Un marito complice. La prima gang.

Mi chiamo Lucrezia, ho 36 anni e da sei sono sposata con Paolo, che ha due anni più di me. Lui è un bell’uomo, alto, biondo, occhi chiari di un azzurro stupendo, un bel fisico asciutto e muscoloso, le mani sono grandi e forti e, fra le gambe, ha una splendida dotazione, ben oltre la media, che lui usa in maniera davvero stupenda. Io sono mora dai capelli lunghi, occhi scuri, bocca ampia e carnosa, un seno di una quarta misura, il ventre piatto, un bel culo e cosce lunghe e affusolate. Ci siamo conosciuti circa otto anni fa, ad [...]

Di |2022-05-19T11:57:59+02:0025 Maggio 2022|Orgia, Racconti Cuckold|

08 – Come diventare una Star del cinema (Parte II)

Per una migliore comprensione vi suggerisco la lettura della prima parte del racconto. Stando dietro di lei il mandrillo del mio amico le accarezzava il seno con la mano sinistra mentre con la destra scivolava verso il basso ventre. Arrivato allo slip insinuò le dita sotto la mutandina fino ad arrivare alla sua morbida fica. - Mmmmmhhh - fece Alessandra - preside cosa mi sta facendooo... - Sto verificando se è vero quello che mi ha detto il bidello,... - Che le ha detto il bidello,... mmmhhh? - Che sei una troietta,... e che ti ha visto nello sgabuzzino delle [...]

01 – Il carrozziere del culo

Mi chiamo Alessandra, ho 19 anni, vivo in una cittadina di provincia vicino a Roma e voglio raccontarvi una brutta avventura che mi è capitata l'estate scorsa. Ho finito l'ultimo anno di liceo, sono una ragazza carina, ho delle belle gambe frutto di tanti allenamenti di pallavolo, sono bionda naturale ho gli occhi blu, e i capelli mossi sono alta 1.70 e ho un bel seno che sta su da solo, anche se mio padre vuole che indossi sempre il reggiseno. Il mio punto forte è il sedere che è un capolavoro della natura, me ne sono accorta da come [...]

mai dire mai

superata da tempo la soglia dei quaranta anni, Mara era nel complesso più che soddisfatta della sua vita: sposata e madre di due figli, insegnante stimata da colleghi e alunni, un marito impegnato nel suo lavoro ma anche attento alle dinamiche familiari. Spesso si trovava a fare un bilancio della propria vita e si diceva che non poteva che dirsi fortunata: i figli adolescenti ma con la testa sulle spalle, un lavoro gratificante, un corpo che ancora non la tradiva anche perchè la palestra due volte a settimana aiutava molto. Il marito soddisfaceva abbondantemente le sue pulsioni sessuali. D'altronde quando [...]

Di |2022-05-24T16:48:53+02:0025 Maggio 2022|Racconti Erotici|
Torna in cima