Leggi qui tutti i racconti erotici di: maschioalfa

Mentre sono in bagno,
Faccio la doccia nel bagno di casa di Chiara, che inizia a farmi domande su dove andare a comprare i sexy toys
E se ci sono specifiche oggettistiche oltre ad essi, dico a Chiara che le darò una mano con le spese in quanto sono giocattoli e che hanno dei costi abbastanza alti e che se partiamo con un discorso di padrone e slave anche detta schiava, vorrei partecipare alle spese così che quando si inizia questo gioco perverso non ci siano altri pensieri di sottofondo, voglio portarla in questo mondo fatto di regole punizioni e tanto tanto piacere partendo da una sua mente tranquilla e pulita per poi portarla alla perdizione per il suo padrone…
La prima cosa Chiara… I membri di gomma che comprerai dovranno avere tutti la ventosa il primo dovrà misurare 15 cm di diametro il secondo 25 è il terzo una trentina così poi sarai pronta per il mio che è 3,5 larghezza, sono misure campate in aria quelle dei giocattoli ma dovrebbe fare un escalation del genere, i lubrificanti è sempre meglio quelli alla frutta, anche perché da lì potrebbero uscire ogni genere di odore anche dopo il clistere e un attenta pulizia,
Vai in farmacia e prendi della crema riparatoria contro le emorroidi, nel caso non si sa mai che dopo essere stata con me ti dovessero venir fuori,
Poi compri una benda di seta del colore che vuoi, un paio di manette in pelle, e come ultima cosa un cinturino con pallina da legarti intorno alla bocca per non permetterti di urlare…
Poi a tua scelta puoi prendere un completo di Quelli sexy di tua fantasia è una scarpa abbinata con tacco 18 così da portarti vicino alla mia altezza per poterti penetrare meglio…
Mentre facciamo questa conversazione ,Chiara è di nuovo in accappatoio appoggiata al muro guardando me sotto la doccia insaponato,
Lo sai Damiano che sei proprio un bell’uomo afferma lei,
Grazie del complimento anche tu mi piaci molto,
Tra quanto devi essere a fare il funerale?
Esattamente Chiara tra un’ora ma devo andare in centrale tirare fuori il carro funebre, preparare le ultime documentazione per la famiglia.
Quindi non ti va proprio eh ….di venirmi addosso o di farti una venuta prima di tornare al lavoro…
Dai Damiano mi masturbo qui
per te … Tu ti fai una sega alla veloce guardandomi e poi vieni dove vuoi.
Ok va bene..
Penso dentro di me
Ho trovato finalmente quella che mi farà vivere bene la vita, siccome la mia mogliettina non ha mai voglia di scopare, almeno adesso ho una vita coniugale sentimentale che mi piace e avrò finalmente di nuovo una sana vita sessuale con Chiara ,
Lei si appoggia al muro ,e inizia a strofinarsi il clitoride guardandomi ,io mi inizio a masturbare con il pene pieno di bagno schiuma,
Mettiti a novanta e mostrami il tuo bel culetto grosso, voglio vedere il tuo medio e anulare scivolare dentro fuori dalla tua figa,
Chiara si gira ,e vedo entrambi i buchi …sta gia colando ,la mia troietta…esegue con il sorriso,
É molto servile la devo manipolare magistralmente per godere il più possibile, mi devo muovere non ho molto tempo,le inizia ad ansimare e continuo a guardare ogni suo cm mi piace tutta…
Padrone vieni a sbattermi le dita non mi bastano…
Esco dalla doccia tutto bagnato e inizio a penetrarla entrando e uscendo ad ogni colpo, lei i primi colpi urla di dolore ,la dolcezza in questi momenti non esiste…
La prendo per i fianchi e la sbatto con forza, iniziò anche a schiaffeggiarle a ritmo le chiappe ,spack spack dal bagno si sento urla come se la stessi squoiando,
La penetro, per i miei 5 anni di astinenza, e penso a tutte le volte che mia moglie mi dice di no e ad ogni colpo che do a Chiara ,godo del piacere di tradire mia moglie, che non me la da mai….” Ti sta bene stronza”
Vieni …vieni ….dentro di me ….
Sborrami nella figa ….
Voglio sentire il tuo seme caldo inebriarmi dentro ….dai che sabato mi rompi il culo …
Sono tutta tua ….
Voglio sanguinare per te …avere graffi ,morsi ,ed essere frustata,
A queste parole mi si gonfiano i maroni si gonfia l’asta e in pochi secondi le innondo la figa mentre le mordo il collo …
Guardo l orologio e sono in ritardo ….
Esco dalla vagina di Chiara e le ordino di pulirmi il cazzo succhiandomelo in ginocchio…
Ormai con la cappella ipersensibile mi faccio roteare la sua lingua intorno e succhiare l,asta ,
Fa un lavoretto con i fiocchi ,ora siediti a gambe aperte nella doccia schiava !!!
Ma perché???
Tu schiava hai osato domandare ?
Io ordino tu fai ….
La prendo per i capelli e poi la faccio sedere in doccia ..
Vuoi essere veramente la mia schiava ???
Chiara: si padrone scusami !!!
Ora taci….
Per punizione il culo te lo rompo giovedi…!!!?
Ti va bene schiava.?
Ora siediti dentro la doccia e chiudi gli occhi .
Le apro la doccia fredda e con un piede la tengo seduta li ….pressata al muro
Lei urla é fredda …basta mi manca il respiro….
Non la lascio alzare per altri 5 secondi,respira frenetica…
Spengo di colpo l acqua fredda …
Ora apri la bocca e chiudi gli occh,i ti scaldo in modo naturale .
Chiara, spalaca le gambe e con due dita si sfiora il clitoride ….
Io prendo la mira e le piscio in bocca sul petto e sulla mano schizzandole nel figa,
Leva la mano schiava apriti le labbra!!!
Le piscio sul clitoride e lei mugola …..
Brava schiava!!!
Ora inginocchiati e puliscimi di nuovo il pisello che sono in ritardo ,
Da ,una qualche sali scendi e mi sorride …
Brava !!!!
Mi rivesto la bacio con la bocca, ricordati dopo di mandarmi i tuoi orari di lavoro, così da capire quando iniziare a diventare una mia proprietà,
Si padrone ..
Brava Schiava…
Ora vado al lavoro, appena ho un attimo ti manderò alcuni ordini da seguire in mia assenza per compiacermi ….
Si padrone..
Del resto vivi con tranquillità il tuo tempo,
E se hai delle richieste o dei bisogni possiamo discuterne insieme…
Per il resto grazie Chiara, della tua ubbidienza ed estrema lussuria..
Preparati a perdere la verginità anale …
Ti scrivo dopo…
Poi ci baciamo in maniera passionale e le faccio una carezza…
Ed esco da casa sua…
Continua….

Per info e richieste
missionformyenergy@libero.it

3
1
Autore Pubblicato il: 20 Settembre 2022Categorie: Racconti di Dominazione, Tradimento0 Commenti

Lascia un commento

3
1