Danza

ora succhia, come una figa pulsante, su e giù, accarezzandolo con la lingua, con le labbra