;

Giuliana 🤔 pensa di rimanere gratta gratta trova un colpo di (culo)

1150 2

Con le bimbe trascorre tutta la giornata in giro x le vie di Roma, visitano l’isola Tiberina castel Sant’Angelo piazza navona.

Giancarlo preso da Olga la bebysiter non è con le bimbe, a Giuliana la cosa non da fastidio 🙄 sente che prova solo affeto.

Ormai ha preso una decisione ne deve parlare con le bimbe,

ma nel cuor ❤ suo. E troppo presa dalla bellezza di Roma, ma vuole capirla prima di decidere di parlarne.

Tornano a casa giancarlo le stava aspettando

andarono tutti a cena ai castelli romani passeggiando dopo cena con le bimbe 

la butto lì dicendo che ne penserete di trasferi ci tutti qui

le bimbe dissero un siii di gioia,

era quello che voleva sentire cosa ne pensassero le bimbe. Giancarlo non era entusiasta

la notte nel letto ne parlammo  chiesi a giancarlo cosa stava succedendoui

con riservatezza e timidezza mi disse che lui non reggeva il mio rittimo di vita troppo intenso.

Non provi più nulla per me vero giancarlo

colpa mia che ti ho permesso di sposarmi avrei dovuto dire no

lui forse è vero mi son fatto trascinare in una storia più grande di me

 per via di quello che è successo qui ai ragione ho esagerato il taxista i rep

lui no no e che sono innamorato di Olga sono stato bene con lei

scopiai a ridere mi lasci per Olga e io che pensavo che era per colpa mia tranquillo se vuoi divorziamo te lo do alla fine sei stato carino con me e le bimbe.

Mi dispiace per le bambine gli voglio bene e non vorrei che ne sofrissero

anche se anno 5 e 10 ne parliamo con loro e sentiamo cosa ne pensano, e se ci saranno problemi io potrei fare la moglie,

e tu fai la tua vita come credi solo che la domenica usciamo con le bimbe

per i primi tempi ceniamo insieme la sera le mettiamo a dormire come sempre e tu poi vai   dove vuoi.

Questo solo se ci saranno problemi con le bimbe e ci separiamo gradualmente. 

Giancarlo era duro lo guardai ok porco potrai scoparmi sempre quando vuoi

gli sali sopra e gli feci un smorza candela più erotico e intenso

lui quello che mi mancherà di te e il tuo senso di adattamento e il modo di trovare suluzioni e mi venne dentro. Ci addormentiamo abracciati

2 commenti

  1. Posso dirti che vi mancherete a vicenda per non dire ai figli

Lascia un commento

I racconti erotici di Milù DEVI ESSERE MAGGIORENNE PER POTER ACCEDERE A QUESTO SITO.