Leggi qui tutti i racconti erotici di: Juliana_49

La mattina mi sveglio,
Non riesco ad essere indifferente
Dopo quello che è successo ieri sera con il boss e San
La colazione si svolge in una atmosfera con un mutismo generale,
Mi sento sporca, devo chiarire con dan.
Mio marito è mia figlia escono,dan accusa un malore.
Lo ragiungo in camera lo trovo pensieroso
Domando se dipende da ieri sera,
Lui mi comunica che il boss e collegato col suo pc e vuole che scopiamo mentre lui ci guarda dalla cam
Inveisce lo insulto lo maledico
Mio figlio cerca di placare che se non eseguiva suoi voleri costantin puo dire addio al lavoro.

Con un briciolo di razionalita cedono all ingnobile ricatto,
Mio figlio mi da ordini che il boss gli ha imposto

Dan si sdraia sul letto e ordina di segarlo guardando verso il pc
Seduta al letto impugno il cazzo segandolo
Guardando verso il pc insultando il boss,
Il figlio slaccia il reggiseno scoprendo il seno e si attacca come quando era latante
Juliana non è indifferente e si sta eccitando
La sua fica si intimidisce,
Dan nota il piacere della madre e gli da l’ordine di succhiargli il cazzo guardando in cam,
Dan si sta godendo la troia di sua madre e va oltre
Sali in smorza candela gli ordina
Lei tra mille ingiurie e proteste esegue scusandosi col figlio,e di perdonarla
Il figlio finalmente riesce nel suo intento scoparsi la madre e filmare l’atto.
Juliana finge il disappunto e urlando verso la cam convinta che il boss la stava guardando,
Porco schifoso ora sarai contento umilisrci in questo modo,
Dan si gode la cavalcata della sua madre e non resiste venendo in fica,
Juliana si accascia sul petto di dan scusandosi.
Ma in cuor suo ne ha goduto e avrebbe continuato ma scoppia.in un pianto istericoo scappando via.
Dan era soddisfatto di aver ingannato la madre,attivando al suo intento scoparsela e farla godere.
La sera ha una sopresa,il marito arrivo col il boss per vedere insieme la partita.
Juliana lo prese da parte e gli dice che non farà mai più una cosa del genere era l’ultima volta che si prestava a i sue perversioni.
Lui cadde dalle nuvole dicendo che non sa di cosa lo accusa che per lui era tutto finito altra sera.
Anche perché il boss aveva puntato unaltra preda la giovane figlia,che notò che era atratta dalla bella vita ed era lì per sfruttare questa sua debolezze.
Juliana prese per un orecchio il figlio comunicando al marito che uscivano un pochino con dan,
Il boss non par vero rimanere soli con vica e il coglione ,la puttanella era ora preda facile senza la mamma.
Bastava farla sognare che poteva avere il lusso la bella vita soldi,ma in cambio,avrebbe preteso il suo giovane corpo.
Alla fine notò che tutti avevano un punto debole da sfruttare

4
13
Autore Pubblicato il: 7 Settembre 2022Categorie: Erotici Racconti, Racconti di Dominazione, Tradimento0 Commenti

Lascia un commento

4
13