quella prima volta… meraviglioso

La solita conferenza di matematici, presentazioni, discussioni, poster da vedere... ci si annoiava sempre, magari a volte ci scappava qualche flirt ma era difficile, tutte donne prese dal lavoro. Mai pensato ad un uomo, mi sono sempre considerato etero, anche se a volte guardavo con interesse immagini di cazzi grossi e duri, pensando a come sarebbe prenderli in bocca, ma poi finiva lì... Era vicino al mio poster, si avvicinò un ragazzo sui 30, alto e si vedeva bene dalla camicia, muscoloso e in forma. Fece molte domande, interessato, e mi chiese se avevo dei dati su questo e quello. [...]