Fallo ancora

Baciami ancora così con forza. Così con passione. Con la rabbia, la disperazione e l'amore. Fammi sentire il tuo corpo. Morbido e pressante su di me. Fammi sentire come se non volessi più farmi andare via. Come se volessi tenermi li morbidamente bloccata per sempre sul letto sotto di te. Fammi sentire il tuo desidero in ogni centimetro del tuo corpo. Penetrami col tuo cazzo così duro al limite dall' esplodere. Fammi sentire che siamo "uno". Senza limiti. Senza dubbi.

Di |2022-07-02T11:51:00+02:004 Luglio 2022|Poesia Erotica|

Francesca: racconto n.330

330 – Lina sceglie le scarpe “Stasera andiamo ad una festa. Che ne dici?” Ha esordito così Francesca nel fare colazione all’inizio del secondo giorno da Lina ospite sua. “Sì, mi piacerebbe! Ma forse non ho niente che possa indossare, o forse sì” e dopo qualche secondo di attesa “Sì, qualcosa da indossare ce l’ho ma non ho le scarpe, ho portato solo quelle chiuse perché di sandali non ne ho” “Beh, non è un problema. Potresti misurare le mie oppure andiamo da un amico che ha un negozio di scarpe molto belle e sicuramente lì troverai qualcosa. Ne sono [...]

Di |2022-07-02T11:50:41+02:004 Luglio 2022|Racconti Erotici, Racconti Erotici Etero|

Vietnam e Cenerentola (Nel tunnel dell’amore)

“Hai preso questo posto per il tuo campeggio del cazzo? Si può sapere quando hai intenzione di levare le tende?” “Ma che ore sono? Lasciami in pace, che cosa vuoi che ti dica? Mi ha buttato fuori. Dovevo trovare un posto almeno per dormire” Mi sono girato su un fianco e ho tirato il giubbotto di pelle sopra la testa. C_Ca era sdraiata sull’altro lato del divano appoggiata sulle mie gambe. Ho abbracciato le sue ginocchia cercando di riprendere sonno. Il divano di pelle verde di Jenny era abbastanza comodo anche per dormire, dopo una settimana però le articolazioni cominciavano [...]

n. 3 nuova serie – Le morchelle …

E' tempo di morchelle … A noi due piace andare per funghi quando stagione e ora ci sarebbero le ottime morchelle o spugnole ma non e troviamo, cercato nei faggeti ma nulla e un pomeriggio eravamo a zonzo e in un negozio di tabacchi lei era entrata per comperare dei gratta e vinci, non vince mai ma le piace , e scambiando due parole col tabaccaio sono andati sul discorso dei funghi e lei ha detto che vorremmo trovare una zona dove ci potessero essere delle morchelle. Il tabaccaio le ha detto che lui sa dove trovarle, e che ne [...]

n. 2 nuova serie – Quando era insegnante …

era stata insegnante di liceo per una quindicina di anni .. poi dovette smettere perché la cosa era insostenibile per la sua indole di aver bisogno di uomini. I ragazzi la facevano divertire certamente e le dispiacque rinunciare. ... Mia moglie quando era insegnante Già, questo faceva fino all'età di 43 anni. Smise per ovvii motivi dovuti alla sua indole che si palesò in seguito. In classe, aveva le 4e e 5e classi, tutti di 18 19 anni, era una insegnante integerrima, di quelle con gli occhiali … ma quando si sedeva in cattedra, era molto disinvolta nell'accavallare le gambe [...]

Torna in cima