Leggi qui tutti i racconti erotici di: Yoshi

Arriva Kaori, è vestita con un abito fasciante bianco senza maniche.
Ovviamente si intravedono le sue forme tipicamente orientali, pochissimo seno in compenso un sedere stupendo, roba da non stancarsi mai di guardarlo e il suo bel viso che esce dal vestito.
Convoco in ufficio Elena.
Lei è semplicemente con una maglietta appena scollata scura e un paio di jeans.
Anche lei a forme è tutto tranne mal fornita.
Comunico a Kaori che Elena sarà colei che le insegnerà le pratiche dell’ufficio e che dovrà seguirla e seguire scrupolosamente le sue istruzioni.
Le signore vanno in ufficio e io accendo la webcam di Elena.
Iniziano le lezioni e già Elena spiega a Kaori come comportarsi.
Kaori inizia a battere un documento e vedo che dopo poco inizia a batterlo con una mano sola.
Elena reclina la testa e la sento ansimare, dice a Kaori che va bene così per il momento.
Vedo Elena uscire dall’ufficio.
Kaori anche, va verso il bagno.
Vedo l’ufficio vuoto per un po’ poi rientrano e tornano al lavoro.
Tornano a lavorare senza nessun intoppo.
Arriva la pausa, fermo Elena e le chiedo cosa succede.
Dice di stare tranquillo e che poi vedrò.
La pausa finisce, dopo un po’ mi dicono che mi devono far vedere cos’ha imparato Kaori.
Vedo che effettivamente è molto brava e veloce nel battere i documenti e nell’utilizzo del gestionale però mi dicono di ritrovarci a fine giornata.
A fine giornata le convoco nel mio ufficio e chiedo i giudizi.
Loro si siedono sulle sedie di fronte a me, dicono che come inizio non c’è male poi iniziano a segarmi con i piedi una per parte, sono decise a farmi impazzire.
Dico loro di fermarsi mentre libero l’uccello dai pantaloni.
Loro dopo poco riprendono a segarmi con i piedi e godo il loro trattamento.
Chiedono se Kaori sta imparando bene.
Dico di sì ansimando.
Chiedo di fermarsi e vado tra loro.
Dico ‘vediamo se Kaori ha già imparato cosa fare in questi casi.
Lei abilmente me lo prende in mano e inizia a segarmi.
Dopo un po’ lo prende in bocca mentre Elena mi sega sotto di lei.
Continuo ad ansimare e godere sempre di più grazie al loro trattamento.
Vengo mentre Kaori si ferma a bere tutto quello che offro.
Elena mi chiede se sono soddisfatto del primo giorno.
Dico di sì e che possono andare.
Loro poco dopo vanno ancora in bagno.
Stavolta le seguo e scopro Kaori mentre bacia e lecca i capezzoli a Elena.
Elena ansima e gode mentre Kaori continua il suo trattamento.
Dalla serratura mi pare di vedere Elena toccarsi mentre fa su e giù continua a godere ed ansimare finchè non reclina la testa e viene.
Intanto che Elena si riveste io me ne vado e torno nel mio ufficio.
Loro intanto salutano e se ne vanno.
Non voglio far capire d’averle viste.
Sarà per un’altra volta… Arriva il momento dei colloqui.

Autore Pubblicato il: 26 Luglio 2022Categorie: Racconti Erotici0 Commenti

Lascia un commento