Memorie – Vecchi racconti di ErosItalia

La vita a volte è molto strana, soprattutto se riguardata con gli occhi di un vecchio, quale ormai io sono, che ripensa al suo passato. Per 75 anni i miei giorni sono trascorsi come le acque di un pacifico fiume stretto tra possenti argini, che paiono sproporzionati alla forza del fiume stesso. La linea che congiunge l'inizio della mia vita alla sua fine, pare chiaramente distinguibile, quasi rettilinea, con solo piccole deviazioni dovute a momentanei ostacoli. Da bambino ero il tranquillo pargolo di una ricca famiglia, mio padre, di nobili origini, era uno stimato medico, che esercitava la professione più [...]

Di |2022-06-10T09:45:43+02:0012 Giugno 2022|Racconti Erotici|

Quella stronza di mia moglie – Vecchi racconti di ErosItalia

Salve! Mi chiamo Mario, ho 37 anni e voglio raccontarvi quello che mi è successo un pomeriggio...il pomeriggio più eccitante che abbia mai vissuto. Sono sposato da 8 anni, mia moglie è una donna bellissima e desiderabile... e dopo tanti anni passati insieme, compresi i 4 di fidanzamento, mi piace ancora molto scopare con lei... Sono comunque sempre stato fedele a mia moglie, però negli ultimi mesi mi sono sorpreso più volte a pensare di farmi una amante. Il fatto è che, forse per il nervosismo dovuto al mio lavoro e a quello di mia moglie, litigavamo spessissimo e alla [...]

Di |2022-06-10T09:45:34+02:0012 Giugno 2022|Racconti Erotici|

Cinzia (II) – Vecchi Racconti di ErosItalia

Cinzia è carina, ha 23 anni ed insegna nuoto, proprio come me. Non l'avevo mai notata prima, ma da quando ci hanno dato gli stessi turni ho avuto l'occasione di conoscerla, ed ogni tanto, finito il turno, anche di andarci a mangiare insieme. È carina, ma più che carina, un tipo, davvero intrigante e spesso mi sorprende. La cosa che mi ha colpito è quando mi parla di sua madre come la sua migliore amica. Forse questo è dato anche dal fatto che sua madre ha 39 anni, ed è ancora davvero una bella ragazza. Si! Si può ancora chiamare [...]

Di |2022-06-10T09:45:25+02:0012 Giugno 2022|Racconti Erotici|

Estate al mare – Vecchi racconti di ErosItalia

Che palle! A vent'anni ancora al mare con i miei genitori e senza un amico. In quel paesino del sud tutto era così tremendamente triste. Le ragazze della mia età erano quasi tutte sposate e quelle più piccole erano controllate a vista dai genitori. Avevo già passato due giorni nella spiaggia vicino casa, che essendo quella del paese era tutto così controllato e tranquillo. Non era nemmeno immaginabile da quelle parti una ragazza che avesse il coraggio di mettersi in topless, sarebbe stata senz'altro giudicata male e sputtanata. Mah! Al pensiero dei miei amici in campeggio all'isola d'Elba la rabbia [...]

Di |2022-06-10T09:45:12+02:0012 Giugno 2022|Racconti Erotici|

Cinzia – Vecchi racconti di ErosItalia

Cinzia, già solamente lo scrivere il suo nome mi fa eccitare da morire. Lei è una ragazza molto provocante, ha uno sguardo che ti può anche fulminare. Ho conosciuto Cinzia alla scuola media ma allora era abbastanza ponchia che non riusciva nemmeno a sedersi bene. Io non ero attratto da lei, mi piaceva molto il suo culo rotondo è ben fatto. Un giorno ero così particolarmente eccitato che durante la ricreazione, mentre lei parlava con una compagna, mi avvicinai a lei abbracciandola da dietro e piano piano la strinsi fino a che il mio uccello si mise in mezzo al [...]

Di |2022-06-10T09:45:03+02:0012 Giugno 2022|Racconti Erotici|

Il dominatore – Vecchi racconti di ErosItalia

Figlio unico, rampollo di una famiglia molto ricca, ho trascorso la mia infanzia viziato e vezzeggiato, soddisfatto in ogni mio capriccio. Quasi inevitabile che l'adolescenza portasse con sé un "aggravamento della situazione", con il sorgere continuo ed inarrestabile di bisogni da appagare. Altrettanto inevitabile che con l'inizio della pubertà certi "bisogni" diventassero quantomeno difficili da proporre ai miei seppur amabilissimi parenti con qualche speranza di venire soddisfatto. Fu in quel periodo appunto che il potere del denaro, sino ad allora vissuto solo per riflesso, mi divenne tangibile folgorando la mia giovane mente. Ben presto capii che non solo il denaro [...]

Torna in cima