i racconti di Milu
racconti erotici per adulti

| Sexy Video Chat | Gay Cam | Messenger - NEW |

[ - ] Stampante
Indice
- Text Size +

Questo racconto non piacerà a tutti perché non ha scene di sesso, non ancora almeno, mo voglio raccontare di come il padre del mio ragazzo da anni si goda la mia vena esibizionista. Ricordo la prima volta al mare insieme, era una domenica di luglio e io mi tolsi la maglietta che indossavo come copri costume, restando con solo il bikini addosso. Mi sdraiai sul lettino e come ero abituata da sempre tolsi il reggiseno..ricordo il suo sguardo sul mio seno e la voce di sua moglie chiedermi se facevo il topless sempre..certo risposi, preferisco non avere segni del costume addosso. La prima volta che mi vide nuda fu un pomeriggio di un weekend al mare insieme, lui in terrazza a leggere. Io dopo una doccia uscii a stendere il costume sul terrazzo dell'appartamento, completamente nuda. Mi guardò e non disse nulla, ma vidi i suoi occhi su di me, sulla mia fichetta completamente rasata e umida non solo per la doccia, sui miei capezzoli turgidi e sicuramente tornando in stanza sul mio sedere. Da allora mi diverto a provocarlo, al mare come a casa, quando magari ci vengono a trovare ed io giro per casa con mini perizomi e pushup. Spesso quando magari sua moglie non è presente gli chiedo in spiaggia di spalmarmi la crema solare..la volta più eccitante fu un giorno in cui indossavo uno slip con i laccetti, ero stesa sulla schiena a seno nudo e avevo anche aperto i laccetti lateralmente. Decisi di girarmi e poi gli chiesi se mi dava la crema dietro..accettò ed iniziò dalla schiena, mi godevo il massaggio e cercai di non far caso al suo costume più gonfio del solito; poi andò alle gambe e dai piedi salì, lungo le cosce, e sono certa che il costume slacciato e semplicemente appoggiato sul sedere gli dava un ampia visione della mia parte più intima. Si fermò alle cosce e così per dargli il colpo di grazia gli dissi se mi sistemava lo slip nel mezzo e se mi dava la crema anche sul sedere..rispose un "giusto" tremante e prima mi tirò lo slip fra le chiappe e poi mi incremò bene anche il culetto. Penso che si sia andato a sfogare in mare dopo...

Chi vuole mandare suggerimenti può scrivermi a: p.impiegata@hotmail.it