i racconti di Milu
racconti erotici per adulti

| Sexy webcam Chat  | ChoCam Mature webcam  |  Live18 |

[ - ] Stampante
Indice
- Text Size +
Sono un ragazzo bsx di 24 anni e qui narrerò le mie fantasie…. da attuare ...
Mi trovai per la prima volta in una spiaggia nudista, non ci ero mai stato, ma era molta la curiosità. Mi ero documentato su internet e scelsi quella dove c’erano i maggiori commenti di persone che avevano avuto rapporti bisessuali o gay… Quel giorno con molta eccitazione presi la macchina e mi incamminai, portai con me lo stretto necessario, tanto sarei rimasto nudo tutto il tempo….arrivai, appena parcheggiata la macchina volli fare una follia (almeno così la reputai al momento),mi tolsi e il costume e scesi nudo solo con le ciabatte e zainetto, visto anche la breve distanza che c’era con la spiaggia. Mi incamminai svelto e appena sulla sabbia tolsi anche le ciabatte…. Finalmente scalzo e completamente nudo.
Incominciai a camminare con lentezza e a guardarmi intorno, molte persone sparse qui e là, per lo più persone mature di mezz’ eta e qualche ragazzo niente male, ovviamente lo sguardo cadeva sempre sulle loro dotazioni, prestando maggiore attenzione a quelli più dotati. Il pisello inizia a indurirsi sempre di più, finalmente avevo l’occasione di realizzare la mia fantasia sessuale più ricorrente.
Mi infilai in un insenatura tra gli scogli che dava su altra piccola spiaggetta isolata, non c’era nessuno tranne lui: un signore sulla quarantina mora muscoloso con qualcosa che mi attirò molto….aveva una dotazione di almeno 19 cm a riposo, rimasi stupito a guardare. Lui non lo fu per nulla anzi capendo il mio interesse mi disse”ciao, perché non vieni a bere un drink con me?”. Accettai subito mi misi seduto sul suo telo e iniziammo a parlare mentre sorseggiavo il suo drink, un sapore strano… iniziammo a parlare del più e del meno fino ad arrivare a discorsi sessuali, così gli dissi apertamente delle mie voglie bsx… non appena finito parlare dell’argomento mi girò la testa e mi afflosciai sul telo. Mi risvegliai dopo circa una mezz’oretta…ma non riuscivo a muovermi, quando ripresi bene conoscenza capìì perché… ero stato legato a dei picchetti piantati nella sabbia a braccia e gambe larghe. Ma avevo un disagio maggiore avevo il cuore a mille e una fortissima erezione, mi faceva male per quanto era dritto. Sentiì alle mie spalle” Finalmente sei sveglio! Scusami ma appena ti ho visto ho pensato che eri il tipo adatto ai miei scopi!” “ ma che cazzo dici?? Slegami, che vuoi farmi?! “ io nulla ma sappi che sei legato per bene, se decidi di andare avanti in modo consenziente ti ridarò il tuo zaino con le chiavi della macchina, altrimenti me ne vado con le tue cose e ti lascio qui, ma prima ti imbavaglio! Cosa scegli?” Mentre me lo diceva, avevo il suo pisello a pochi cm dal viso che si stava ingrossando sempre più… non seppì resistere. “ok va bene, ma poi mi ridarai ciò che è mio!” “ok “ rispose lui “ Aspetta però,qualcosa non va, mi sento il cuore all’impazzata!!!” “tranquillo è l’effetto del viagra, nel drink c’erano 4 pasticche, ragion per cui se vuoi stare meglio dovrai fare quello che ti dico”. Pensavo che me lo mettesse in bocca, invece mi mise una ball-gag “Bravo sapevo che avresti ceduto, ora avrai qualcosa da fare….”.
Mise un cartello nella sabbia fece un fischio e si mise a rovistare nella borsa.” Mmmmmmmmmm….” “tranquillo ora iniziamo” Vidi arrivare una decina di persone che lessero il cartello, qualcuno rise altri iniziarono a menarselo. Guardai lui” Vuoi sapere cosa c’è scritto? Semplice : : ” Non ci potevo credere… si avvicina il primo, un uomo sulla 60ina un bel pisello ma di corpo per nulla piacente, disse” Posso?” e lui “certo, hai letto il cartello? Sa qual è il prezzo!”Senza dire altro inizio a farmi un pompino, molto bravo a dire il vero ma con tutto quel viagra resistetti poco. Il porco “mmm buono, dov’è che devo scrivere il numero?” Lui gli indicò un taccuino “ ah bene, disse il vecchio porco” Arrivo il secondo un bel ragazzo stavolta, menomale pensai…. Anche lui si diede subito da fare, anche con lui però l’effetto del viagra si fece venire entro breve….” Cavolo è già venuto! Si può fare il bis?”chiese lui, rispose il responsabile della mia sottomissione” dopo se c’è tempo”….anche il rgazzo scrisse il numero sul taccuino.
Arrivò un ragazzo di colore e chiese” è aperto a tutti il gioco?” “ certo anche perché il nostro amico qui va matto per i super dotati!” gli ripose ridendo e tu credo che abbia tutti i requisiti per piacergli. Incominciò anche il ragazzo di colore e ci misi un po’ a venire anche perché non era molto bravo. Qualcuno iniziava a protestare per il tempo, in un attimo il mio master rimise le cose in ordine” tranquilli signori farò in modo che si velocizzi il nostro amico” dallo zaino estrasse un anello vibratore e me lo mise” eco fatto dopo ogni venuta lo alzeremo al massimo per poi abbassarlo quando inizierà a godere!” cavoli che tortura! Si avvicinò un 70 enne non molto dotato “mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm” come per dire anche lui no! Fece per avvicinarsi e mi disse all’orecchio “ vuoi che faccio venire tutti nella tua bocca?” spalancai gli occhi “ bene vedo che sei terrorizzato, cmq ora sarai punito….Qual’è la cosa che più ti eccita oltre ad un pisello xl?” mi tolse la ball-gag… risposi subito “ il solletico, il solletico ai piedi!” “bene rispose, avrai quello che meriti allora” poi disse ad alta voce “signori il nostro amico qui ama il solletico per cui faremo una piccola variante mentre verrà spompinato a dovere 2 di voi gli passeranno una spazzola per capelli sotto ai piedi, mentre mano a mano che finite con lui verrete a sborrargli sui piedi così da renderlo ancora più sensibile” ci fu un mormorio di approvazione subito mi slegarono le gambe e me le legarono con 2 corde lunghe alle rocce vicine, tenute a giusta altezza… il ragazzo di colore e l’altro superdotato presero le spazzole del mio master e inizarono a passarmele sotto i piedi…..wow, appena lo fecero andai in estasi e venni dentro la bocca del 70enne… quesi mi ero dimenticato di lui….arrivò un altro signore non feci neanche in tempo a guardarlo che subito inizio a succhiarmelo intanto il 70enne mi stava venendo su un piede, giustamente si stava vendicando…scrisse il numero e andò via….il solletico mi tenne eccitato tutto il tempo e anche se non rido, lo soffro molto….
Due ore dopo e circa 25 pompini subiti avevo finito il mio da fare e tutti ricevettero lo stesso trattamento, fatta eccezione dei due ragazzi che per giusta ricompensa del mio master mi vennero su tutto il corpo…
A questo punto mi si avvicina toglie il vibratore e il ball gag e mi dice “sei stato bravo alex, sono davvero soddisfatto…. A proposito ho filmato tutto per tenerne un ricordo di quest’avventura…. Ora se vuoi ti slego ma prima dimmi vorresti provare un'altra avventura più forte di questa???” Ancora il suo pisello davanti la mia bocca…” bhe ecco io…” mi interruppe “ ti sei divertito e abbiamo i numeri di tutti per poterli contattare oltre a altri miei amici super dotati a cui ho inviato il video appena fatto, oltre che hai partecipanti di oggi ovvio…che ne dici?? saranno tutti per te!!” pensai< un ricatto dello e buono, ma in effetti mi piaciuto troppo per non andare avanti > “Accetto“ risposi “ottimo ma niente viene da se ,c’è un prezzo da pagare” mi appoggiò il pene sulle labbra e in quel momento pensai apri la bocca e me lo mise dentro, prese a stantutffarmi dentro la bocca, prima delicatamente poi sempre più forte… Andò avanti per circa 20 minuti finchè non mi venne in bocca… e rimase con il pisello nella mia gola finchè non fu certo che ingoiai tutto. Mi slegò e io visti i piedi pieni di sperma corsi a farmi un bagno… Appena fuori dall’acqua mi disse “ Vuoi il video? completo del pompino che mi hai fatto?” la videocamera fin’ora da me ignorata era ancora li, non me ne ero mai accorto…pensai “Si” risposi….”bene” disse lui asciugati e poi mi darai il tuo asciugamano e il tuo numero di cellulare”… così feci e mi disse “ Ora per andare in macchina farai un lungo giro, passerai davanti a tutti anche nel centro abitato, visto che non hai il costume nello zaino e volevi fare il ninfomane ora ti faccio divertire io!””si padrone” risposi per la prima volta e mi incamminai con lui dietro che filmava tutto. Arrivammo alla mia auto e disse “ sei stato bravo, ma ora dobbiamo salutarci “mi venne da dire “come?” e lui rispose compiaciuto “vedo che sei insaziabile…. Mmm un altro pompino con bevuta di sborra non ti farà male, inizia pure ma sbrigati, altrimenti….” Non ebbe tempo di finire che lo avevo già in bocca ormai mi ero abituato a quella dimensione, fui più abile e venne in pochi minuti, ovviamente bevvi il suo sperma. Il tutto sempre ripreso. Rivestitosi mi disse “ Ciao alex!ti contatto in settimana.” e se ne andò come nulla fosse….e pensai: < wow che master>.
CONTINUA
Per qualunque tipo di contatto, suggerimento o altro scrivetemi a : adelmofornaciari2010@libero.it