Leggi qui tutti i racconti erotici di: Bollentispiriti

Vorrei…

Baciare i tuoi capelli neri

Carezzare gli occhi tuoi profondi

Sostenere, potendo, lo sguardo severo

Scendere sull’omero rotondo

Sul tuo petto leggero, succhiare

Il delicato nettare dal piccolo seno

Giocare sul pancino con la gentile

Ombelicale traccia di tua dolce fattura

E poi… poi giungere all’esiziale punto

In cui natura impose il turgido strumento

Che con gioia e pena segnò la vita tua

Terrena. Godere insieme vorrei

Della nostra simile essenza. Scambiare

Reciproci assensi sì da giungere a cogliere

Il profumato fiore che schiude vellutata

Corolla perché Io, indegnamente, attinga

L’intima saporosa essenza di amorosi

Sensi.

Autore Pubblicato il: 21 Agosto 2022Categorie: Poesia Erotica, Racconti Erotici, Racconti Gay0 Commenti

Lascia un commento