Leggi qui tutti i racconti erotici di: fantasypervoi

– Quando e come &egrave nato lo pseudonimo che hai scelto per firmare i tuoi racconti e perché lo hai adottato?
– Ho cercato un nome che lasciasse spazio al lettore di pensarmi a suo piacimento,scrivendo sia come donna che come uomo.

– Descriviti!
(&egrave possibile mentire ma solo un po’)
alto 1,84 brizzolato,occhi marroni,abbronzato,peso giusto,dirigente d’azienda, sposato,senza figli,sono un gemelli in pieno,amo tutto della vita e cerco di viverla.

– Quando hai scritto il tuo primo racconto erotico e’ com’&egrave nato?
– Scrivo da poco (circa un anno) &egrave iniziato tutto per gioco,volevo vedere se ero capace di dare emozioni a qualcuno ,come qualcuno aveva fatto con me,devo dire che inizialmente ero un disastro nella ortografia,adesso cerco di metterci più attenzione,anche se per me rimane solo un gioco .

– Quali letture ti hanno ispirato, o ti ispirano, maggiormente?

– Ho una collezione di tutto quello che &egrave erotismo sia in libri che in dvd,ma amo solo le letture erotiche ,il porno non mi eccita.il vedere o non vedere mi fa impazzire

– Cosa ami leggere di solito nelle diverse occasioni?

– L’autore che preferisco &egrave smith,riesce a farmi fantasticare e partecipare ai suoi racconti sull’africa,ma in realtà lego di tutto,Follet De koenz,Grisham come alternative

– Scrivi unicamente storie erotiche o ti dedichi anche ad altro tipo di scrittura?

– Solo storie erotiche,anche se ritengo che potrei scriverle meglio,il fatto &egrave che la mia fantasia &egrave più veloce delle mie dita e quando scrivo ,poi non ho voglia di correggermi(lacuna che sto cercando di migliorare)

– Secondo te esiste una differenza tra pornografia ed erotismo? ‘ Quale?

– Linea sottile che viene identificata a seconda dei soggetti,Io amo il pensare e lo scoprire—non l’atto in se stesso che &egrave comunque una conseguenza logica..La pornografia &egrave solo l’atto e secondo me non vi &egrave niente di eccitante.

– Parlaci delle tue fantasie erotiche’ su, senza timidezza!

– Sono talmente tante(anche se devo dire che molte le ho soddisfatte)che credo si faccia prima a leggere i miei racconti

– ‘ ma quanto c’&egrave di vero nei tuoi racconti? (siate sinceri!)

– All’inizio la percentuale era molto alta ,adesso devo dire che per accontentare i miei lettori,ho scritto molti racconti che esulano dai miei scritti originali,i racconti incestuosi ne sono un esempio,diciamo un 50%

– Chi legge i tuoi racconti oltre ai lettori ‘virtuali” amici, parenti o affini?

– Io non ho pregiudizi ,parlo tranquillamente anche sul lavoro dei miei scritti,i miei amici mi leggono e si divertono

– Qual &egrave il più bel commento che hai ricevuto da un lettore?

– Una ragazza leggendo ‘lo sconosciuto’ mi ha ringraziato per averla fatta piangere perché si era riconosciuta nel racconto,ma devo dire che sono molti che mi fanno complimenti e vorrei ringraziarli tutti,

– E’ il commento che non avresti mai voluto ricevere?

– Quello di essere monotono e ripetitivo e di non lasciare niente dopo avere letto.

– Esiste un limite ai ‘giochi’ erotici, se Sì’ quale?
– Il limite viene espresso dalla coppia,se vi &egrave libertà e piacere di provare,tutto &egrave possibile.Sono le remore mentali che fanno nascere i desideri,poi però i desideri possono trasformarsi in realtà .

– Scrivi per un pubblico femminile o maschile?

– Per tutti e due i sessi

– Chi &egrave il tuo lettore ideale?

– Chiunque ami leggere senza inibizioni

– Essere un’autrice/un autore di racconti erotici influisce in qualche modo sulla tua sessualità?

– No.io scrivo la mia sessualità e la trasporto nei racconti cercando di fare provare le mie emozioni vissute e non viceversa

– Esiste qualcosa meglio del sesso (più appagante, divertente, eccitante)?

– Devo dire che per me,il gioco d,azzardo &egrave altrettanto appagante

– Quanta ipocrisia c’&egrave intorno al sesso nel mondo reale?

– Tantissima,ma &egrave colpa dei tabù e della vergogna di parlarne liberamente.

– Ti senti libera/o di esprimere la tua sessualità nella vita di tutti i giorni?

– No.

– I tempi non sono ancora maturi,questo &egrave il motivo del successo dei film porno e vivere in una nazione dove ce il papa non facilita

– Ora conosciamoci meglio: cosa preferisci fare nel tuo tempo libero?
– andare con barche a vela e viaggiare ,amo molto il cinema e musica

– Qual &egrave il tuo cibo preferito?

– Pizza con amici

– La bevanda preferita?

– Un buon bicchiere di vino buono e anche la birra

– Cibo ed eros’ in che rapporto stanno secondo te?

– Sono molto compatibili e intriganti,direi che si cercano.

– Come ti prepari per: uscire con gli amici, uscire per lavoro, una serata di folle passione, andare in spiaggia, uscire a ‘caccia’ di compagnia, una cena con il partner che ti sta facendo sognare? (liberi di aggiungere altro)

– Ogni situazione &egrave diversa,solitamente vesto con giacca,poi appena posso mi trasformo in uno sportivo che veleggia ,quando sono con una persona che mi interessa,vesto come sempre,ritengo che una persona debba sempre dare il meglio di se in qualsiasi occasione,la differenza &egrave che se ti interessa—ci metti il cuore.

– La tua musica preferita e il tuo autore preferito?

– Tutta quella che non &egrave discoteca,genesis nel cuore.Bocelli,Vasco,Baglioni—ma anche la classica.

– Il film che ti &egrave piaciuto di più, quello che ti ha fatto sognare, quello che ti ha fatto piangere, quello che non vorresti mai aver visto?

– Il miglio verde,Il silenzio degli innocenti Ned.quello che mi ha fatto sognare &egrave stato un film su un campo di baseball che kevin Costner doveva costruire —il titolo mi sembra ‘il campo dei miracoli'(non sono sicuro,Piango facilmente perché mi immedesimo troppo ,direi ‘L’incompreso’film che non vorrei avere visto sono tanti,fortunatamente ne dimentico anche il titolo

– Il libro che vorresti sempre potare con te?

– Insostenibile leggerezza dell’essere

– Il libro che non hai letto ma che ti riprometti di leggere al più presto?

– Io leggo di tutto,diciamo tutti quelli che per tempo non riesco a leggere

– Il libro che hai iniziato ma hai chiuso e lanciato dalla finestra?

– Nessuno,come con i film e nella vita—meglio finire e poi tenere come esperienza

– C’&egrave un oggetto da cui non ti separi mai?

– Da buon gemelli voglio provare tutto e poi mi stanco di tutto..l’unico oggetto che mi tengo da sempre &egrave mia moglie a cui do un bacio per la pazienza che ha nei miei confronti(ovviamente non &egrave un oggetto)

– Se esiste la reincarnazione’ cosa vorresti rinascere? (maschio, femmina, animale e quale)

– Vorrei rinascere ancora più libero di quello che sono e vorrei provare le sensazioni che provano le donne che in amore mi sembra(in base alla mia esperienza)siano superiori a quelle degli uomini

Autore Pubblicato il: 12 Settembre 2007Categorie: Interviste Erotiche0 Commenti

Lascia un commento