ed io, alla prima esperienza insieme
 

Categoria: Sensazioni, Gay
Capitoli: n° Parole: 2690 n° Letture: 4390

[Segnala questo] Pubblicato: 05/14/2018 Aggiornato: 05/14/2018


Sommario: Dirò delle tue dita che affondano tra le mie cosce aperte, delle mie che stringono i tuoi testicoli nudi sotto la stoffa dei pantaloni, del cognac che cola lento da una bocca all’altra, del mio ginocchio schiaccia spremendo il tuo cazzo. Dirò anche delle bocche fuse, di quelle lingue intrecciate, delle labbra morse, persino del sorriso complice e interessato del tassista che ci riportava in albergo, mentre le nostre pelli non riuscivano a staccarsi né a separarsi d’un centimetro.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 545 n° Letture: 1589

[Segnala questo] Pubblicato: 05/13/2018 Aggiornato: 05/13/2018


Sommario:

Claudia, una bella ragazza, assopita da una vita normale con l'unico desiderio di fare la brava moglie e la brava madre, non sà di essere oggetto del desiderio di un uomo che lei desiderava nella sua adolescenza.


 

Categoria: Etero, Dominazione, Sensazioni
Capitoli: 17  n° Parole: 21670 n° Letture: 140846

[Segnala questo] Pubblicato: 04/09/2018 Aggiornato: 05/12/2018


Sommario: Io ho rialzato il viso e mi sono guardata allo specchio che rifletteva una giovane donna dall’espressione rattrappita, quasi sofferente. Ecco perché i francesi chiamano l’orgasmo in quella maniera, quell’attimo in cui usciamo da noi stessi per annullarci completamente soprannominandola “piccola morte”. Allora m’hai abbassato con forza la testa contro lo spigolo del lavabo per entrarmi dentro più a fondo rimanendo lì, rigido dentro di me per riempirmi del tuo seme senz’emettere un gemito, soltanto premendo contro il tuo il mio ventre fino a farmi male.
 

Categoria: Saffico, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1607 n° Letture: 1898

[Segnala questo] Pubblicato: 05/12/2018 Aggiornato: 05/12/2018


Sommario: Energia pura era l’unica definizione, l’atipica conclusione che le venisse in mente per il modo in cui si muoveva, mentre le mostrava i suoi lavori. Estro, genialità e ingegno, era ciò che risaltava dai progetti che spiegava sul tavolo obliquo. Lui non faceva nulla per attirare l’attenzione, nemmeno un sorriso, eppure l’intensità degli occhi, quella voce misurata e profonda l’incatenava scompigliandola più del corpo longilineo e solido che sfiorandola accidentalmente.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2043 n° Letture: 1671

[Segnala questo] Pubblicato: 05/11/2018 Aggiornato: 05/11/2018


Sommario: La società ha cambiato i nostri stili di vita, le nostre personalità, i limiti e le aspettative, tutto è stato ridefinito, anche la sessualità.
Non fatevi ingannare dai primi capitoli
 

Categoria: Etero, Saffico, Dominazione, Autoerotismo, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 4561 n° Letture: 3807

[Segnala questo] Pubblicato: 05/09/2018 Aggiornato: 05/10/2018


Sommario: Appoggi il palmo della mano sul monte di Venere eseguendo un massaggio rotatorio con una pressione decisa, dato che godo da morire. L’altra tua mano è su un seno per scoprire la durezza del capezzolo, che stringi tra il pollice e l’indice in un misto di piacere e di dolore. Ti soffermi sul clitoride, lo accarezzi in senso circolare e poi su e in giù, a ogni cambio di movimento io sperimento una sensazione sempre più intensa, le tue dita si spostano di pochi centimetri per scandagliare saggiando appena quanto sia ormai pronta ad accoglierti in me.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1977 n° Letture: 1956

[Segnala questo] Pubblicato: 05/10/2018 Aggiornato: 05/10/2018


Sommario: Avrei voluto continuare, ribadirgli che lo amavo, ma che non avrei giammai potuto dispensargli ciò che lui aveva diritto, un amore vero, completo, totale, senza sofferenza, senza nascondimenti, senza genitori che ti cacciano da casa, senz’imbarazzi né paure, in assenza di gente che si scambia gomitate quando passi, senz’emarginazioni né fanatismi né preconcetti.
 

Categoria: Trans, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 3516 n° Letture: 2472

[Segnala questo] Pubblicato: 05/09/2018 Aggiornato: 05/09/2018


Sommario: Ecco, è qui che devi mostrare rivelando in modo appropriato di non essere la protagonista, ma d’essere quell’enigma infagottato da quel mistero che non si può descrivere né esporre, giacché si chiama donna, sì, questa donna che tu impressioni marchiando chiaramente sulla pellicola. Qui, esattamente qui, poiché devi contenere diffondendo in un attimo allo spettatore la rivoluzione e la trasformazione avvenuta in questa donna, un’equivalente alle altre, forse, quella che attualmente sei tu.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2038 n° Letture: 1322

[Segnala questo] Pubblicato: 05/08/2018 Aggiornato: 05/08/2018


Sommario: Le sue mani afferrano i miei fianchi con brutalità, il mio collo s’inarca, io protendo la mia foltissima fica sempre più verso di lui alzando un po’ il bacino. Urlo il mio totale piacere, mi mordo le labbra e le fiamme dell’orgasmo m’invadono il corpo scompigliandomi, così come il flusso della sua sborrata che invade sia la mia rossiccia fica quanto le mie cosce ponendosi in netto contrasto con esse. Io rimango tanto tempo sul letto in quel modo, lui è spossato, tuttavia ha trovato le energie per fare una doccia.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1880 n° Letture: 1866

[Segnala questo] Pubblicato: 05/07/2018 Aggiornato: 05/07/2018


Sommario: Quando i loro corpi frementi s’unirono i fiori mi caddero dalle mani, così come sprofondarono i miei sogni irrimediabilmente infranti e per sempre spezzati per quello scenario al quale assistevo. Io ripensai ai nostri momenti di passione e in modo autolesionista li accostai speditamente paragonandoli con quelli del momento.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1781 n° Letture: 1253

[Segnala questo] Pubblicato: 05/06/2018 Aggiornato: 05/06/2018


Sommario: Tu gesticoli, vorresti gridare, ritrarti in modo adeguato, sennonché percepisci affondare l’arma che dalle mie viscere s’incunea nella tua cavità. Vorresti afferrarmi con la mano libera, ma la mia è già sulla tu, la partita pare perduta, allora mostri i denti stringendo tutto quello che ti è possibile. I tuoi muscoli sembrano avere la stessa potenza dei miei, tenti con le gambe di scalciare, ma la forza delle mie ti sovrasta evitando accuratamente che tu possa attuare l’unica mossa che ti rimane.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1115 n° Letture: 1467

[Segnala questo] Pubblicato: 05/05/2018 Aggiornato: 05/05/2018


Sommario: Diana apre la porta di casa, trascinando nell’appartamento l’uomo che la segue. Ha ripetuto più volte di chiamarsi Marco: Diana non presta molta attenzione ai nomi.
 

Categoria: Sensazioni, Etero
Capitoli: n° Parole: 1994 n° Letture: 1305

[Segnala questo] Pubblicato: 05/04/2018 Aggiornato: 05/04/2018