Perversione e sfogo

In un freddo pomeriggio invernale di studio mi diletto con una delle mie più grandi perversioni a casa di un'amica: un paio di scarpe e delle murptandine lasciat incustodite e tutto cambia...vuoi vedere che anche i pomeriggi di studio possono poi diventare interessante e piacevoli?!

Di |2019-12-16T15:34:05+01:0031 Ottobre 2019|Racconti sull'Autoerotismo|

All’improvviso l’amica

Al ritorno da una gita domenicale, la mia amica e compagna di Università dall'aria casta e pura mi mostra l'altra faccia della medaglia, mostrandomi tutto quello che sapeva fare e superando di mol ogni mia più rosea aspettativa. Chi l’avrebbe mai immaginato 

Di |2019-12-16T15:29:00+01:0031 Ottobre 2019|Racconti Erotici Etero|

Mia moglie si è finalmente lasciata convincere allo scambio di coppia

Avevo già scritto di Simona , parrucchiera e amica di mia moglie e mia assieme a suo marito Enrico in occasione dell'episodio che mi vide coinvolto in un complotto ordito dai due coniugi ai miei danni , complotto che ad essere sincero ho gradito enormemente. In quell'occasione Simona si era proposta di darsi da fare per convincere mia moglie Giulia a praticare lo scambio di coppia. Nello specifico lo scambio riguardava noi quattro

Prime fantasie cuck

Racconto di una mia fantasia ,che mi stuzzica e mi eccita parecchio. Non so se riuscirò a realizzarla ma ogni volta che mi figuro una scena di lei che gode del cazzo di un altro mi devo masturbare oppure se sto facendo sesso con lei perdo il controllo ed eiaculo all'istante.

Di |2019-12-16T13:57:42+01:0031 Ottobre 2019|Racconti Cuckold|

Viva le americane ~ spin off

Questo non è un capitolo normale, bensì uno spin off slegato dalla trama e scritto dal punto di vista di Alhamba.Guardavo come ipnotizzato il seno della mia schiava, Hildee, il quale spinto da un respiro affannato dall’eccitazione si alzava e si abbassava in un ritmo incostante, spinto dal parossismo degli spasmi che a tratti la attraversavano, irregolari e di durata incostante; ella avea le mani legate alla gamba di un divano alto e senza sponde, e ormai aveva anche rinunciato a cercare di divincolarsi o quantomeno cedere a inutili quanto ridicoli tentativi di ribellione.Il mio sguardo si spostò sulle labbra [...]

Di |2020-08-25T18:52:51+02:0030 Ottobre 2019|Senza categoria|
Torna in cima