;

Sabato al mare

627 1

Sabato mattina, giorno libero dagli impegni della settimana , l’unica cosa da fare è andare al mare per respirare quell’aria buona che solo il mare ha…..
Arrivo presto per evitare l afa delle ore centrali . Volutamente scelgo una spiaggia libera in modo da scegliere il posto più adatto a me ..
E infatti dopo aver guardato un po’ di qua e un po’ di la scelgo un posto un po’ più isolato. Voglio godermi un po’ di tranquillità sinceramente e perché no magari riposare un pochino senza fastidi vari…
Individuato il posto mi sistemo tutte le mie cose. Mi tolgo il vestitino e mi stendo sotto la ombrellone . Mi lascio a dosso solo il mini costumino a perizoma giusto per coprire la fica il resto può stare libero anche perché da due giorni ho un dolore al seno impressionante e quindi preferisco tenerle libere ….
Dopo aver fumato una bella sigaretta decidi di rilassarmi completamente. Spengo il cellulare per non essere disturbata da nessuno ( ricevo molte mail al gg di uomini che chiedono consigli su come e dove sborrare, altri invece avvisano che si stanno segando ecc ecc)
Sono stata qualche ora nella pace dei sensi…l unico rumore in quel posticino poco frequentato è solo quello delle onde del mare….
Qualche ora dopo poco distante da me è arrivato un tizio…un bel fisico ,alto e molto abbronzato … istintivamente da sotto gli occhiali da sole l ho guardato
Sì è sistemato le sue cose e ha iniziato ad andare avanti e indietro. Sembrava leggermente nervoso …
Una mezz’ora dopo ha ricevuto una chiamata e da li ho avuto conferma sul suo nervosismo…
Da quello che ho sentito ,mi è sembrato di capire che era a telefono con la sua donna con cui aveva avuto una discussione,nn so in merito a cosa ovviamente.
Hanno parlato per in po’ e durante la loro telefonata lo guardavo senza farmene accorgere . Quando ha chiuso la chiamata,ho deciso di mettermi un po’ in mostra…
Mi sono alzata e ho fatto finta di sistemare i capelli lunghi….
Facendo finta di cercare la mollettina dei capelli ,mi sono abbassata mostrando il mio culo coperto solo dal piccolo filo del perizoma
Lo sapevo che mi stava guardando…mi sentivo i suoi occhi a dosso…raccolti tutti i capelli mi sono accesa un’altra sigaretta…
Eccolo che si è avvicinato…
“Mi offri una sigaretta”
Prego gli ho passato il pacchetto…
” Mi posso accomodare così ce la fumiamo insieme???”
Ovvio ,prego gli ho risposto e ci siamo presentati..
Sei sola mi ha chiesto?!?
Sì sono sola . Tu invece?
” In verità ho litigato con la mia compagna e sono venuto a rilassarmi. Tra quanto partorisci mi ha chiesto subito”
” Circa due mesi e ci siamo”…
Abbiamo iniziato a parlare del più e del meno. Alcuni argomenti erano davvero insignificanti ma in realtà erano sicuramente un modo per poi arrivare al dunque .
E così è stato infatti ad un certo punto ci siamo ritrovati a parlare di sesso …
“Non dovresti fumare, lo sai?” .
Sì ma qualche sigaretta al gg me la devo fumare x rilassarmi gli ho risposto…
“Hai delle tette stupende mamma mia, eccitano solo a guardarle ”
Ehehe mi è venuto da ridere..
Sai mi fanno male ,sono piene e pesano…
Sì stava eccitando,me ne sono accorta . Gli ho chiesto a quel punto di massaggiarmi un po’ il seno, delicatamente…
Quanto me le ha prese tra le mani è stato delicatissimo…
“Mammaaa miaa che spettacolo che ho tra le mani ha urlato”..
Ha iniziato a massaggiarmi e ad eccitarsi…
Improvvisamente il suo cazzo ha iniziato a crescere sotto il costume…..mi massaggiava e si eccitava…spingeva io suo bacino delicatamente avanti e indietro fino a quando mi ha preso i capezzoli gonfi in bocca leccandoli e mordendoli …
Gli ho tirato il cazzo fuori e ho iniziato a segarlo…
Era eccitatissimo nn capiva più nulla….
Divertiamoci mi ha detto in un orecchio ti farò godere e poi mi regali una mega sborrata…
Ci siamo guardati intorno…nn c’era nessuno ….
Si è steso e sono salita sul suo cazzo….una penetrazione spettacolare…salire su un grosso cazzo eretto è un qualcosa che nn si può spiegare. Abbiamo iniziato a scopare velocemente rallentando solo in alcuni attimi ….
Abbiamo cambiato diverse posizioni…..il porco spingeva duramente il suo cazzo nella fica ..
Troia dai sto godendo mi stai facendo impazzire…ti sbatterei per ore e ore il cazzo in fica in bocca e nel culo anche….
Oggi passiamo la giornata a scopare e a sborrare come due amanti che nn si vedono da tempo e hanno voglia di liberarsi….
Aaaaaa oooooooo ooooooooooo urlava….o mio dio mi stai facendo vedere il Paradiso …aaaaaaaaaa troia ..e chi lo avrebbe immaginato stamattina di scopare con una troia su questa spiaggia ….oooooooo aaaaaaaa siiiiiii
La vuoi la mia sborra? Vuoi vedere come ti sborro tutta ? Eh puttana dai fatti schizzare tutta la sborra a dosso. Fammi salire tutto il piacere fammi urlare di gusto la mia sborratona ….
Aaaaaa siiiiiii la voglio la tua sborra…voglio vedere come la schizzi tutta dai fammi vedere come esce dalla tua cappella …
Mammaaaaaaaaa dioo mio dai fammi sborrare come un porco troia….
Ha sfilato il cazzo dalla fica ..
Guarda come sto in tiro…..le palle mi fanno male sono dure dai segami e sborrano. Te la schizzo tra le tette e il pancione dai troia fammi godereeeeeeeeeee….
Mi massaggiava le tette e con l altra mano si segava forte il cazzo….
Troia arrivo arrivo uuuuuuuuuuuuuuu aaaaaaaaaa siii siiiii dai eccola eccola…… sborro sborro eccolaaaaaa……
Lunghi getti di sborra schizzati dappertutto con sottofondo le sue urla e il rumore del mare…..
Mi ha sborrato le tette e la pancia…..tanta bella sborra calda tutta per me….
Sei stupenda piena di sborra mi ha detto…..
Dai alzati,andiamo più in là così mi tieni il cazzo e piscio ,sono pieno anche di urina….
Ci siamo spostati,glielo ho mantenuto fino a che non ha espulso anche l’ultima goccia ….

Adesso ci riposiamo e poi più tardi se non arriva nessuno me lo sborri un’altra volta….

Dopo aver fumato ci siamo addormentati un po’…..
Al risveglio visto che nn era arrivato nessuno, ci siamo sfogati la seconda volta….

1 commento

  1. anche questo e’ fantastico ormai penso di essere il tuo fan n.1 ogni volta che ti leggo spruzzo tutto urlando il tuo nome

Lascia un commento

I racconti erotici di Milù DEVI ESSERE MAGGIORENNE PER POTER ACCEDERE A QUESTO SITO.