Leggi qui tutti i racconti erotici di: PPE54

Vi spiego perche a volte uno piu uno fa tre,una donna vuole scopare con due uomini e qui uno piu uno fa due,pero se uno dei due ha 30 cm. di cazzo allora in questo caso uno piu uno fa tre. Passiamo al racconto………………Tutto inizia con un mio errore e cioe aver scopato con una amica di mia moglie,cosi dopo poco tempo lo venne a sapere e mi promise che alla prima occasione avrebbe pareggiato i conti. Dopo qualche mese mi fa sapere che vuole scopare in 3 io lei e un extracomunitario non solo ma avrei dovuto contattarlo io perche lavorando in fabbrica avevo piu occasione di trovarne uno. Comincio la ricerca e mi ispira un ragazzo sui 30 anni algerino,come fare per proporgli una scopata con mia moglia?????OK.mi faccio coraggio e lo invito a bere un caffe alla macchinetta interna,lui si chiama NAIM ,senti naim la faresti una scopata in tre????? si ma con chi???io subito con mia moglie e io ,se ti va si puo fare glielo avevo promesso e adesso devo mantenere la promessa,va bene quando vuoi sono disposto.Che peso mi sono tolto in poco tempo ho risolto tutto.passano una ventina di minuti e naim mi chiama e sussurrandomi vicino all orecchio mi dice ‘guarda che io ho 30 cm.di cazzo’rimango un attimo e gli dico meglio cosi gli faccio una bella sorpresa.Vado a casa saluto SANDRA mia moglie e le comunico che ho trovato quello che stavo cercando per lei,ah si mi risponde,allora invitalo per sabato,in questo periodo mi sento proprio in forma.Tutto a posto arriva sabato e anche l ora prestabilita,il campanello suona &egrave lui,apro e faccio entrare naim lo presento a sandra che subito lo fa accomodare sul divano,sentite voi bevete qualche cosa che io mi vado a preparare, naim non vuole niente da bere e mi dice’pero che bella figa &egrave tua moglie’senti naim se ti vuoi fare la doccia accomodati in bagno,si si grazie,quando esci metti il mio accappatoio e non aprirlo se non te lo dico io facciamo una sorpresa a sandra.Ero li solo e sbircio dalla serratura di mia moglie lei &egrave li intenta a lavarsi la passera e girandosi vedo la sua figa depilata come un biliardo,che troia penso io deve essere in calore,di li a poco esce prima lei,giarrettiera nera,perizoma da sballo e una vestaglietta corta e trasparente,come sto mi chiede e io le rispondo che con quel perizoma il suo culo sembra una scultura tanto &egrave bello e benfatto,arriva anche naim con addosso il mio accappatoio chiuso,sono pronto dice quando volete cominciamo,ALT interrompo io prima devi far vedere la sorpresa a mia moglie,apri l accappatoio,lui subito lo apre e io guardo sandra per vedere la sua reazione,sandra guarda verso le parti basse e riesce solo adire’cazzo ma &egrave enorme’e come ipnotizzata si abbassa per prenderselo subito in bocca.Ad un certo punto si alza e dice’ho bisogno ancora di dieci minuti devo prepararmi una cosa’ non capivo che cosa avesse in mente la sentivo trafficare in frigorifero,ci passa davanti per andare in camera da letto e ci invita a rimanere li,non aveva chiuso la camera e naturalmente ci siamo appostati per spiarla,Beh lo spettacolo era eccitantissimo si era messa a pecorina sul letto e dopo aver lubrificato il buco del culo si era infilata dentro un cetriolo (che non era poi tanto piccolo) ho capito tutto se lo sta allargando perche vuole farsi inculare da naim e dal suo cazzo enorme.Finito il suo giochino ci chiama e dispone i posti,lui sdraiato sul letto lei sopra a pecorina e io dietro a leccargli figa e culo,non passo molto tempo che sentivo il risultato del suo orgasmo sulla mia lingua,un paio di minuti e di nuovo altro orgasmo,sposto la testa e vedo naim che aprendo la bocca e storcendola,capisco che sta sborrando,pero non vedo muoversi sandra,che troia con me no ma a lui ha fatto un pompino con ingoio,finito il pompino ci fa cambiare posizioni,allora io sdraiato lei sempre sopra a pecorina e naim con figa e culo tutto a sua disposizione,naim dice lei il cetriolo che &egrave sul letto per favore melo metti in culo e il tuo cazzo in figa,lui obbedisce e inizia a mettere il cetriolo nel culo di sandra,finito inizia a penetrarla con quel mostro di cazzo che ha,lei subito inizia con il culo avanti e indietro,mentre naim fa la stessa cosa con il cetriolo ,sembrava impazzita di piacere,vai naim vai pure dritto lo voglio sentire tutto dentro di me il tuo sperma,Cazzo va bene pareggiare il conto ma anche farsi sborrare in figa non &egrave che sta scherzando neanche lei. Comunque lui senza tanti problemi la riempie tutta, lei con un orgasmo che ho dovuto mettergli il cuscino in faccia si dimena fino allo sfinimento. Tutti esausti,sdraiati uno vicino all altro con lei in mezzo che ci guarda ed esclama ‘ancora voglio farlo ancora,’va bene dico io e te naim??? okey va bene.Ridispone i posti e a me tocca ancora sotto lei sopra e naim sempre con tutti i suoi buchi e il culo a disposizione dietro lei.allora adesso te naim inverti quello che hai fatto prima,cetriolo in figa e il tuo cazzone in culo,e inizia a mettersi nella posizione migliore per offrire il buco del culo piu largo possibile,naim inizia a mettere il cetriolo nella sua figa e penso non abbia fatto tanta fatica per poi passare a mettere la sua verga nel culo di mia moglie che dopo un AH AH dal dolore inizia incitarlo per incularla sempre di piu,io che avevo chiuso gli occhi perche mi stava facendo un pompino super sentivo che stavo per venirgli in bocca e di colpo apro gli occhi,vedo il ventre di naim che aderisce completamente alle chiappe di sandra e se uno piu piu uno fa tre vuol dire che quella troia aveva in culo 30 cm.di cazzo,a quella vista e nel momento che stavo sborrando mi scappa ‘TROIA SEI UNA GRAN TROIA’ a quelle parole lei urla ‘dai naim sfondamitutta e vienimi dentro la voglio tutta nel mio culo’ non ci volle tanto per vederli venire assieme lei che si muoveva come se fosse indiavolata e lui che spingva il suo cazzo tutto dentro tanto che pensavo volesse mettergli dentro anche le palle. alla fine anche lei era sfinita e trovo solo la forza di dire ‘anche se adesso siamo pari qualche volta naim lo invitiamo a cena vero amore ????? ‘ certo risposi io.

Autore Pubblicato il: 12 Febbraio 2004Categorie: Trio0 Commenti

Lascia un commento