5 – Francesca ed Erica

Vecchio racconto riveduto e corretto Tornata a casa ho trovato Mirta in compagnia di una commessa del suo negozio. Le sue commesse dovevano esere tutte bellissime ed erano selezionatissime, indossano come divisa una gonna color viola, per la precisione color Burgundi, appena sopra il ginocchio ed una camicetta di seta bianca molto chiara. Poiché la camicetta lascia trasparire l’intimo, questo deve essere di alta qualità e le ragazze devono mostrarlo con estrema discrezione, quasi fosse una casualità. Le scarpe dello stesso colore della gonna hanno un’altezza a mezzo tacco. Le calze d’estate non sono obbligatorie e la depilazione delle gambe [...]

Di |2021-11-17T23:43:29+01:0017 Novembre 2021|Racconti Erotici Lesbo|

In piscina al privè (esibizione – esperienza reale)

Racconto reale. Tra le esperienze vissute in questi anni di "giochi", ricordare la prima esibizione all'aperto fa sempre un bellissimo effetto. Domenica mattina, giugno, decidiamo di passare una giornata in piscina libertina, nel parco di un noto club prive milanese. Arriviamo per le 11, entriamo, facciamo la tessera e andiamo a cambiarci. Io esco dallo spogliatoio con costume e infradito. La mia lei con microperizoma nero, senza pezzo di sopra, catenina sui fianchi, cavigliera piuttosto vistosa (con ninnoli) e zoccoletti in legno tacco 12, occhiali da sole. E' bellissima, da infarto! Un nuovo arrivo desta sempre curiosità, a maggior ragione [...]

Di |2021-11-17T19:52:39+01:0017 Novembre 2021|Erotici Racconti, Racconti Erotici, Voyeur|

Mary, la giovane fruttivendola – Pt. 5

Finalmente Mary è di nuovo qui, proprio davanti a me. Sono passati appena pochi giorni da quella mattina in ufficio in cui l’ho desiderata, nonostante i nostri primi incontri appaganti. Di nuovo, sono incantato nel guardarla e il modo in cui lei mi fissa mi inebria. Oggi nessuna scusa, nessuna spesa, è stato solo il desiderio di possederci a farci incontrare, ancora una volta, qui a casa mia. Oggi Mary è più bella che mai, coi lunghi capelli biondi che scivolano lungo la sua schiena e il maglioncino rosa che mette in risalto il suo seno e lascia leggermente scoperto [...]

316 – Francesca: a cena con Stefano

Francesca e Stefano stavano provando a stare insieme solo da poche settimane, giusto il tempo necessario per verificare i loro sentimenti reciproci e lei sistemare, senza romperlo, il suo rapporto con Alberto. A lui ha detto di prendersi un periodo di pausa sentimentale e la discussione non è stata serena. In lei c’è stata malinconia ed in Alberto il sospetto (fondato) che lei avesse un altro uomo pur non sapendo chi fosse. Francesca e Stefano facendo coppia si facevano vedere in giro ma non in ambienti frequentati da Alberto o dai suoi amici più stretti. Nello studio legale Francesca non [...]

Di |2021-11-17T19:49:26+01:0017 Novembre 2021|Racconti Erotici Etero|

Sexy Squid Game-Gioco 5. Il gioco della bottiglia

Il capitolo conclusivo, il gran finale, verrà caricato settimana prossima. Questa saga è stato un divertentissimo esperimento. Spero vi sia piaciuta. Ora vorrei lavorare su una nuova storia, magari una saga, scritta a quattro mani. Scrivetemi all'indirizzo email acchiappasogni918@gmail.it se volete proporvi! GIOCO 5 Mentre venivano scortate lungo i corridoi che dai dormitori conducevano alla sala giochi per la prima volta Chiara notò sulle pareti alcuni stencil. Non c’erano dubbi: gli stencil nei corridoi rappresentavano in forma stilizzata i giochi che le giocatrici avevano affrontato; mancavano la quinta e la sesta prova. Probabilmente l’indomani sarebbe apparso un nuovo stencil. Come [...]

Occhi dolci

Ero al bar, a prendermi un caffè per rilassarmi un attimo dopo aver finito la caterva di commissioni che quel giorno mi ero imposto di sbrigare, quando la vedo: piccolina, minuta, biondina, sulla quarantina, che sbircia verso di me; cosa mi costa farle un sorriso ed un cortese cenno di saluto? E lei che sorride e si gira dall'altra parte, come se si vergognasse. La tipa ha voglia di giocare! E allora giochiamo. Dopo mezz'ora siamo nell'ascensore del palazzo dove lei (Alessandra), abita col marito (Roberto, ma che è via per lavoro!) Lui, racconta lei, è un ometto tranquillo... anche [...]

“Il furto” Ultima puntata

Ero in campagna da qualche giorno, i ragazzi passavano gran parte del tempo giù al lago mentre io un po' prendevo il sole, un po' leggevo: Andrea saliva il venerdì sera e si fermava fino al lunedì a mezzogiorno, per poi tornare il mercoledì a metà pomeriggio e tornare a nuovamente a Milano il giovedì dopo mezzogiorno: era un lunedì pomeriggio e se n’era andato da poco : il cellulare suona: numero fisso non conosciuto: rispondo: “Sì, pronto?” “Ciao, sono io, Roberto… “ “Scusa…ma Roberto chi? “ “Ah, ma allora ti sei già dimenticata..sono l’ispettore Casalino…” “Ah, mi scusi ispettore..non [...]

Serpe senza veleno…non morde (epilogo)

Ultima parte del racconto della storia folle di tre ragazzi. La trovate per intero, insieme ad alcune anteprime sul mio blog raccontidienea (punto) blogspot (punto) com I protagonisti si intendono maggiorenni e consenzienti Buona lettura! Quella mi stava davanti era la copia quasi identica di Neus! Fede aveva tinto i capelli di nero, li portava corti con lo stesso taglio di Neus, e poi ancora le lentine agli occhi di colore verde, la tenuta sportiva...insomma, una trasformazione che mai e poi mai mi sarei aspettato da mia sorella. "Fede...io..." - balbettai senza fiato Un sorriso sornione si dipinse sul suo [...]

07 – Come diventare una star del cinema (Parte 1)

Avete presente quando scorrono i titoli di coda alla fine dei film, dopo gli attori protagonisti, i generici, le comparse, il direttore della fotografia e un mucchio di altre persone, alla fine arrivo io Bernardo detto Duccio: "Capo squadra elettricisti". Ho iniziato a fare questo mestiere dopo la guerra come apprendista e poi, un po' alla volta, sono arrivato ad avere una piccola ditta tutta mia. Nel periodo dei grandi Colossal negli anni sessanta, avevo a libro paga più di cinquanta persone. Si lavorava tanto. Le produzioni erano sempre alla ricerca di gente preparata che non facesse perdere tempo e [...]

Di |2021-11-17T00:14:46+01:0017 Novembre 2021|Racconti Erotici|

Regalo di compleanno

Già da tempo per il compleanno mia moglie mi ha promesso come regalo che in quel giorno avrei potuto fare e farle cosa più mi piacesse. Naturalmente ho accolto con gioia l’originale regalo di compleanno. Quando è arrivata la settimana del fatidico giorno, la mattina del lunedì, prima di andare al lavoro mia moglie Lara me lo ha ricordato. Non è che me ne fossi dimenticato; in realtà da settimane non aspettavo altro ed alla domanda di come avessi deciso di passare quel giorno ho risposto che la sera prima saremmo andati al ristorante e poi in una discoteca. Lei [...]

Di |2021-11-17T00:06:24+01:0017 Novembre 2021|Racconti Cuckold, Racconti Erotici Etero, Voyeur|
Torna in cima