i racconti di Milu
racconti erotici per adulti
Pseudonimo: Koss [Contatto]
Nome:
Stato: Membro
Autore dal: 26/03/2018
Sito web:
Beta-reader:
Scrivo e pubblico racconti bdsm.
[Segnala questo]
 
 
 
Stories by Koss
Sommario: Master Daniele ha reso schiave Anna, una piacente cinquantenne, e Francesca, sua figlia, una giovane, all’epoca, universitaria.
E’ passato qualche anno e mentre Anna, la piacente cinquantenne, ha ormai trovato ed accettato il suo posto nel ménage con Master Daniele, che procede senza grandi scossoni, la giovane Francesca è sempre irrequieta e quindi la sua posizione è sempre incerta e soggetta alle gravi decisioni del suo Master. Altri personaggi ruotano intorno a Master Daniele, vecchi amici, due coppie di Padroni con cui si intrattiene da molti anni e più di recente con due simpatici giovanotti, Master in erba che promettono bene. Ma soprattutto girano intorno a lui due altre fantastiche schiave: la matura Kristine e la giovane Ely.
In questo terzo volume entra in scena una rossa fantastica che è la causa di nuovi e severi provvedimenti da parte di Master Daniele verso Francesca.
Francesca nel rapporto con il suo Master gode di un trattamento speciale e di una grande libertà, ma non si sa controllare e per quella rossa perde letteralmente la testa. Fino a quando Master Daniele non la scopre e non decide di punirla. Una punizione molto severa.
Francesca verrà spedita a Londra, presso amici di Master Daniele, per un periodo di rieducazione ed infine verrà, in modo esemplare, punita in pubblico, insieme alla fantastica rossa, in una spettacolare serata in cui loro malgrado saranno protagoniste.
Terzo volume della serie l’Inferno e l’Abisso.
 

Categoria: Dominazione, Incesto, Saffico
Capitoli: n° Parole: 8979 n° Letture: 7838

[Segnala questo] Pubblicato: 16/07/2018 Aggiornato: 14/08/2018


Sommario: Giulio è un ventenne, giovane, bravo e molto ambizioso. Questa ambizione è sollecitata e guidata da Valeria, la sua schiava. La sua preferita.
Per fare carriera rapidamente, Valeria convince Giulio che sedurre e fare schiava Maria Salini, la dirigente sotto cui lavora, può fare la differenza.
Maria è una quarantenne, una donna scialba che ha rinunciato da molto tempo alle gioie del sesso per dedicarsi solo al lavoro. Un lavoro che la gratifica, la appaga e da cui ottiene le uniche soddisfazioni della sua triste esistenza.
Maria è apparentemente priva di qualsiasi attrattiva, ma a Giulio questo non interessa, lui la vuole perché è il veicolo giusto per la scalata nell’azienda in cui lavora.
Solo dopo che l’avrà sedotta, punita, umiliata e resa una nullità al servizio dei suoi capricci, Giulio capirà che Maria è sessualmente una bomba e che, una volta uscita dal letargo, è anche una bella donna.
 

Categoria: Dominazione, Etero, Orgia, Saffico
Capitoli: n° Parole: 6249 n° Letture: 21957

[Segnala questo] Pubblicato: 13/05/2018 Aggiornato: 24/07/2018


Sommario: Koss è un avventuriero privo di scrupoli, ma giusto, affascinante e leale. Koss ha una schiava, la deliziosa ed intelligente Saa, capace di influenzarlo positivamente.

Le avventure di Koss si dipanano in un mondo nuovo, spietato e violento, dove il più forte vince. Sulle rovine del vecchio mondo nasce un impero, il Dravor, di cui Koss è un protagonista.

Nel 2030, il mondo, così come lo conosciamo, sparì. Al suo posto, dopo un decennio di guerre e guerriglie tra bande, nacque un mondo nuovo, primitivo e violento. La popolazione mondiale di miliardi di persone si ridusse ad alcune decine di milioni quasi tutti situati in Africa, l’unico continente che era stato solo parzialmente contaminato. La regressione fu rapidissima, in pochi anni sparì la modernità, la tecnologia e la civiltà. In questo mondo prevalsero i forti ed i guerrieri, che fecero schiavi tutti gli altri, instaurando rapporti sociali di tipo feudale. Costoro fondarono l’Impero, si divisero le ricchezze, le terre ed il potere. Koss fu uno di questi e la sua influenza su quel momento storico fu decisiva.

All’inizio di questo secondo volume Koss è un fuggitivo, Koss è stato espulso dal Dravor perché ne ha infranto le regole fondamentali. Koss si rifugia con la sua schiava ai confini dell’impero. Koss è ora per il Dravor un grande pericolo, va eliminato.
E’ solo l’inizio della lotta tra Koss, con il suo misero esercito di ribelli, ed il Dravor. Ma prima, che questa epica lotta inizi, è necessario fare un passo indietro, per scoprire come Saa fu catturata, ridotta in schiavitù ed addestrata ad essere la schiava per eccellenza del Dravor. Una schiava di piacere, una Kalsna.
 

Categoria: Trans, Saffico, Dominazione, Etero
Capitoli: n° Parole: 11890 n° Letture: 4505

[Segnala questo] Pubblicato: 28/06/2018 Aggiornato: 21/07/2018


Sommario: Olivia ha una vita perfetta, un marito che l’adora, un lavoro gratificante, ma dentro di sé è insoddisfatta, a tratti depressa, più spesso ribolle, vuole altro. Quando sente parlare di Master Satisfaction impazzisce, lo deve vedere, pensa che quell’uomo possa darle quello che disperatamente cerca ormai da molto tempo, troppo. Ci riesce, riesce ad arrivare a lui ed entra in contatto con un mondo che non aveva mai immaginato potesse esistere. Un mondo dove ci sono i Padroni e le schiave. E le schiave sono oggetti di piacere e servono solo a soddisfare i loro Padroni e soprattutto le loro severe Padrone. Da quel momento nessuna delle reazioni di Olivia è prevedibile. Tutto diventa possibile.
 

Categoria: Dominazione, Saffico
Capitoli: n° Parole: 8711 n° Letture: 10865

[Segnala questo] Pubblicato: 19/06/2018 Aggiornato: 18/07/2018


Sommario: Continuano le avventure di Anna, una cinquantenne ancora bella e sempre elegante, e della bellissima e giovane figlia, Francesca. Francesca era stata liberata dal suo Padrone, Master Daniele, ed era andata negli USA per un master. Ora è ritornata e rivuole il suo Padrone, ma vuole uno status diverso, vuole essere la sua preferita e vuole che questo status sia riconosciuto sia dalle altre schiave, sia dagli amici del suo Master. Per ottenere ciò porta in dote la stupenda Ely che negli USA è diventata la sua schiava. Ely è un incanto ed il Padrone si ripromette di conquistarla. Potrebbe averla con uno schiocco di dita, ma preferisce sedurla e farla sua. Ely è vergine ed è lesbica, ma se dapprima è terrorizzata da Master Daniele poi cede e si arrende senza riserve al volere di quel Padrone che l’affascina e riesce a farla bagnare solo guardandola. Master Daniele accorda a Francesca lo status di privilegiata nella sua corte, la schiava però non sa gestire il privilegio e finisce ancora una volta nell’abisso. Nuovi personaggi entrano nel racconto e alcuni sono molto sorprendenti.
Secondo volume della serie l’Inferno e l’Abisso.
 

Categoria: Dominazione, Etero, Incesto, Saffico
Capitoli: n° Parole: 10388 n° Letture: 8884

[Segnala questo] Pubblicato: 29/06/2018 Aggiornato: 13/07/2018


Sommario: Questo racconto è ispirato dalle confessioni, molto estreme e trasgressive di una signora, Anna, che fantasticava di essere rapita, fotografata in situazioni oscene e ricattata per essere poi usata come una schiava che deve subire tutto.

Anna, una matura e bella signora, viene rapita, violata, ricattata e soggiogata. Il suo persecutore diventa il padrone della sua anima e del suo corpo e la costringe a prove sempre più severe, umilianti e degradanti. Un inferno. Un inferno lastricato da piaceri inconfessabili che Anna, nel suo animo, ha sempre sognato, ma che non ha mai avuto il coraggio di cercare.
Se con Anna, Master Daniele, il suo oppressore, ha scelto la strada della brutalità, con Francesca, la figlia, sceglie la strada del fascino e della seduzione, facendole intravedere un mondo trasgressivo, ma pieno di promesse, piaceri e lussuria. La giovane universitaria non riesce a fermarsi prima che sia troppo tardi. Anna e Francesca seguiranno il loro Padrone fino all’inferno e nell’abisso di un degrado inimmaginabile. Eppure ne trarranno un piacere a cui non sapranno rinunciare.
 

Categoria: Saffico, Etero, Orgia, Dominazione, Incesto
Capitoli: n° Parole: 6779 n° Letture: 17904

[Segnala questo] Pubblicato: 02/07/2018 Aggiornato: 10/07/2018


Sommario: Un Dominante, di nome Edgardo, si imbatte, in rete, in un marito aspirante trav e cuck molto indeciso. La moglie è una timida trentenne che delle fantasie del marito non ne sa niente e niente è più lontano dai suoi pensieri.
Il marito riesce, dopo molti dubbi e conflitti ad organizzare un incontro "casuale". A partire da quella conoscenza il Dominante riesce ad irretire la moglie e, in breve tempo, a trasformarla nella sua amante e presto nella sua schiava.
Sia lui che lei perderanno presto la loro innocenza e saranno trascinati in esperienze sempre più degradanti. Dopo qualche mese sia il cuck che la mogliettina verranno completamente soggiogati e diventeranno giocattoli sessuali del loro Padrone.
Il marito assisterà alla sottomissione della moglie e verrà dominato sia dal Dominante che dalla stessa moglie.
 

Categoria: Dominazione, Etero, Cuckold, Saffico
Capitoli: n° Parole: 3439 n° Letture: 24946

[Segnala questo] Pubblicato: 07/05/2018 Aggiornato: 09/05/2018


Sommario: Seconda metà dell’800. Due belle nobildonne sono in viaggio di piacere nel Mediterraneo. I pirati abbordano la nave su cui Chantelle e Juliette viaggiano e le fanno prigioniere. Le due donne passano di mano in mano, fino a quando, in una regione sperduta, presumibilmente situata nel Corno d’Africa, vengono messe all’asta in un mercato di schiavi. Le due nobildonne vengono acquistate dalla terribile Sheila. Mentre Juliette, la più matura, diventa una semplice schiava di piacere, la sorte della più giovane ed atletica Chantelle è molto più triste. La ragazza viene trasformata in una ponygirl. In quella sperduta regione quello è lo svago più diffuso tra i grandi proprietari di tenute in quella minuscola parte di mondo. Chantelle, da nobildonna, in poche settimane, viene trasformata in una bestia: una ponygirl. In poco tempo viene resa incapace di parlare, inanellata, marchiata, incapace di usare le mani, bardata e per il resto tenuta perennemente nuda. Come una bestia. Il nome che le viene dato, per sbeffeggiarla ulteriormente è: Contessa. Contessa viene addestrata da Hubert, un giovane che è il soprastante della grande fattoria di Sheila ed anche il suo amante. Ci vorrà del tempo per addestrare Contessa, ma Hubert ci riuscirà. Il giovane è abile ed ha fascino. Lui, insieme alla sua amante ed alle serve di stalla, la punirà, l’umilierà e la porterà a diventare una puledra di razza, felice di correre per il piacere della sua Padrona e del suo istruttore. Hubert, per lungo tempo, la terrà a distanza e non approfitterà sessualmente di lei, fino a quando Contessa non avrà accettato di regredire e comportarsi come una puledra. A quel punto sarà Contessa che si consegnerà a lui smaniando. Lo vuole, non desidera altro che le carezze del suo istruttore e molto di più.
 

Categoria: Dominazione, Etero, Saffico
Capitoli: n° Parole: 6313 n° Letture: 15552

[Segnala questo] Pubblicato: 03/05/2018 Aggiornato: 05/05/2018


Sommario: Le anime gentili sono pregate di non leggere questa storia, in essa si trovano molti episodi scabrosi che urterebbero la loro sensibilità. E’ una storia bdsm molto dura, severamente vietata ai minori.
Questa è una storia di schiavitù vera e non solo sessuale.
Questa non manca, anzi ce ne è in abbondanza e nelle forme più diverse, tra uomini e donne e tra donne e donne o meglio tra Padroni e schiave e tra Padrone e schiave. Soprattutto tra Padrone e schiave. Le Padrone sono terribili ed esercitano il loro potere senza nessun freno.
La Baronessa Zelda è la dominante per eccellenza.
Un tema particolarmente sviluppato nella storia è quello delle ponygirl, schiave trasformate in puledre, schiave degradate allo stato animale. Nel racconto ci sono poi molti rapporti saffici.

E’ una storia molto maniacale che si colloca in uno spazio ed in un tempo indefiniti, ma è una storia di grandi passioni, di lotta per il potere e per la libertà, ed alla fine anche di amore. Per capire dove e come ci troviamo basta leggere il primo capitolo, il resto lo scoprirete leggendo il seguito.
 

Categoria: Dominazione, Etero, Saffico
Capitoli: n° Parole: 9162 n° Letture: 13688

[Segnala questo] Pubblicato: 29/03/2018 Aggiornato: 03/05/2018


Sommario: Lui è pazzo. Lei è una quarantenne, una turista tedesca squattrinata e spiantata, non molto bella, ma che per lui è diventata irresistibile. La vede in un mercatino di strada, in un paesino, e non può fare a meno di rapirla. Per lei è l’inizio di un incubo. Solo che, sottilmente, l’incubo si trasforma in qualcosa di difficilmente definibile per entrambi: eccitazione, piacere, attrazione, sottomissione, appartenenza.
Mentre lui si sente appagato, lei sente di appartenere a qualcuno, qualcosa che non aveva mai provato prima, la soddisfazione di avere uno scopo, ma l’incubo rimane e permane, lei viene sottoposta sempre a prove sempre più degradanti.
E lui è sempre in balia dei suoi impulsi, quando vede la bellissima Deborah, la spilungona, i demoni l’assalgono e non può fare a meno di seguire i suoi istinti.
Deborah è schiava di Alessia che ha intrecciato una relazione con l’affascinate Marco, Master di Marina, una stupenda rossa che, dovunque vada, non passa inosservata.
L’attrazione, fatale, che lui ha per Deborah, porta queste storie ad incontrarsi, ma sarebbe meglio dire scontrarsi.
 

Categoria: Saffico, Dominazione
Capitoli: n° Parole: 5727 n° Letture: 8381

[Segnala questo] Pubblicato: 22/04/2018 Aggiornato: 24/04/2018


Sommario: Questo racconto è il primo di una trilogia che descrive le avventure di Rosa, una giovanissima schiava, e di Sara, anche lei giovane, ma si tratta di una giovane Mistress. La Mistress di Rosa.
La storia è ambientata nella Sicilia e nella Roma a cavallo degli anni ’70 e 80 del ‘900.
La Sicilia di quegli anni è una terra culturalmente e socialmente ancora molto bigotta, mentre nella capitale qualcosa si inizia a muovere.
Rosa è una ragazza molto ingenua, una campagnola, facile preda della marchesina Sara, di poco più grande di lei, ma che ha vissuto a Palermo e poi a Roma. Sara la sovrasta sia socialmente che culturalmente, è anche alla moda ed ha avuto già le sue prime esperienze. Rosa è molto formosa, ma quel corpo che piano piano si trasforma, diventa irresistibile per la sua giovane padrona che lo plasma e lo fa diventare quello che lei desidera, per il suo piacere e per quello di sua cugina Eleonora.
E’ essenzialmente una storia di Padrone e di schiave anche se i rapporti etero non mancano compresa la presenza di qualche Padrone che si delizierà, anche lui, con il giunonico corpo di Rosa.
 

Categoria: Orgia, Saffico, Dominazione
Capitoli: n° Parole: 8206 n° Letture: 17880

[Segnala questo] Pubblicato: 28/03/2018 Aggiornato: 18/04/2018


Sommario: Mark è un bel giovane che viene narcotizzato, rapito e trasformato in femmina dal dr. Martin. Dopo la trasformazione fisica Matk viene educato a comportarsi da femmina nella vita di tutti i giorni e sessualmente. Le sue patetiche ribellioni vengono puntualmente e severamente punite, lo stesso accade per le sue ricadute in comportamenti errati. I suoi rifiuti a sottomettersi pesantemente castigati. Fino a quando Mark che intanto è diventata Tess non capisce che quello è il suo destino e non si rassegna a diventare il giocattolo sessuale di Mr. Martin. L’educazione di Tess avviene ad opera di un’altra shemale, Lucy, e sotto il controllo della governante di Mr. Martin, Nicolette. Tess vive in una gabbia dorata, una volta che si è piegata, ed ha accettato la sua nuova natura, ottiene tutto quello che vuole: vestiti, gioielli ed una vita da privilegiata. Tutto tranne che poter godere, se non come una femmina, e tranne la libertà. Alla fine comunque si rassegna e accetta la sua condizione, i suoi privilegi ed ottiene anche diverse soddisfazioni. Quando tutto sembra procedere placidamente, da femmina, Tess si innamora dell’autista guardiano di Mr. Martin. La tresca con Mr. Smith va avanti per diversi mesi, ma è destinata ad essere scoperta. Mr. Martin licenzia Mr. Smith e castiga Tess. Sembrerebbe che l’incidente possa rientrare, ma Tess riesce a scappare con Mr. Smith e qui per Tess iniziano i guai, guai seri. Mr. Martin assolda un investigatore che ritrova Tess che viene riportata all’ovile. Però stavolta Mr. Martin deve e vuole punire seriamente Tess. La cede ad un bordello diretto da una Mistress sadica ed esigente e Tess viene avviata alla prostituzione. La bella vita che aveva condotto con Mr. Martin è un lontano ricordo. La via del degrado totale è iniziata.
 

Categoria: Dominazione, Trans
Capitoli: n° Parole: 4023 n° Letture: 13113

[Segnala questo] Pubblicato: 15/04/2018 Aggiornato: 17/04/2018


Sommario: E’ una storia molto dura. Sonia viene rapita per caso, il ratto era stato organizzato per rapire una splendida americana di nome Marianne e Sonia era capitata nel mezzo. Sonia e Marianne vengono rapite e portate in una prigione dorata, un’oasi circondata dal deserto. dove vengono abusate ed addestrate a dispensare piacere.
Il Padrone dell’oasi è uno sceicco che ha alle sue dipendenze delle Mistress molto severe che hanno il compito di addestrare le ragazze, farle diventare delle schiave ubbidienti e sottomesse, oltre che abili nel dare piacere. Perché il fine è quello di farle diventare delle ottime schiave da letto e, quando non interessano più allo sceicco, venderle a ricchi redditieri della zona e non solo.
In questo racconto si trovano i caratteri più comuni delle storie BDSM: sottomissione, punizioni, umiliazioni, ma anche alcune particolarità. La prima è che, pur non mancando i Padroni, lo sceicco ed i suoi amici e clienti, la parte maggiore ce l’hanno le Padrone che possono imperversare e dare luogo a tutte le loro fantasie sulle schiave.
La seconda particolarità è che in questo racconto sono molto presenti le ponygirl. Ragazze trasformate in puledre e ridotte ad uno stato bestiale.
La terza, anche se ha una parte minore, è la presenza di una transessuale su cui lo sceicco esercita tutto il suo potere.
 

Categoria: Trans, Dominazione, Etero, Saffico
Capitoli: n° Parole: 6779 n° Letture: 22557

[Segnala questo] Pubblicato: 07/04/2018 Aggiornato: 12/04/2018


La Preda di Koss  
Sommario: Alla fine degli anni ‘80 Internet era ancora agli albori e per poter esaudire le proprie inconfessabili esigenze di trasgressione bisognava darsi molto da fare. Soprattutto per una donna e per una giovane donna di una famiglia importante.
Anna era giovane ed in carriera, era la primogenita di una famiglia facoltosa di Milano, conosceva i suoi doveri e sapeva che non doveva mettere in imbarazzo suo padre e la sua famiglia, ma al tempo stesso aveva bisogno di soddisfare le sue fantasie, altrimenti sarebbe impazzita.
Quello che cercava lo trovò in una rivista molto particolare. L’inserzione era promettente.
Ci volle del tempo e finalmente incontrò Alberto, un Master quarantenne, decisamente fascinoso ed a cui si affidò.
Per Alberto conquistare e sottomettere quella giovane donna non fu semplice. Anna era una donna di carattere, ribelle di natura, colta ed intelligente. Per Anna inizialmente doveva trattarsi di un gioco a cui partecipava per appagare le sue voglie trasgressive. Sottometterla richiese diverso tempo, farle capire che si trattava di un gioco molto più serio di quanto poteva immaginare non fu facile, ma prova dopo prova ci riuscì e da quel momento Anna superò brillantemente tutte le prove a cui il suo Padrone la sottopose. La più ardua fu partecipare ad un gioco molto più pericoloso di quanto avesse mai immaginato. Una caccia vera e propria, organizzata da un club di ricchi predatori, dall’altra parte dell’oceano. In quel gioco lei era la preda.
 

Categoria: Dominazione, Etero, Trio, Orgia, Saffico
Capitoli: n° Parole: 4891 n° Letture: 11884

[Segnala questo] Pubblicato: 27/03/2018 Aggiornato: 31/03/2018


Sommario: Koss è un avventuriero privo di scrupoli, ma giusto, affascinante e leale. Koss ha una schiava, la deliziosa ed intelligente Saa capace di influenzarlo positivamente. Koss ha anche un’amante, la giovane ed ambiziosa Zuna che attraverso Koss confida di raggiungere i suoi obiettivi. Zuna è gelosa di Saa, vede che tra lei ed il suo Padrone c’è un legame speciale, ma trova il modo, venendo a conoscenza di un segreto vitale per la schiava di controllarla e farne un’alleata. Purtroppo questo segreto segnerà la fine di Koss. Ma il nostro eroe ha sette vite come i gatti, non sarà facile metterlo all’angolo.

Le avventure di Koss si dipanano in un mondo nuovo, spietato e violento, dove il più forte vince. Sulle rovine del vecchio mondo nasce un impero, il Dravor, di cui Koss è un protagonista.

Nel 2030, il mondo, così come lo conosciamo, sparì. Al suo posto, dopo un decennio di guerre e guerriglie tra bande, nacque un mondo nuovo, primitivo e violento. La popolazione mondiale di miliardi di persone si ridusse ad alcune decine di milioni quasi tutti situati in Africa, l’unico continente che era stato solo parzialmente contaminato. La regressione fu rapidissima, in pochi anni sparì la modernità, la tecnologia e la civiltà. In questo mondo prevalsero i forti ed i guerrieri, che fecero schiavi tutti gli altri, instaurando rapporti sociali di tipo feudale. Costoro fondarono l’Impero, si divisero le ricchezze, le terre ed il potere. Koss fu uno di questi e la sua influenza su quel momento storico fu decisiva.
 

Categoria: Trans, Dominazione, Saffico, Etero
Capitoli: n° Parole: 8639 n° Letture: 5709

[Segnala questo] Pubblicato: 26/03/2018 Aggiornato: 30/03/2018