Leggi qui tutti i racconti erotici di: Carletto63

Il fine settimana in montagna con Laura era ormai un bel ricordo: aveva davvero goduto in quei giorni scoprendo il sapore della fica (che le era piaciuto),imparando a spruzzare umori come mai le era successo, godendo di più cazzi contemporaneamente.
La vita sessuale di Dani proseguiva con soddisfazione comunque…il fine settimana una bella scopata con il marito ,in ospedale svuotacoglioni del Dottor Janine..
Le piaceva il ruolo….far godere quel bel ragazzone di colore limitato nello scopare a casa dalla presenza di due gemelline appena nate le dava godimento: era sicura che lui non le avrebbe mai parlato alle spalle …quelle chiavate per lo più in magazzino, mezzi nudi, senza effusioni sentimentali, sollazzavano la sua fica.
Le piaceva sentire gli schizzi di sborra in fica riempita da quel supercazzo duro duro…spesso una venuta non bastava al dottore che ,quasi senza uscire, la faceva girare a pecora e la sborrava ancora…Daniela adorava poi tornare in reparto, seria come al solito, e sentire l’abbondante sborra gocciolare dalla fica mentre riprendeva le sue attività.
Ricevette il messaggio di Laura proprio dopo una bella cavalcata col cazzo nero…. “Ci vediamo domani a casa mia per un caffè? è una vita che non ci si vede…”;accettò volentieri l’invito de il giorno dopo ,puntuale, raggiunse l’amica nel suo bel appartamento. Laura la accolse elegante come sempre al contrario di lei che vestiva abiti sportivi…In salotto la nostra infermiera intimamente troia, trovò una coppia di giovani ,una bellissima ragazza mora, Caterina, ed un altrettanto bel ragazzo, Angelo. Caterina colpì Daniela: altissima, quasi statuaria, sembrava una modella….gambe perfetta senza un filo di cellulite…Chiacchierarono piacevolmente…i due ragazzi erano appena tornati da un lungo viaggio ai Caraibi ,una sorta di viaggio di nozze per festeggiare l’inizio della loro convivenza e mostrarono a Laura e Dani tantissime fotografie..”Vi amate proprio voi due.. “disse ad un certo punto Laura…” Si,tanto tanto” rispose dolcemente Giulia baciando sulla bocca il proprio compagno…”Siete proprio belli….Dai Caterina, fai vedere a Dani come hai conquistato Angelo…”Rapida la bella ragazza si inginocchiò difronte al compagno e, con una mossa fulminea, gli calò pantaloni e boxer portando alla luce un cazzo depilato di ottime dimensioni anche se ancora barzotto e due coglioni davvero enormi. Guardadolo negli occhi, Caterina un lento pompino che fece ben presto indurire il cazzo di Angelo….Laura si era seduta vicino a Dani che, in silenzio e quasi pietrificata, assisteva alla scena ” Smollati, dai”le sussurrò Laura….”lo so che ti piace…. non fare la solita santarellina…”e fece scivolare la mano sotto l’elastico dei pantaloni sportivi dell’amica…Che facilitò la mossa allargando le cosce ….La dita di Laura trovarono una fica già bagnata e diedere inizio ad un lento ditalino….Dani non staccava gli occhi da Caterina ed Angelo…Caterina succhiava il cazzo, lo ingoiava sino alla base, solleticava il filetto del compagno con la lingua…ogni tanto scendeva ai grossi coglioni leccandoli e baciandoli… Con mosse sensuali la ragazza si spogliò del vestitino indossato …indossava un perizoma nero e mostrò due tette perfette per dimensioni e forma…Angelo scivolò sulla sedia dando modo a Caterina di leccargli il buco del culo….Anche Dani aveva imparato a farlo in quel fine settimana in montagna e le era piaciuto sentire il sapore del maschio…Caterina era bravissima..stava veramente scopando con la grossa lingua il culo del compagno…che gradiva il tutto veramente tanto che la cappella del cazzo divenne lucida di liquido seminale…A quel punto, Angelo si alzò dalla sedia e si mise a carponi sul pavimento allargandosi le chiappe oscenamente…” Cosa fanno??”chiese Dani a Laura…”Guarda e godi…”fu la risposta dell’amica che accompagnò la frase mettendo due dita in fondo alla fica di Daniela…
Ceterina si alzò e, sorridendo verso le due donne, calò il perizoma: un cazzo duro come il marmo leggermente curvo verso l’alto comparve…Caterina era un maschio!!!!Aveva un cazzo ben fatto, lungo e abbastanza grosso in circonferenza…Dani era stranita nel vedere quel corpo perfetto di Donna ornato da quel cazzo…Laura mollò la presa sulla fica dell’amica,si diresse verso Caterina ed iniziò a succhiarle l’uccello che divenne ancora più duro…Il pompino duò poco..Caterina si diresse verso Angelo,gli inumidì con la saliva il buco del culo e ,con un colpo secco, iniziò a scoparlo… Dani era ormai rapita dalla scena….Le piaceva vedere l’uccello entrare nel buco del culo del maschio, osservare come il cazzo dell’uomo inculato rispondesse ai colpi nel culo ergendosi a scatti…Si soffermava ad osservare i coglioni ballare..Angelo aveva il volto sconvolto dal godere….Laura la stava masturbando con la solità capacità da troia..ed ad un certo punto Dani si ritrovò con tre dita in fica…. Fu quello a scatenarla….Si scostò da Laura e scivolò sotto Angelo prendendo in bocca il suo cazzo… Al ritmo della inculata di Caterina Daniela succhiava…Senza che l’uomo avesse un vero e proprio orgasmo,Dani si ritrovò parecchia sborra in bocca…il cazzo di Caterina aveva evidentemente massaggiato la prostata del compagno…L’infermiera si gustò il sapore di maschio e non oppose resistenza quando Laura la denudò dei pantaloni e delle mutande ed iniziò a leccarle la Fica…Caterina inculava Angelo a pecorina…Dani sotto pompava il cazzo del maschio inculato mentre Laura le leccava la fica ed il buco del culo…non solo leccava..ma con le dita penetrava i due buchi…Bella scena porca davvero….La prima a godere fu Caterina….che urlò il suo piacere mentre sborrava nel culo del compagno…i primi schizzi dentro,poi sulla schiena di Angelo…Sborra tanta,densa,bianca….Poi toccò a Angelo che sborrò in bocca a Dani …La troia ingoiò tutto,si lasciò andare e squirtò in faccia a Laura!L’aria era pregna di profumo di sborra e di umori di fica…La vista dei cazzi ancora duri di Angelo e Caterina provocò in Laura e Daniela lo stesso desiderio..senza parlare,Laura prese in bocca il cazzo di Angelo,Dani quello di Caterina…Laura si mostrò in tutta la sua troiaggine…ripulì il culo di Angelo e la sua schiena dalla sborra di Caterina ,limonando poi Daniela…”Ti faccio sempre godere” le sussurrò….Dani ,al solito,non parlava,ma godeva…”Voglio scoparti la fica” le disse Caterina…e la prese davanti,alla missionaria…A Dani piaceva quella posizione..l’eccitava ancora di più ora che al cazzo in fica si accompagnava lo spettacolo di un seno di donna che le ballava davanti agli occhi….Caterina la scopava dolcemente baciandola di tanto in tanto sulla bocca…Laura nel frattempo si godeva il cazzo di Angelo che alternava i colpi in fica e nel culo….”Voglio che tu mi pisci sul cazzo..”..Dani fu sorpresa dalla richiesta di Caterina ma acconsentì ormai priva di freni inibitori..in bagno Caterina si accomodò sulla tazza col cazzo duro..Dani si posizionò sopra e a fica aperta,iniziò a pisciare…La fica gocciolava di umori e piscia quando Caterina ci passò la lingua….Una volta ripulita, Dani venne messa a 90 ..il cazzo di Caterina le puntò il buco del culo ed iniziò a scoparla anche lì..Non solo la inculava ma le massaggiava e penetrava con le dita la fica ancora calda e bagnata…
Quanto godevano…Dani squirtò di nuovo ancora più umori di prima….” Ti voglio davanti” riuscì a sussurrare a Caterina che la girò e ricominciò a scoparla ala missionaria…Angelò sborrò in fica a Laura che godette urlando come non mai…Fu il segnale che diede il via libera a Caterina….Dani sentì il cazzo in fica gonfiarsi allo spasimo e caldi schizzi di sborra la inondarono..limonando Caterina godette per l’ennesima volta….”Hai proprio una bella figa ed un buco del culo caldo”le disse Caterina…Dani sorrise…aveva provato una nuova esperienza…

Autore Pubblicato il: 15 Luglio 2022Categorie: Orgia, Racconti Trans0 Commenti

Lascia un commento