Come l’ex della mia ragazza mi fece suo

Salve, sono un ragazzo di 24 anni…ho la ragazza e un segreto da nascondere… sono bisessuale, almeno credevo in passato… spesso altri ragazzi mi guardavano il sedere o per sbaglio se mi piegavo capitava che qualcuno mi fissasse più del dovuto… non posso dire che la cosa non mi eccitasse anzi… spesso facevo fantasie ma dopo una sega veloce mi saliva il ribrezzo per aver pensato a certe cose. Sono un metro e settanta, ho un fisico normale, ma grazie a diversi sport i miei fianchi si sono ingrossati, le mie natiche sono diventate rotonde, sode e grandi per un [...]

Una Storia Lussuriosa – 2

Premessa: tutti i personaggi ivi descritti sono di fantasia. Qualsiasi riferimento a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Chiedo inoltre scusa per i vari errori di battitura che possono essermi sfuggiti. E infine ringrazio tantissimo chi ha commentato e anche chi ha solo letto, sono contenta abbiate gradito! Due settimane. Due settimane da quando ho perso la verginità con Severino e il sesso con lui, per me, era diventato una droga. Avevo anche scoperto il modo per sgattaiolare da lui senza farmi vedere dagli occhi indiscreti dei vicini: abitavamo entrambi a pian terreno, bastava uscire dalla finestra ed entrare in [...]

La Notte di San Lorenzo – Capitolo 2

Questo racconto è scritto a 4 mani. Ci alterneremo io e Claudia Menestrella, un capitolo io e uno lei. Questo, il secondo, spetta a me. Io amo mia moglie, l’ho sempre amata. Ogni volta il sesso con lei è magnifico, ma questa volta in traghetto è stato strepitoso. Mi vergogno un po’ ad ammetterlo ma non ho fatto altro che pensare a Sabrina, alle sue tette. Porca Puttana erano enormi e stavano su sfidando la forza di gravità nonostante fosse senza reggiseno… Perché che non lo indossasse era palese. Si vedevano distintamente due capezzoli turgidissimi sotto la maglietta resa aderente [...]

Le scale di casa

Era un qualche giorno d'estate lo ricordo bene, sia per i fatti che seguirono e sia per il fatto che non pioveva a Udine e faceva caldo. A quel tempo frequentavo Paola, la prima ragazza con cui sia mai stata, avevo ventuno anni ed ero pazza. Pazza di lei, pazza della vita nuova che mi si apriva davanti, pazza in generale. Quel giorno mi chiamò, abitavo ancora con i miei genitori, a casa presi il telefono al secondo squillo arrivando nei pressi dell'apparecchio con una scivolata, mia madre si fece subito sentire con una delle sue frasi irritanti; aveva da [...]

Consigli per un sabato sera alternativo

Sono in ginocchio su un divano, di una casa non mia, indosso un bel vestito rosso, normale non troppo corto e con una scollatura non troppo generosa, una cosa fatta per andare al lavoro se non fosse per il colore troppo acceso e davanti a me un uomo nudo mi sta scopando la bocca. Ci siamo conosciuti oggi pomeriggio in un bar, io mangiavo un gelato e lui mi ha chiesto se avevo da accendere, una scusa banale e ovvia dato che lì non si poteva fumare, un bel ragazzo, alto, moro, faccia da schiaffi uno giusto insomma, gli ho [...]

L’incidente

Ricordo come fosse ieri il giorno in cui i miei genitori mi regalarono il motorino. Avevo 19 anni e perdevo il mio tempo fingendo di studiare all’università. I miei mi ripetevano sempre che me l’avrebbero regalato solo se mi fossi impegnato di più nello studio, se fossi diventato come mia sorella che a 25 anni già lavorava come infermiera. Eppure nonostante i risultati non arrivavano i miei me lo regalavano comunque, in fondo nel paesino dove vivevo era impossibile farne a meno. La storia che voglio raccontarvi inizia quando una mattina scendo per andare all’università e, sul bivio che porta [...]

Startrail con Dolomiti – 3

Fase 3 Correzione dell'esposizione Nelle puntate precedenti: Sono sicuro che Emma, quando le avevo proposto di accompagnarla a fare una foto con le Dolomiti, si aspettava che ne avrei approfittato per strapparle un bacio e, al massimo, una palpatina al suo bel seno, ma di certo non le due dita che l’hanno penetrata e dato un orgasmo con vista sulle tre cime di Lavaredo. In seguito alla foto che le ho scattato e, suppongo, pure per il piacere che la mia “intromissione” le ha provocato, Emma non ha fatto problemi quando le ho proposto di tornare lassù, la notte successiva, [...]

Di |2021-09-09T21:43:14+02:009 Settembre 2021|Erotici Racconti, Racconti Erotici|

Una Storia Lussuriosa – 1

Premessa: tutti i personaggi ivi descritti sono di fantasia. Qualsiasi riferimento a fatti realmente accaduti è puramente casuale. Chiedo inoltre scusa per i vari errori di battitura che possono essermi sfuggiti. Scrivere dal telefono un racconto così lungo non è facile. La storia che andrò a raccontavi oggi, gentili lettori, è la mia prima estate da maggiorenne. Ma fatemi presentare: mi chiamo Giada e ho 30 anni. Quella che vi racconterò ora è la mia storia, il mio diventare donna e il mio scoprire il piacere della lussuria sfrenata. E inizierò da capo. Era la mia prima estate da maggiorenne, [...]

Di |2021-09-09T07:39:24+02:009 Settembre 2021|Erotici Racconti, Racconti Erotici Etero|

QUANDO LA MOGLIE TI RIFIUTA LA SUOCERA TI AIUTA PARTE 2

il giorno dopo Silvana restò a letto più del solito. Simona, durante la colazione si chiese se non stesse male e andò a cercarla. Silvana lamentò un po' di stanchezza ma riuscì ad alzarsi e a raggiungerci. Si mise a sedere vicino a me, esitando un po', ma era l'unico posto libero. "Che c'è Silvana? Tutto bene?" "Si, ho dormito un po' male, per il caldo mi sa.." "Si, - le rispondo- stanotte c'è proprio stata un'ondata di calore..." Silvana mi guardò con un misto di imbarazzo e porcaggine. Simona si alzò e andò dal bimbo. Colsi subito il momento [...]

La Notte di San Lorenzo – Capitolo 1

Questo che stai per leggere non è un racconto scritto da me, ma da una mia compagna di avventura, Claudia Menestrella. Questa storia la scriveremo a 4 mani. Ci alterneremo. Un capitolo io e uno lei. Questo, il primo, spetta proprio a lei. 10 Agosto 2021 Le valigie improvvisate, la mascherina, la metro che non passa e siamo già in ritardo. Forse mi ero già pentita di aver accettato quell’invito di mio fratello all’ultimo minuto per unirmi alle vacanze con i suoi amici. E poi il caldo, quel caldo denso, appiccicoso che ha già reso i miei cortissimi pantaloncini aderenti [...]

Torna in cima