Cartomanzia – 13a parte – Quote d’iscrizione e primi appuntamenti

Laura era perplessa. Stavano succedendo cose che non riusciva a comprendere appieno. Prima la sua sorellina Paola che sembrava aver perso di colpo ogni pudore, sia nel parlare che nel comportarsi!, davanti a tutti, arrivando a toccarsi in auto con suo figlio Giacomo e, soprattutto, mettendola in forte imbarazzo quando aveva ipotizzato («Ma erano solo ipotesi?», si chiedeva angosciata) che lei avesse altri uomini oltre al suo (patetico, inconcludente, ormai quasi totalmente disinteressato al sesso coniugale!) dooolce maritino. E poi suo figlio... Era cambiato, di colpo! Si era da tempo resa conto, ormai, che suo figlio aveva cominciato a spiarla, [...]

Io e la mia ragazza condividiamo un cazzone

All'epoca stavo con una ragazza di nome S., castana chiara non tanto alta, il suo punto forte era il culo bello tondo e pronunciato e faceva invidia a tutti. Io e S. eravamo molto affiatati sotto tutti i punti di vista, l'unica cosa che ogni tanto mi faceva ingelosire era la leggerezza con cui S.parlava di sesso con chiunque senza timore e alle volte con un pizzico di maliziosità. Avevamo passato l'estate in vacanza con un gruppo di amici e una sera mentre stavamo chiacchierando del più e del meno, ridendo mi disse che doveva raccontarmi una cosa che le [...]

Di |2021-11-24T22:21:48+01:0024 Novembre 2021|Racconti Cuckold, Racconti Gay, Trio|

In giro a cercar funghi, trova cazzi duri e lunghi!

Mi chiamo Paolo, ho 56 anni e sono sposato con Mara, che di anni ne ha 52. Siamo una bella coppia che sta insieme da tanti anni e, insieme, abbiamo vissuto tante belle esperienze erotiche, che ci hanno sempre procurato molto piacere. Lei sicuramente, non è molto alta, ma il suo corpo, ha le curve al posto giusto: di seno, una bella quarta ed anche il culo è abbastanza grosso. Io sono un maschio come tanti con una discreta dotazione e, con lei ho sempre avuto una forte intesa, del resto ci conosciamo da tanti anni ed eravamo adolescenti quando [...]

Di |2021-11-24T22:18:03+01:0024 Novembre 2021|Orgia|

Godiamo (seconda parte)

"Ti è piaciuto, Tesoro!" - è stata la tua ultima domanda, prima che il silenzio cadesse alle mie spalle. Non so se dormissi o se il torpore ti avesse tolto la parola e l'intelletto. Ma dopo un po' ho capito dal tuo lieve ronfare che dormivi proprio alla grande. Soddisfatto il tuo bisogno ti ristoravi delle fatiche del sesso pacificamente appoggiato contro la mia schiena. Ho sospirato piano per non svegliarti. Possibile che ogni uomo abbia l'insicurezza come stella polare della propria esistenza? Ogni volta la stessa domanda: "Sono stato bravo, Ti ho soddisfatta, ti è piaciuto?" Non so perché, [...]

Un gioco chiamato 69

E' iniziato molti anni fa, con mia cugina, da piccoli eravamo vicini di casa, entrambi figli unici in una zona lontano dal centro, fu così che diventammo compagni di giochi, spesso passavamo uno le giornate a casa dell'altra e viceversa quasi fossimo fratelli e così sempre tutto unitamente, stessa scuola, stesse vacanze, stesso corso in palestra. Gli anni passavano, noi diventavamo grandi ma avevamo sempre quel rapporto ingenuo di quando eravamo bambini, così un pomeriggio piovoso mentre studiavamo insieme, annoiati e completamente fusi dalla matematica decidemmo di fare una breve pausa, il nostra rapporto era un continuo farsi dispetti ogni [...]

Torna in cima