Estate sicula pt.5

Ore 7:30 la sveglia suona, il mio viso sprofonda sul cuscino e la mia mano è alla ricerca del cellulare per azzittire quella sirena che mi rimbomba nel cervello. Il letto profuma di noi, di ciò che abbiamo vissuto e goduto quasi a certificare che sia successo davvero e non sia frutto di sogni o desideri. Cerco di fare mente locale e ricordarmi passo passo ogni piccola immagine e scena vissuta, ogni sguardo di lei, ogni gemito e vibrazione del suo corpo invaso dal piacere. A pensarci così intensamente sento che qualche muscolo di troppo si stia risvegliando e per [...]

L’ Autunno – Capitolo 10 – Terrazza con vista

Nella tarda mattinata del giorno successivo, ultimo giorno prima della partenza, Claudia decise di andare a prendersi un aperitivo leggero al bar. Sperava in cuor suo di non rivedere i due uomini della discoteca e, guardatasi intorno appoggiata al bancone del bar, constatò con grande sollievo che dei due non ve n’era traccia. Troppo fresca ancora l'esperienza con il nonno di Matteo. Ma la presenza della ragazza non sfuggì a T***, che aveva cercato in quei giorni la giovane. Non l’aveva vista a cena la sera precedente e aveva dunque controllato sul libro degli arrivi e delle partenze degli ospiti. [...]

Di |2021-07-28T09:05:50+02:0028 Luglio 2021|Erotici Racconti, Racconti Erotici, Trio|

Marta – Epilogo

Passarono i giorni ed il lavoro e la famiglia mi richiedevano sempre più tempo, mentre Marta era ogni giorno più presa con la preparazione della maturità. Vedersi era quasi impossibile e quindi ci tenemmo in contatto tramite messaggi, che spesso andavano sul pesante, ricordando il nostro incontro nella casa di campagna. Purtroppo, nonostante la voglia di rivedersi c’erano delle difficoltà oggettive che ci impedirono di incontrarci. Spesso lei mi mandava delle sue foto molto intime che a malincuore dovevo cancellare dopo averle viste per evitare che cadessero sotto gli occhi sbagliati. Tra l’altro, Silvia aveva cominciato ad avere un’idea non [...]

Marta – Parte seconda

La mattina seguente, mentre ero al lavoro ricevetti via messaggio il buongiorno da Marta: “Ti scrivo quando sei al lavoro così tua moglie non ti rompe le palle”. La ragazza aveva capito che non doveva farmi correre rischi e questo mi fece piacere. Iniziammo a sentirci spesso, purtroppo soltanto tramite messaggi a causa della difficoltà di ritrovarsi, anche perché la mia disponibilità era legata all’orario di lavoro, la sua all’ultimo anno di liceo ed alla preparazione della maturità. Passarono molte settimane, arrivò aprile ed un giorno Silvia mi preannunciò che avrebbe portato nostro figlio per un paio di giorni al [...]

L’inizio della fine – 3° capitolo

Passarono i giorni e Marcello si convinse che Roberto doveva essere un discorso chiuso e sepolto. Ma in ogni caso l’idea di vedere Catia vestita con quel completo che l’avrebbe esposta oscenamente al suo sguardo lo eccitava. Aveva deciso che avrebbe smesso di mostrarla ma non di fotografarla. Stava facendo sesso con Catia, le aveva proposto di usare anche il vibratore e così facendo le stava regalando una splendida doppia penetrazione. Lei stava mostrando di gradire moltissimo e si lasciò andare ad un “Fammi tutto quello che vuoi”. Marcello no se lo fece ripetere. “Amore, visto che il mio regalino [...]

L’inizio della fine – 2° capitolo

Nei giorni successivi Marcello ripensò spesso a quanto accaduto nel sexy shop. Mostrare le foto online gli procurava eccitazione ma nulla in confronto a ciò che aveva provato nell’essere fisicamente in presenza di uno sconosciuto che si segava sulle foto di Catia. Il regalo del vibratore era stato accettato da Catia come un simpatico diversivo da utilizzare ogni tanto e saltuariamente Marcello riusciva a scattarle nuove foto. Roberto aveva adorato quelle della figa della donna, perché le piaceva come la curava, perfettamente depilata. Marcello, quindi, indugiava soprattutto su quel tipo di scatti. Sempre più spesso cercava di fotografarla a gambe [...]

L’inizio della fine – 1° capitolo

Questo racconto in capitoli era stato pubblicato anni fa sul vecchio sito. Lo ripropongo oggi nella sua successione integrale in capitoli. Commenti di ogni genere sono graditi (clamartinel78@gmail.com) Marcello e Catia erano sposati da quasi 10 anni. Lui commercialista quarantenne di buona famiglia, lei avvocato di 35 anni, formavano una coppia felice. Erano giovani, due persone normali che avevano formato una famiglia anche se non avrebbero avuto la gioia di diventare genitori poiché Catia non sarebbe mai riuscita a restare incinta. Questo era un grosso dispiacere per entrambi, che dimenticavano solo durante il sesso, che potevano praticare senza alcun tipo [...]

Torna in cima