n. 25 – ritorno al Bazar

dopo tanto che non ci si poteva spostare abbiam provato a ritornare dal tizio de bazar ... Dopo tanto ieri l'ho potuta riportare dal tizio del bazar … Vestita elegante che in montagna salta all'occhio, abito corto aderente blu a grossi pois fucsia brillante, con profondo spacco dietro che le si vedono le cosce polpose ad ogni passo, sandalini estivi con un bel tacco, ha dei piedini stupendi con sulle dita lo smalto fucsia come i pois dell'abito. Capelli raccolti su a SCHIGNON, una stragnocca di mezza età. Le tette malamente celate per le oro lunghezza impossibili da nascondere. Lui [...]

Di |2021-07-22T09:57:52+02:0020 Luglio 2021|Racconti Cuckold|

La Caduta. Atto Dodicesimo. Dei dubbi e di un funesto presagio

-È una vera catastrofe…-, il sibilo di Amsio Calus parve gelare l’intera assemblea. Ufficiali, governatori, presenti fisicamente o tramite comunicatori di vario tipo, ben una quarantina di persone presenziavano a quella riunione. E tutti temevano quelle parole. -L’Impero è assediato su più fronti. Sta annegando nel sangue. Nimandeo pressa a oriente, Aristarda incalza da occidente…-, Calus passeggiava lungo la sala, il viso teso in un espressione di rabbia e timore. Forse, e solo forse ora si era reso conto di quanto stava realmente accadendo all’Impero che aveva preso per solido e garantito. -Mio signore, secondo le nostre stime, abbiamo ormai [...]

Di |2021-07-20T23:38:07+02:0020 Luglio 2021|Orgia, Racconti Erotici, Racconti Erotici Lesbo|

Estate sicula

Che potesse andar peggio di così non lo so. Chiaramente ricevere una promozione dal capo è sempre motivo per festeggiare: stipendio più alto, responsabilità, balzo in carriera. Possiamo dirla come ci pare, ma se di punto in bianco ti dicono che devi passare metà di ogni mese in Sicilia e l’altra metà a Roma, un po’ ti rode. Terra bellissima, cibo fantastico, sole … ma è lontana, è scomoda, è calda …. Siamo a Luglio porca puttana. Così sul divano di casa, mentre l’aria condizionata trattiene il silenzio della notizia appena data alla mia partner, sorseggio del whiskey cercando di [...]

gita sullo Chaberton

IL MONTE CHABERTON Ore 6 del mattino, è venerdì 6 agosto. La sveglia tuonò minacciosa. Fulvio si svegliò con la testa sul seno di sua moglie Ornella e sui suoi lunghi capelli castani tendenti al biondo. Dormono sempre nudi e abbracciati, anche ora che è piena estate e fa caldo. “mamma bella, che tormento la sveglia, anche oggi che siamo in vacanza”, esclamò la donna. Qualche bacio, qualche coccola e Ornella chiede a suo marito di prepararle la colazione; l’uomo dandole un bacio sul seno, grosso e rigoglioso, si alza. Dopo qualche minuto eccolo tornare con un vassoio, caffè e [...]

Di |2021-07-20T07:51:26+02:0020 Luglio 2021|Erotici Racconti, Trio|
Torna in cima