i racconti di Milu
racconti erotici per adulti

| Sexy Video Chat | Gay Cam | Messenger - NEW |

[ - ] Stampante
Indice
- Text Size +

 

E' da qualche giorno che siamo in vacanza al mare e Paola mi racconta che il bagnino non perde occasione di approcciarla tutte le volte che la trova da sola, in particolar modo quando si reca al bar della spiaggia per prendere qualcosa da bere.

Mi ero già accorto delle occhiate del bagnino, come del resto Paola fa sempre la sua porca figura, 40 anni ma un bel fisico, le tettone, il culo ritto, le gambe lunghe e magre, insomma il classico fisico da troia da scopare senza riguardi come le dico sempre quando la monto.

Il bagnino del resto è un bel giovane, moro, alto e con un bel fisico palestrato e Paola mi confessa di non avere mai avuto un uomo con quel fisico e che non le dispiacerebbe una volta provare …...

Anche ieri Paola a metà mattinata si è avviata verso il bar con indosso solo il bikini blu e come volevasi dimostrare poco dopo viene raggiunta dal bagnino...

Parlano un bel po', ridono di gusto, lui ogni tanto le si avvicina al viso per mormorarle qualcosa all'orecchio, ecc. ecc. i soliti approcci del maschio arrapato.....

Paola ovviamente dimostra di gradire, sorride, ride, gli tocca il viso, gli da un bacetto sulle labbra quando lui si avvicina per l'ennesima volta …... ce ne ha voglia e lui ovviamente ancora di più …..

Ad un certo punto si muovono ed un fugace sguardo della mia compagna mi fa capire che li devo seguire...... si dirigono verso le cabine nella ultima fila, quella riservata al personale del bagno, faccio appena in tempo a capire in quale si infilano e mi apposto dietro sbirciando dalla fessura di una tavola ….

Chiusa la porta, lui si avventa sulla mia compagna, si abbracciano ed iniziano a limonare, la voglia è alle stelle....

Lui appoggia saldamente le mani sul culo sodo di Paola ed inizia a tastarlo, le slaccia quindi il reggiseno e si tuffa sulle tettone …..

Paola lo lascia fare per un po' e poi, appoggiandoli le mani sulla testa e spingendolo verso il basso esclama a bassa voce ….. “leccamela !”

Il bagnino non se lo fa ripetere due volte, le sfila il costume, Paola appoggia una gamba sopra un panca e lui inizia a leccare la fica mentre lei reclina un po' la testa all'indietro dimostrando di gradire il servizietto con un …. “siii così”

Paola doveva avercene proprio voglia perchè dopo poco esclama ….

“vengo” godendo come poche volte l'avevo vista …..

appena ripresa dall'orgasmo chiede “come mi vuoi prendere ?”

lui la prende per un braccio, la gira ed esclama “mettiti a pecora che ti monto”

Paola appoggia le mani alla parete della cabina, le gambe belle ritte, il culo sodo ben in fuori ….... lui si sfila il costume e mostra proprio un bell'uccello, non lunghissimo, ma bello largo, Paola apprezzerà molto …

se lo insaliva, lo appoggia alla fica, afferra la mia compagna per i fianchi e spinge,

lentamente ma deciso, fino ad arrivare fino ai coglioni ….....

Paola alza la testa a bocca aperta ed il suo “ahhhh” mi fa capire che ha apprezzato, molto …......

“ti piace eh” esclama lui.....

“scommetto che lo hai mai avuto uno così grosso” continua …...

“stai zitto e scopami” esclama Paola …..

mentre lui l'afferra per i fianchi ed inizia a montarla ….... proseguendo poi arreggendola per le tettone …..

mi piace tantissimo vedere Paola sobbalzare in avanti sotto i colpi di un bel montone, che ora si fanno più frequenti e possenti …. è alla fine, si vuole svuotare...

“ti vengo dentro ?” esclama ormai al limite

“si dai che vengo anch'io“ replica ansimando subito Paola

e due colpi dopo, lui inizia a svuotarsi i coglioni nella pancia della mia compagna che viene subito dopo …

Lascio i due a riprendersi, con lui appoggiato alla schiena di Paola che continua ad ansimare per l'intenso orgasmo avuto e mi dirigo alla nostra cabina, entro e mi sdraio sulla panca......

Dopo tre minuti arriva Paola, “eccomi” esclama,

si sfila il tanga, si mette a cavalcioni della panca con la fica proprio sopra la mia bocca, …...

“dai bevi tutto” mi dice, “che sono piena” …........

 

 

scapparevia@libero.it