Erotici Racconti

Home/Erotici Racconti

Voglio vedere i segni, manda foto

“Voglio vedere i segni CAGNA ! manda foto” Da brava slave, prendo il mio telefono lo posiziono sulla scrivania, accendo telecamera interna, metto in primo piano la mia bocca, sorrido, gli faccio la linguaccia mi alzo, mi giro di schiena inquadrando bene il mio culo, alzo il vestito e abbasso le mie amate calze e le mie brasiliane trasparenti.. eccolo lì un culo viola pieno dei suoi segni. Glielo muovo perché sono proprio soddisfatta dei lividi che rimarranno presenti per più di una settimana. Mi risistemo, mi avvicino alla telecamera, gli mando un bacio e la mia lingua birichina che [...]

Di |2022-09-20T20:41:46+02:0028 Settembre 2022|Erotici Racconti, Racconti di Dominazione|

La nostra prima vacanza insieme – 3

L’attesa per la cena a casa di Antonio è stata, ovviamente, tutt’altro che facile per me. Daniela, distesa a prendere il sole, aveva gli occhi chiusi ed il seno in vista. Non abbiamo parlato molto, anzi direi per nulla. E quando mi ha detto dell’invito io sono stato anche incapace di rispondere. Un accenno del mio capo e gli occhi sbarrati sono stati la mia reazione, assecondando quell’invito. Un “grazie” spirato più che pronunciato è uscito dalle mie labbra. Non so fino a che punto è stato un invito, dato che non abbiamo mai parlato dell’opportunità di andare o meno. [...]

Di |2022-09-20T20:41:35+02:0028 Settembre 2022|Erotici Racconti, Racconti Cuckold, Tradimento|

Architetti. 5

Cap. 5 Marco aveva passato tutta la sera al computer ed era andato a letto da poco quando Elisa aprì con il telecomando il cancello della villa e parcheggiò la sua Fiat 500 davanti al box. Lì si rese conto che, in quella strana serata, aveva dimenticato le chiavi. Stava per chiamare Marco quando si ricordò che in borsa aveva una copia della chiave dello studio che le aveva restituito Anna il giorno prima. Attraversò il giardino gustandosi ancora la sensazione di piacere che la lingua di Luca le aveva procurato. Lo studio era illuminato da una serie di lucette [...]

Da un intervento tecnico a un bel CLISTERE

Il mio lavoro di tecnico informatico mi porta spesso a operare negli uffici amministrativi di molti clienti, inutile evidenziare che il 90% del personale con cui avevo a che fare, era femminile. All'inizio del tristissimo periodo di lockdown, le aziende iniziarono tutte ad attivare il lavoro a distanza, fu un periodo di attività frenetica, a tutti le aziende nostre clienti e ai loro dipendenti vennero forniti i necessari mezzi e la conoscenza per attivare il lavoro a distanza. Fin qui tutto bene, capitava che alcuni dipendenti chiamassero perchè non riuscivano o avevano problemi con internet, ma una dipendente amministrativa, Eleonora, [...]

Di |2022-09-17T12:27:45+02:0026 Settembre 2022|Erotici Racconti, Racconti Erotici|

SE LO FAI PER SOLDI, NON È TRADIMENTO – GIORNO 1

Salve a tutti, mi presento: sono Matteo, un giovane uomo (diciamo così) alla soglia dei 30 anni e questa è la storia, recentemente accaduta, dei cinque giorni più strani della mia giovane vita. Sessualmente parlando, si intende. Fino a qualche anno fa vivevo a Napoli ma adesso per lavoro ho come molti della mia generazione fatto i bagagli verso nord: per la precisione Bologna. Negli anni, nonostante la mia vita napoletana fosse ormai alle spalle, ho continuato a rimanere molto legato alla città nella quale ho trascorso la maggior parte del mio tempo. Certo, le occasioni per tornare non sono [...]

ALLA MIA VICINA PIACCIONO I CLISTERI

L’idea di trasferirmi in una casa di ringhiera, seppur riammodernata, non mi faceva impazzire, ma in quel momento non avevo scelta, sia per motivi logistici che per motivi economici, purtroppo il divorzio da mia moglie mi mise quasi sul lastrico, per cui, mio malgrado, ero costretto a ricominciare una nuova vita, pertanto iniziai a organizzare il trasloco. Il cortile si presentava benissimo, dalle ringhiere scendevano copiosi fiori di stagione, bellissimi; le facciate erano pulitissime e quei colori pastello sulle pareti esterni davano calore e, nesso stesso tempo, un po' di spensieratezza. Pian Piano, con l’andare dei giorni, il mio bilocale [...]

Di |2022-09-17T12:26:27+02:0025 Settembre 2022|Erotici Racconti, Racconti Erotici|

Tennis – la prima partita

Nel racconto c'è qualcosa di veramente vissuto e qualcosa di fantasia, ma non rivelerò quale parte è realtà e quale fantasia, ovviamente tutti i nomi e molti dettagli, sull'ambientazione, le professioni etc. per quel che attiene al realmente vissuto, sono cambiati così da rendere irriconoscibili i protagonisti. Nel racconto ci sono vari elementi e non tutti potevo inserirli nell'elenco dei generi, limitato, ma prima di continuare, per non restare delusi, dovete sapere che ci sono elementi cuckold, bisex sia lesbo che gay, di dominazione e sottomissione, quindi se qualcosa non è nelle vostre corde forse non vi conviene proseguire. Tennis-la [...]

Di |2022-09-17T12:26:10+02:0025 Settembre 2022|Erotici Racconti, Racconti di Dominazione, Voyeur|

LA MAMMA DI LUCREZIA (2a PARTE)

LA MAMMA 2 PARTE Ho fissato l’appuntamento alla mamma di Lucrezia alle 19, cosi la mia infermiera dopo un po’ va via. Alle 19 arriva e viene fatta accomodare. Che cambiamento ! Non ha più quel volto arcigno della prima volta anzi sorride ed è rilassata ed anch’io sono più bendisposto. Mi saluta cordialmente, la faccio accomodare, “ Come le ho detto per telefono il Paptest è negativo per cui non c’è nulla da preoccuparsi, ha fatto il trattamento per la piccola infiammazione? “ “ Si dottore ho fatto tutto “ “ Bene vada pure a prepararsi”. Entra in sala [...]

Di |2022-09-17T12:25:59+02:0025 Settembre 2022|Erotici Racconti, Racconti Erotici|

LA MAMMA DI LUCREZIA (1a parte)

LA MAMMA DI LUCREZIA Leggo gli appuntamenti per domani e vedo un cognome: Pass*. Mi viene un dubbio e cerco in archivio. Confermato: è la mamma di Lucrezia. Cosa diavolo vorrà? Ripropormi la storia della verginità di sua figlia? E’ una donna che mi sta antipatica con quella sua aria gelida, supponente, con la puzza sotto al naso. Poi il fatto che appartenga a quella congrega integralista…di puri e predestinati da dio. Chiamo l’infermiera e le dico di spostare l’appuntamento per ultimo. Entra in studio, mio sorriso di circostanza, la faccio accomodare, l’aria da stronzetta non l’ha perduta. “ Mi [...]

Di |2022-09-17T11:24:04+02:0024 Settembre 2022|Erotici Racconti, Racconti Erotici|

LUCREZIA

LUCREZIA E IL GINECOLOGO La mia infermiera li fece accomodare nel mio studio. Lucrezia, una bella ragazza, alta, bionda, capelli lunghi e leggermente ondulati, occhioni azzurri dietro lenti con una montatura sottile e leggera, vestina con abiti che io chiamo “monacali” cioè da monaca, lunghi e informi. Sua madre, bella donna, sembrava la sorella più grande di Lucrezia, ma fredda, distante e supponente, che mia ha suscitato subito una notevole antipatia. Suo padre, bell’uomo ma insignificante. Seduti di fronte a me, senza “buongiorno dottore”, non ho potuto dire neanche “cosa posso fare per voi” che la madre è partita con [...]

Di |2022-09-17T11:22:42+02:0023 Settembre 2022|Erotici Racconti, Racconti Erotici|
Torna in cima