Skip to main content
Erotici RaccontiOrgiaRacconti CuckoldRacconti EroticiTradimento

Quanto è diventata troia la mia mogliettina

By 7 Marzo 2024No Comments

Questo racconto come gli altri che pubblicherò sono frutto della mia totale fantasia … avranno sempre come protagonisti una bella coppia quarantenne formata da una splendida figa con due teste stupende di nome Giovanna e suo marito Mario al quale non gli tira per una operazione sbagliata e che si diverte a stimolare la troia che è intrinseca nella sua amata mogliettina
Fatta questa premessa questo primo racconto è scritto dal punto di vista del marito Mario

Da quella prima e stupenda esperienza di gang bang, mia moglie Giovanna, da come ne parlava di cosa era successo specie della prima tripletta con un cazzo in figa uno nel culo e uno in bocca e da certi film dove delle super troie prendevano cazzi grossissimi di giovani ragazzi di colore, era sempre più desiderosa di fare nuove esperienze, gli domandai se anche lei voleva fare ciò che aveva visto fare nei filmini donne bianche scopate in gang bang infuocate da numerosi ragazzi neri…. lei mi disse se io ero d’accordo lo avrebbe fatto molto ma molto volentieri perché voleva sentirsi riempita fino a svenire e nel solo dirlo mi ha confessato che era già tutta bagnata.
Quel giorno stesso pubblicammo un annuncio in cui cercavo per mia moglie delle persone solo di colore ma con cazzi proibitivi, volevo anch’io vederla alle prese con dei neri con cazzi asinini.
Dopo qualche giorno iniziarono a mandarmi delle mail con foto di persone con i loro attributi, erano di persone molto dotate, cosi sia io che Giovanna guardavamo per scegliere le persone giuste, mentre si guardava prendemmo in considerazione 2 uomini di colore che Giovanna nel guardare le foto dei loro cazzi fece una esclamazione di stupore mista a libidine confessandomi che era già tutta bagnata al solo pensiero di essere sfondata da due mazze così grandi…..certa che sarebbe riuscita anche a prenderle nel culo per quanto erano spaventosi grandi …… assieme alle foto avevano mandato anche le loro misure uno aveva il cazzo di 25X20 mentre l’altro era più grande 29×22,
A questo punto Giovanna scartò tutti gli altri e approvo i due, prendemmo contatti con loro e dopo un incontro preliminare ci trovammo il sabato successivo, questa volta non potendo ospitare abbiamo preso in affitto una piccola villetta in un posto molto appartato, mia moglie quella sera si vestì da troia tacco a spillo 12, una minigonna inguinale e una bella camicetta di seta trasparente senza nulla sotto con la bella vista delle sue bellissime tettone da quarta misura con due capezzoli grandi che si vedevano benissimo.
Appena entrati la trascinarono immediatamente in camera da letto denudandosi mentre mia moglie rimase totalmente nuda con i soli tacchi a spillo.
La guardavano chiamandola da subito vaccona bianca troia sfondata adesso ci divertiremo sfondando la tua figa e il tuo culo stretto…..così passarono ai fatti e per farsi diventare i cazzi duri le hanno messo immediatamente i loro cazzi in bocca di mia moglie mentre uno di loro inizio a leccargli la fica.
La mia soddisfazione più grande era vedere mia moglie che iniziava a godere e lui se ne accorse le allargo le gambe per mettere il suo cazzo enorme dentro la fica, che entro tutto dentro visto che era già lubrificata dai suoi umori di godimento, vedevo quella fica dilatata con quel cazzo dentro di lei che aveva dei sussurri di piacere, la prendeva con forza per poi la giro sopra di lui facendosi cavalcare, vedevo mia moglie che lo cavalcava sempre più forte e quando lo spingeva dentro lui si inarcava per spingerlo in profondità mentre l’altro si porto dietro di lei fermandola leccandogli il culo per introdurre il suo cazzo nel culo. Giovanna a questo punto strillava di fare piano che gli faceva male lui si fermo per un pochino per poi rispingerlo dentro fino a che gli stava tutto dentro, mia moglie dopo un minuto non strillava più dal dolore ma da vaccona li incitava di sfondarla con più forza e più veloce e di non sognarsi di fermarsi….. in tutta sincerità non avevo mai visto mia moglie cosi ingoiata e ho capito che questa gang bang sarebbe stata la svolta per far diventare Giovanna una lurida cagna in calore porta a tutto pur di farsi sfondare da questi due canzoni giganti.
Io dalla mia poltrona osservavo che Giovanna aveva raggiunto uno stato di goduria talmente alto che vedevo in lei dei spasmi in tutto il suo corpo, io ero li che guardavo tutto questo mi aveva portato ad uno stato di eccitazione che il mio cazzo iniziava a dare cenni di risveglio dopo tanto tempo, Giovanna aveva dentro quei cazzi che sembravano dei stantuffi senza fine …
Erano più di trenta minuti cha la scopavano ancora non godevano fino a che godettero riempiendola di sborra come lei voleva.
Era esausta ma non appagata infatti dopo circa una oretta riprese a masturbarli e spompinarli fino a che diventarono di nuovo duri questa volta si fece penetrare dal cazzo più grande nel culo mentre l’atro in fica entrarono senza nessun sforzo visto da come le avevano allargate per bene i due buchi prima, ma questa volta e stata sotto di loro per quasi tre quarti d’ora, aveva un orgasmo dietro l’altro fino a che rimase alla merce dei due che la scopavano, questa volta io avevo avuto una piccola erezione, quado godettero mia moglie rimase sul letto senza forze .
Una volta che si era ripresa nel frattempo i due ragazzi Ali e Ducrò erano andati via rimanendo d’accordo di sentirci al più presto per ripetere la scopata.
Mentre si faceva ritorno a casa mia moglie disse amore grande sei un tesoro mai stata meglio mi hanno sfondato alla grande ma sono super appagata.
Arrivati a casa la spogliai per vedere meglio e aveva sia la fica che il culo doloranti e ancora belli aperti dai quali usciva ancora della sbora ma questo non gli toglieva di rifarlo di nuovo con loro, le risposi che era diventata una puttana e una vaccona da monta e che ero contentissimo perché vederla godere usata da quei due ragazzi di colore mi aveva eccitato e appagato al massimo
Quindi andò in bagno a farsi dei lavaggi e nello stesso tempo mi mostro la sua fica che ara tutta arrossata e gonfia cosi anche il suo culo.
Da quel famoso giorno ci incontrammo altre volte con Ali e Ducrò e mia moglie, anche per farmi eccitare se li faceva mettere in tutte le parti dicendomi di guardare come li prendeva, questo mi eccitava e lo andavo a mettere in bocca a mia moglie mentre Ali e Ducrò la scopavano sia nel culo che in fica, piano piano ero ritornato quasi alla normalità ma costatando che quando ero solo con mia moglie non riuscivo a fare nulla.
Parlando con mia moglie di questo problema allo stesso tempo mi piaceva vederla scopare per avere un’erezione… lei mi rispose che era felice di farmi star bene visto che senza nascondere nulla le piaceva farsi sfondare e bere tanta sbora, perché mi piace godere, e nello stesso tempo felice di sapere che essere diventata una troia mi faceva eccitare al massimo… il giorno dopo mi ha confessato che le sarebbe piaciuto avere delle nuove esperienze anche molto strane per farti eccitare di più.
Dopo aver parlato a lungo con la troia di mia moglie dei problemi che arano nati in me, è vero che ora riuscivo ad avere delle erezioni ma solo quando ero fortemente eccitato vedendo lei fare la vacca sfondata con Ali e Ducro i due ragazzi di colore con il cazzo gigantesco , facendomi partecipare ai giochi sessuali in cui godevo anche io.
Più si andava avanti, e più ho capito che adoravo vederla come una vera mangiatrice di cazzi… una vacca alla quale piaceva farsi sfondare sia la figa e il culo che oramai erano slabbrati e che impazziva a fare pompini con l’ingoio per la mia felicità e quella dei porci alla quale cedevo la troia….
Dopo una serie infinita di gang bang mia moglie ha espresso il desiderio di farsi dei tatuaggi e di mettersi dei piercing per essere il più eccitante possibile e per far capire da subito agli uomini che la sfondavano quanto era vacca…
Confesso che dopo questa sua richiesta sono impazzito di gioia dalla voglia di vederla tatuata e inanellata come la peggiore delle troie e l’ho portata il giorno dopo dal migliore della citta che ha provveduto a fare due tatuaggi con la scritta “only big black cocks” il primo appena sopra alla sua stupenda figa liscia e sfondata e l’altro in bella mostra sul sedere cosi da rimanere ben visibile quando la inculavano alla pecorina….
Finito i tatuaggi siamo passati a forare con due splendidi anelli i grandi s curi capezzoli delle belle tettone di Giovanna!! Per concludere il lavoro mia moglie ha voluto altri due anelli per parte alle lunghe labbra della figa dicendomi che sicuramente camminando il loro movimento l’avrebbero eccitata continuamente!!
Stavo pagando quando ho visto dei plug anali con delle pietre colorate di varie grandezza subito gli ho fatti vedere alla vaccona che con la sua faccia da toria ha detto lo voglio grosso…. il commesso che ha assistito alla scena guardando Giovanna gli ha detto che se gli faceva un bel pompino gliene regalava uno a sua scelta …. in un paio di secondo Giovanna era già in ginocchio davanti al suo cazzo e dopo 5 minuti di slinguazzate lo fece venire direttamente in bocca bevendosi tutta la sua sborra!! poi voltandosi verso esposizione prese il più grosso e dopo averlo leccato e inumidito si è messa a novanta aprendosi il culo con le sue mani chiese al commesso di metterglielo nel culo… operazione che è riuscita perfettamente….
Devo confessare che il risultato finale sia dei tatuaggi che degli anelli è stato straordinario più la vedevo nuda con i gli tacchi a spillo girare per casa con quel tintinnio avrebbe fatto scoppiare qualsiasi uomo…
Abbiamo dovuto ovviamente fare una sosta di castità totale circa un paio di mesi per consolidare gli anelli e il tatuaggio per poi ricominciare alla grande Alla prima gang bang che gli ho organizzato la vacca al suo arrivo totalmente nuda con solo dei tacchi a spillo rossi è stata applaudita da tutti i presenti a conferma che erano piaciuti tantissimo sia i tatuaggi ma l’entusiasmo maggiore lo hanno avuto gli anelli alle tettone!!
Infatti ai 6 uomini che se la sono sbattuta alla grande non è bastato sfondarla in ogni buco ma hanno giocato con gli anelli specie dei capezzoli tirandoli con l’intento di procurarle dolore con conseguenti super orgasmi della vaccona che da subito si è scoperta non solo una grande troia ma anche masochista e che gli piaceva essere comandata e di sentirsi usata,
Tra i mille giochetti compreso la passione per le gang bang sapevo che adorava fare del car sex ma solo per fare dei grandi bocchini e per bere tanta sbora di sconosciuti.
Quindi una sera alla settimana si andava in quei luoghi che si poteva fare sesso con sconosciuti, quando andavamo la vacca di mia moglie si vestiva da vera puttana con gonne cortissime camicette trasparenti e ovviamente tacco vertiginoso a spillo tutto per potersi spogliare velocemente.
Di solito parcheggiavo l’auto in posti isolati ma conosciuti per lo scambio facendo uscire la vaccona che si toglieva anche la camicia per far vedere meglio le sue tettone con gli anelli ai capezzoli e vi giuro in pochi minuti arrivavano molti uomini, perché si era oramai sparsa la voce che cera una vaccona pompinara nata.
A quel punto la vaccona di mia moglie si denudava del tutto rimanendo co i soli tacchi a spillo mettendosi in mostra aprendo lo sportello dell’auto, e girandosi per far vedere meglio i suoi buchi slabbrati con i tatuaggi che non lasciavano dubbi sulla qualità della troia e tutti gli uomini si mettevano in fila e tiravano fuori il cazzo per masturbarsi, avvolte erano anche più di 15/20.
A questo punto mi bastava fare un cenno di avvicinarsi a cerchio attorno a mia moglie che subito iniziava a fare dei pompini stupendi uno a uno ma riusciva persino a mettersene due al colpo fino in gola , mentre era alle prese con i cazzi io la scopavo da dietro, una volta che godevano si faceva sborrare o sulle stupende tettone o direttamente in faccia, ma il più delle volte da ninfomane vaccona Giovanna si faceva sborrare direttamente in gola per non perdersi neanche una goccia,,,, non vi racconto come alla fine era ricoperta di sborra.
Ripensavo a quando si faceva sesso quando e Giovanna era una normale moglie, la scopavo, aveva la sua fica e il suo culo bello stretto ora devo dire che quando la scopo sento che il mio cazzo che ci sguazza dentro!!!
Pensando ero super convinto che questo era dovuto a super cazzi presi in precedenza specialmente di Ali e Ducrò che l’anno scopata con quei mostruosi cazzi per circa un paio di anni anche 2 volte a settimana, A questo punto dopo averglielo detto la vacca di mia moglie mi ha confessato che gli mancavano molto anche se erano solo 2 visto l’abitudine a farsi scopare almeno da 5/7 uomini alla volta, solo con loro raggiungeva il massimo della goduria anche perché sfondata com’era qualsiasi altro cazzo le solleticava i suoi buchi spannati per questo amando tantissimo mia moglie pensai di rincontrarli di nuovo.
Ci incontrammo di nuovo … Non vi racconto quando i due ragazzi neri la rividero sono rimasti molto contenti dei tatuaggi ma sono impazziti per gli anelli sia ai capezzoli che sulle labbra della figa…. E hanno subito cominciato a tirarli procando anche dolore a Giovanna che perà li istigava a tirare di pià…. e a leccarle sia la figa che le tettone…
Immaginate che la vaccona di mia moglie appena li vide impazzita ha cominciato a baciarli su tutto il corpo e dopo avergli leccato per bene anche il culo comincio a succhiare i loro mostruosi cazzoni…. Per poi mettersi a pecora a farsi sbattere il primo cazzone direttamente nella sua figa super accogliente a questo punto stavo gustandomi la scena quando ebbi l’idea di chiedere a Ali che volevo vederla con due cazzi in fica, non se lo fece ripetere iniziando una manovra per entrare, piano piano vedevo che si faceva posto e la fica della vacca non faceva nessuno sforzo dilatandosi all’inverosimile sempre di più…. con qualche timida protesta di mia moglie che diceva che gli faceva un po’ male, ma una volta che sono entrati del tutto sfondandola alla grande tutto queste proteste si tramutavano in urla di orgasmi incitandoli a sfondarla con forza e di non smettere, vedendola cosi vacca totalmente aperta con due mostruosi cazzi assieme nella sua figa ero al settimo cielo e presi il mio cazzo mettendoglielo in bocca…… poco dopo godetti mentre loro la stavano stantuffando fino a che godettero sborrandogli dentro un vero fiume di sbora calda!!
Mia moglie era stravolta dalla quantità di orgasmi avuti e guardandomi negli occhi con la figa che tracimava sbora a fiumi mi disse….. sei un uomo meraviglioso sono super felice di farti eccitare facendoti vedere che sono una una grandissima vacca da montare e che avere due cazzi nella sua figa era stato meraviglioso certa che da oggi ne voleva sempre almeno due perché oramai la sua figa era slabrata!!.
Ma non era finito qui….dopo circa 30 minuti ritornarono alla carica penetrandola sia in fica che in culo e in un’altra doppia in figa…
Ma non contento mi avvicinai a loro dicendogli di mettere i loro cazzi tutte e due nel culo sfondato di mia moglie, mentre uno era già dentro l’altro cercava di entrare, Giovanna mi guardò e mi disse che gli faceva troppo male rifiutandosi per adesso di farsi penetrare il cazzo di Ducrò che subito ritorno nella fica pompandola di nuovo, mia moglie godeva sempre di più i suoi muscoli si contraevano fino a che sfinita si accascio, loro continuavano il loro su e giù fino a che godettero questa volta girandola velocemente e sborrando sul suo bel viso e sulle sue tettone.
Mentre tornavamo a casa mia moglie disse che ero un gran porco e depravato a pensare di fargli mettere nel culo quei due cazzi mostruosi, io certo che voleva farselo sentire le risposi che non avevo dubbi che prima o poi sarebbero presto riusciti a farli entrare tutti e due nel suo culo sfondato.. e lei guardandomi mi ha confessato che non vedeva l’ora perchè era certa cha avrebbe goduto ancora di più che averli tutti e due nella sua figa!!!!.
Alla vacca di mia moglie era palese che gli piaceva scopare con loro sia per i loro cazzi mostruosi ma anche per la loro incredibile resistenza, si sentiva piena, lei voleva scopare e fare la troia solo con loro lasciando da parte tutto il resto dalle gang bang al car Sex.
Qualche giorno dopo volle ancora farsi scopare da Ali e Ducrò e mi chiese di organizzare un incontro promettendomi di cercare di farsi sfondare il culo dai due cazzoni!!!
Ci siamo quindi subito rincontrati e avevano di nuovo cercato di far entrare i due cazzi nel culo, ma anche questa volta con esito negativo… anche se poi gli hanno sfondata la figa non solo con i loro due cazzoni in contemporanea ma mi hanno chiesto di mettergli sempre nella sua figa un grosso vibratore che si erano portati da casa in una fantastica tripla penetrazione di tre cazzi nella sua figa che a quel punto era diventata una vera voragine,
Pensate che oramai io non la scopavo più ma mi divertivo a fistarla infilando nella sua figa una o tutte e due le mani con grande felicità della vaccona di mia moglie!!…..
Mia moglie dopo questo ultimo incontro mi ha confessato che in bagno con i tubi dei bagno schiuma si stava allenando per la doppia penetrazione nel culo e era certa che al prossimo incontro loro sarebbero riusciti a sfondarle anche il suo stupendo culo….
A questo punto ho organizzato immediatamente un altro incontro che fu un successo straordinario perchè alla fine Ali e Ducrò dopo vari tentativi riuscirono ad entrare entrambi e del tutto nel suo stupendo culo, mentre loro le scopavano il culo io mi misi sotto di lei leccandogli la fica che sgocciolava come una vacca mentre lei mi succhiava il cazzo, da quella posizione potevo ammirare quei mastodontici cazzi neri che le avevano dilatato il buco del culo quando si tolsero per sborrare sulla schiena il suo culo rimase molto aperto praticamente una voragine .
Oramai la vacca di moglie ora li prendeva a due alla volta sia in fica che in culo, e con laiuto di un fallo di gomma era anche riuscita farsi un tripla nel culo e mi ha confessato che quando lo faceva godeva tantissimo e che era appagata al 1000%..
A questo punto volevo approfittare della troiaggine di mia moglie e chiesi a Ali e Ducrò se avevano altri amici fidati neri e super dotati come loro e di portarli la prossima volta, ovviamente di questo non dissi nulla a Giovanna perchè volevo fargli una sorpresa certo che sarebbe impazzita a sentirsi sfondata in tutti i buchi non da solo due super ma da molti più neri super dotati!!!
Cosi quella sera arrivarono in totale quattro ragazzi di colore con dei cazzi giganteschi.
Non vi racconto la faccia di mia moglie quando ha capito che sarebbero stati quella sera ben quattro super dotati a sfondarla in tutti i suoi buchi…..
La sua libidine prese il sopravvento e pur se un pò contrariata perché non avevo preparata, però quando iniziarono a spogliarsi mentre mia moglie era rimasta seduta sul divano per osservare il tutto, una volta nudi mostravano i loro cazzi spaventosamente grandi e neri con delle cappelle mostruose, si sono messi in cerchi attorno a mia moglie che presa da una libidine incontenibile ha cominciato a prendere in bocca gustandoli mentre la denudavano, quella sera la troia di mia moglie non contenta di fare una serie di doppie si in figa che nel culo sempre con la bocca piena ne prese due in fica e uno nel culo in contemporanea mentre il quarto era ben conficcato in gola , la scopavano selvaggiamente, lei era in preda a lunghi orgasmi che più godeva e più la facevano godere era tutto un mugolio e un orgasmo attaccato all’atro..
Ma dopo circa un ora di scopate avvenne una cosa straordinaria la vacca di mia moglie ne prese due in culo e uno nella voragine della sua figa… e poi al culmine di decine di orgasmi ne prese tre in culo e dopo anche tre nella grondante figa e il quarto ovviamente sempre nella sua gola profonda ….
Io come mia abitudine ero seduto sulla poltrona a guastarmi la scena di mia moglie totalmente in balia di cazzi che le avevano riempito tutti i suoi luridi buchi e mi masturbavo e ascoltavo le loro voci e come la trattavano da vacca dandogli della puttana della troia e della vacca bianca, tirandogli gli anelli sia delle tette che della figa facendo urlare Giovanna di dolore anche se godeva come mai….
Una volta che godettero tutti la riempirono tutta con la loro sborra nel culo nella figa e nella bocca che lei ingoiava tutta, rimanendo immobile su divano letto, la sera stessa la ripresero di nuovo facendola dire che era esausta che gli bastava cosi.
Adesso sono passati alcuni mesi e mia moglie è arrivata a scoparsene anche 10 tutti assieme e comunque non è mai sazia pensate che è arrivata a raccoglie la sborra che le usciva dal culo e dalla sua figa per metterla in un bicchiere e bersela tra gli applausi di tutti noi…
Felice di avere trasformato una donna normale in una ninfomane!!

6
1
Mauro57

Leave a Reply