Leggi qui tutti i racconti erotici di: pierrot69

Dopo le sconvolgenti vacanze erotiche trascorse con mamma a Pollina,
al ritorno purtroppo tutto ritornò al solito. Io mi iscrissi al 1 anno di Università e
dormendo fuori, ebbi poche occasioni per stare …vicino a mammma anche se quasi tutti
i giorni un….pensierino al suo corpo stupendo e sensuale, mi passava fra le….mani!!!
Solo una domenica mattina, la potei osservare seminuda mentre usciva dal bagno con
l’accappatoio semiaperto, mi sorrise dolcemente e ” Buongiorno Cristiano, come vai
con gli studi? Tutto ok?? e mi pensi un pochino….la tua mammina, ricordi vero…???
L’accappatoio era totalmente aperto ora, e potevo osservare i suoi capezzoli
eccitati e il suo pube appena depilato; che spettacolo eccitante e mi avvicinai ” No Cri,
non ora, ne avrei tanta voglia anch’io, ma stamattina tocca a papà dopo tanto tempo se
vuoi eccitarti lascio la porta aperta……….e mi diede un bacio sulla guancia sorridendomi!!
E così dopo poco mi avvicinai alla porta da dove potei osservare mamma che in ginocchio
sopra papà lo incitava a chiavarla con più…… foga ” Dai porcone, infilia quel cazzo dentro
la mia fighetta, dai adesso &egrave tutta tua, ma sai che non sei il solo che mi chiava!!!! Il cazzo
di Massimo &egrave più grosso del tuo e lo sento tutto quando mi scopa sulla scrivania del mio
ufficio!!!! Ah Ah ah ah Ah dai porcooooooooo cornutoooooooo!!!! ” Massimo era il titolare
di mamma, ricchissimo proprietario di tante aziende e si scopava la mia mammina!!!! e papà
lo sapeva, anzi ne sembrava complice soddisfatto!!!! Mentre continuavo a segarmi nascosto
dietro la porta socchiusa, sentii urlare ” Siiii, sono il marito di una troia
stupenda!!! porca, puttana ohhhhhh ohhhhhhhhhh sto venendo e ti fa il culo quel porco??
Si vero dimmelo ohhhhhhhhhhh sto sborrando ” Siiiiiiiiiiiiii Massimo chiava poi mi incula
e mi sborra dentro come te adesso, dai sborra cornutone, siiiiiiiiiiiiii dentro la fighetta!!! ”
In quel momento mentre il babbo veniva, girò il viso verso la porta e mi sorrise con malizia!
Sfilò lentamente il cazzo dalla figa e con femminiltà studiata, mi passò davanti dirigendosi
verso il bagno ” Piaciuto lo spettacolino??? sembra di si vedendo le condizioni del tuo
cazzo vero amore?????” Vieni, andiamo nella tua camera, stamattina mi sento la
donna più puttana del mondo”””””!! La segui e subito si sdraiò sul letto a gambe semiaperte
” vieni………..voglio essere anche tua stamani, si Cristiano la tua mammina ti vuole,
ti ricordi che belle scopate questa estate al mare, ho voglia ancora del tuo giovane
cazzone………..avvicinati….!!!!!! ” Feci per chiudere la porta, ma : ” no lascia aperto,
credo che papà abbia capito di noi due e forse vorrebbe vederci…….sapessi che porcone
&egrave diventato…??? ” Mi misi in ginocchio di fianco a lei che subito imboccò il mio
uccello golosamente mentre le sue mani delicatamente mi accarezzavano il culetto….
” Toccami, toccami la figa porcellino &egrave tutta bagnata mmmmmmm che bel cazzo,
giovane , fresco, mi fa impazzire ohhhhhhhhhhh Cristiano infila un dito dentro la figa
dai, ohhhhhhhhhh anche io con te……………Sentii la sua saliva vicino al buco del mio
culo e poi…………ohhhhhhhhh un dito…..dentroo hhhhhhhhhh che meraviglia Dai
porcellino ti piace vero, scommetto che anche il tuo amico Roby, ti fa così, quando
vi chiudete in camera per ore…….. vero???? Maledissi la volta che avevo confidato
che si qualche volta con il mio Roberto avevamo …..giocato insieme e mi accorsi che
il pensiero di noi due ragazzini assieme, la eccitava moltissimo……. Fu solo in quel
momento che notai la figura di papà nascosta dietro al divano nel salotto, stava notando
e sentendo tutto, chissà che godimento per un porco come lui!!!! pensai!! e la mamma
lo sapeva lasciando la porta aperta!!!!!! Mentre con la mano continuavo a frugarle la figa
allagata di sborra di papà, mamma mi stava succhiando il cazzo stupendamente e un
suo ditino mi stava inculando dolcemente……..”” Dimmi, te lo succhia bene il cazzo il
tuo amichetto Roby??? e ti fa sborrare in bocca??? e tu lo inculi???? era eccitatissima,
stava per venire anche lei e infatti ” Vieni , Cristiano, fammi sentire il tuo stupendo
cazzo dentro la figa, scopami, chiava la tua mammina troia!!!!!! Allargò le sue lunghe
gambe e mi strinse la schiena ” Ohhhhhhhhhhhhh, siiiiiiiiiiiiiiiiiii Ohhhhhhhhhhhhhhhhh
porco, sborra dove ha sborrato tuo padre poco fa Ohhhhhhhhhhhhhhhhhhh che cazzo
meraviglioso, si lo so che ci stai guardando vero?????? guarda come scopa tuo figlio,
e quanto &egrave troia la tua mogliettina , ma a te piace vero???”” Porco cornuto!!!!!!! ”
Papà era appoggiato ora alla porta , nudo con il cazzo in mano e si stava segando con foga!!
” Si maialoni , stupendo, i miei 2 cazzi, sborrate insieme, vieni papi sborrami in viso e tu
Cri,riempimi ancora la figa di sborra!!!!! Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii Godoooooooooooooo
anche voi!!!!!!!!!!!!! tutti insieme”!! Vidi gli schizzi di papà sul viso e capelli di mammma, io
sborrai litri di sperma dentro di lei, mentre anche mammma urlando, stava godendo!!!!!!!!!
Che stupenda famigliola……………!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

x contatti cesenacoppe@tele2.it

Autore Pubblicato il: 5 Gennaio 2008Categorie: Racconti erotici sull'Incesto0 Commenti

Lascia un commento