Giulia, il suo stage alla polleria, seconda parte

Il vecchio Saluto e se ne andò, io rimasi nuda davanti a tutti, poi Amir mi disse: dai vestiti che la giornata e finita, io tornai verso i miei vestiti e mi preparai per uscire, non avevo intimo pulito , cosi non ne avevo messo, salutai e tornai a casa… Il giorno seguente ero in festa, quando mi alzai in casa non c’era nessuno, spalancai la finestra della mia camera per far cambiare aria, feci un passo sul poggiolo per prendere la roba stesa, fu in quel momento che vidi il vicino di fronte che si fumava una sigaretta, tornai [...]

Di |2022-05-06T10:10:09+02:006 Maggio 2022|Racconti di Dominazione, Voyeur|

Francesca: racconto n.324

324 - Pochi minuti Francesca è davanti alla porta dell’ascensore, come tutte le sere, come tutti i giorni, come tutti i mesi da quando sta con Stefano e pensare che, quando è andata ad abitare da lui in quella casa, la sua idea era di non fermarsi da lui ma tornare alla sua casa abitata soltanto da Rebecca. Si è ricordata di una discussione avuta con le colleghe d’ufficio che le avevano detto “Durerà poco, vedrai, è solo una situazione momentanea” ed invece ….. Nel fare questi pensieri e ricordare le colleghe l’ascensore è salito e si è illuminato il [...]

Di |2022-05-06T10:09:59+02:006 Maggio 2022|Racconti Erotici, Sensazioni|

CONQUISTA A SORPRESA

Mattia era caduto nel gorgo della depressione: quella malattia subdola aveva preso possesso della sua mente circa un anno prima, ma grazie alla sua forza di volontà, all'aiuto dei familiari e a un paio di amici che non lo avevano lasciato solo, era quasi riuscito a uscirne. Naturalmente aveva dovuto fare ricorso alle cure di uno psichiatra il quale però aveva avuto iniziali difficoltà sia nel rapporto con Mattia sia nel capire quali erano le terapie giuste per il suo paziente. Ma dopo aver imboccato la strada giusta e grazie alla perseveranza sia del medico che del paziente stesso le [...]

Di |2022-05-06T10:09:47+02:006 Maggio 2022|Racconti Erotici Etero|

Abbiamo scopato mia moglie in tre. Il terzo uomo.

Mi chiamo Mauro, ho 55 anni e sono sposato con Laura, che ha un anno più di me. Come raccontato nel precedente capitolo, sono riuscito, in qualche modo, a realizzare due forti desideri: veder mia moglie godere con un altro maschio e, soprattutto, farla partecipe del mio essere un maschio bisex. Tornati da quella vacanza, abbiamo ripreso la frenetica vita di tutti i giorni, fatta di lavoro, impegni e tante altre cose cui tutti dobbiamo far fronte. Dentro di noi, però, le cose erano cambiate e, soprattutto, entrambi avevamo la consapevolezza che l’esperienza vissuta ci aveva arricchito di nuove emozioni [...]

Di |2022-05-06T10:09:34+02:006 Maggio 2022|Racconti Cuckold, Tradimento|
Torna in cima