Skip to main content

Se avessi saputo come sarebbe andata a finire forse non avrei insistito così tanto,,,,
Sposato con una donna piacente, anche se ha superato la soglia dei 50 anni, volevo realizzare la mia fantasia di vederla nelle braccia di un altro. Non ho mai saputo il perché la cosa mi eccitasse così tanto, ma era quello che desideravo. Clara mia moglie ha un fisico tonico, grazie alle ore di allenamento in palestra, con un culo sodo e un seno abbondante.
Durante il sesso le sussurravo ti piacerebbe che ci fosse un altro uomo con noi? Pensa a quanto potresti godere con due cazzi a tua disposizione. Lei alle mie parole di solito reagiva bene, la sentivo eccitarsi, si dimenava e di solito accelerava il suo orgasmo. Poi come si sa affrontare l’argomento in altri momenti è molto più complicato.
Così una sera mentre l’aspettavo davanti alla tv, ho collegato l’Ipad al televisore e sono andato su un noto sito porno. Ho selezionato la categoria giusta e ho lasciato che le immagini di un trio MMF scorressero, alzando un po’ il volume.
I gemiti inequivocabili, fecero sì che Clara venisse a vedere cosa stava succedendo. Cosa stai guardando maiale? Niente di che, questi che stanno scopando tra loro. In effetti la donna stava sperimentando una doppia penetrazione e sembrava gradire molto. Davvero ti piacerebbe che anche noi facessimo quelle cose? Mi chiese. Perché no? In fondo le faremmo insieme, potrebbe essere eccitante. Ma ti piacerebbe fare tutto quello che fanno loro? Be perché no? Le chiesi. In quel momento non stavo guardando cosa stesse accadendo sulla tv. Vidi un sorrisino sul suo volto. Mi girai e la scena era cambiate. Adesso uno dei due uomini stava scopando la donna mentre l’altro lo stava inculando. Mi girai verso mia moglie che disse: chissà se poi ci piacerebbe davvero.
Qualche sera dopo ero a casa che l’aspettavo di ritorno dal suo allenamento, quando rientrò tenendo un pacchettino. Hai comprato qualcosa per cena? Non proprio, direi qualcosa per il dopo cena. Incuriosito chiesi in che senso per il dopo cena? Aspetta e vedrai.
Durante la cena non dissi nulla anche se morivo dalla voglia di sapere. Finito di riordinare, mi disse siediti comodo e metti uno dei porno che ti piacciono tanto, io mi preparo e arrivo. Eccitatissimo collegai l’Ipad alla tv misi un video scelto dalla categoria cuckold e attesi. Clara mi raggiunse dopo 5 minuti, indossava una specie di chimono di seta, legato in vita. Potevo vedere le sue gambe lunghe e il seno che quasi usciva di fuori. Sei bellissima. Aprì il chimono e vidi che aveva indossato uno strap on, con un dildo di dimensioni abbastanza generose. Rimasi sorpreso, mai me lo sarei aspettato. Spogliati maiale, ti voglio vedere nudo. Eseguii immediatamente. Adesso mettiti in ginocchio. Lei iniziò a camminare intorno a me. La mia eccitazione era salita alle stelle. Non avrei mai immaginato che Clara potesse prendere così tanto l’iniziativa. Volevi vedermi prendere due cazzi? Bene li avrò ma anche tu li proverai. Prima però voglio essere io la prima a romperti il culo. Quella non era certo la mia fantasia, ma rimasi soggiogato dalla sua postura. Mi si avvicinò, fece ondeggiare i fianchi con il cazzo di gomma che sfiorava il mio viso. Adesso fai un bel pompino alla tua mogliettina. Così dicendo fece un passo avanti e mi ritrovai con il dildo a portata di bocca. Non sapevo bene come reagire, stavo fermo. Apri la bocca, anzi spalancala voglio che lo prendi tutto. Non mi restava che fare quello che mi chiedeva. Appena la punta entrò nella mia bocca, Clara mise le mani dietro la mia nuca e iniziò a scoparmi la bocca con foga. Ti piace vero porco? Ti sarebbe forse piaciuto di più vedere che un altro scopasse la mia di bocca, ma tranquillo non ti deluderò. E’ meglio che tu sbavi abbondantemente così scivolerà meglio nel tuo culo stretto. Adesso mettiti a quattro zampe non voglio più aspettare. Obbedii come stregato. Sentii che mi apriva le natiche con le mani e poi sentii entrare un dito, poi un secondo. Clara ruotava le dita in modo di aprirmi progressivamente sempre un po’ di più. Alla fine la sentii sputare e poi mi appoggiò la punta del suo cazzo e iniziò a spingere. Per la prima volta andrò piano perché voglio che goda della tua prima inculata, la prossima volta sarò meno delicata. A poco a poco i 20 cm del dildo entrarono in me. A quel punto Clara iniziò sbattermi sempre più forte. Ti piace maiale quello che ti sto facendo? Non osavo rispondere. Ti piace essere la mia troia? Risposi di getto: sì, sì sono la tua troia, la tua puttana. Mi diede ancora qualche colpo. Poi uscì e mi disse adesso scopami come non ci fosse un domani. Non me lo feci ripetere, Spostai il fallo e la presi, impalandola con il mio cazzo. Era un lago. Venimmo quasi subito insieme in un modo che non avrei mai immaginato.
Ti è piaciuto amore? Da impazzire. Ma come ti è venuto in mente? Ho sempre immaginato che mi sarebbe piaciuto prenderti, poi il filmato dell’altra sera mi ha ispirato questa situazione. Vedere lui che veniva inculato mentre la scopava mi ha eccitato tantissimo, così ho deciso che lo faremo. Ma volevo essere la prima ad avere il tuo culo. Detto questo mi baciò dolcemente.
Questo fu l’inizio di una nuova vita sessuale con mia moglie

Per commenti valentinois.2015@yahoo.it

38
4

Leave a Reply