Maschera di femminilità

-Prologo- Le lunghe gambe di Ylenia erano avvolte da autoreggenti a fantasia, sfondo grigio chiaro e una serie di fiori rossi stilizzati. Il corpo sensuale era avvolto in un vestitino di lana sottile, corto e aderente, per niente scollato. Piero la osservò togliersi il soprabito e passarsi una mano tra i capelli. Il gesto fu accompagnato da un movimento del capo che fece apparire i capelli ancora più fluenti e voluminosi. «Che guardi? Stupito non abbia le tette in bella mostra? O forse deluso?» «Perché sei sempre così sprezzante?» Il dubbio che quel atteggiamento fosse solo una recita, in quei [...]

Di |2022-05-18T23:46:45+02:0021 Maggio 2022|Erotici Racconti, Racconti Erotici Etero, Sensazioni|

Il Vecchio Torchio – 3

Capitolo 3 di 6 Per contattarmi, critiche, lasciarmi un saluto o richiedere il racconto in PDF, scrivete a william.kasanova@hotmail.com Sono le sette e mezza quando mi trovo, quasi contro il mio volere, davanti all’ingresso de “Il Vecchio Torchio”. Il cartello in legno lucidato, con la scritta in bassorilievo, non è illuminato dai faretti nonostante il sole sia calato oltre le montagne che circondano il lago di Garda. Anche le luci nella zona destinata ai villeggianti sono spente e le uniche accese sono quelle di, suppongo, la cucina dei padroni di casa. Mi è impossibile impedire al cuore di battere sempre [...]

zia Anna 2°

MAX Caldo caldissimo un’estate torrida. Fortunatamente ho finito; una faticaccia, mi sono tolto un gran peso dalle spalle, l’altro ieri ho dato l’orale della maturità ed ora libero! Libero per un’estate intera poi da settembre ripenseremo agli studi, agli allenamenti. Sabato mattina partiamo; tutta la “famiglia Brambilla” va in vacanza. Mamma, papà e Martina proseguono per la Grecia, io mi fermo dalla mia amatissima zietta a Rimini qualche giorno, poi gli amici mi passeranno a prendere per andare in Puglia a fare sfracelli, non so ancora quando, però mi fermo volentieri dalla zia, molto volentieri! Zia Anna è di qualche [...]

Di |2022-05-18T23:46:18+02:0021 Maggio 2022|Erotici Racconti, Tradimento|

zia Anna 1°

ANNA Pomeriggio inoltrato, fa molto caldo, caldissimo. Relax nel lettone con l’aria condizionata al massimo, dopo un pomeriggio di sesso. Sandro giace supino con gli occhi chiusi e le braccia aperte, mi avvicino, gli metto la testa nell’incavo della spalla, gli accarezzo il petto villoso e dandogli qualche bacio sul collo mi decido finalmente a dirglielo: “purtroppo i nostri programmi saltano” “in che senso…saltano?” “sabato mattina arriva mia sorella da Milano e resta qualche giorno da me e difficilmente potremo vederci in quella settimana che lui va via” “ma come???? Mi ero organizzato col lavoro per essere libero tutta la [...]

Di |2022-05-18T23:46:03+02:0021 Maggio 2022|Erotici Racconti, Tradimento|
Torna in cima