Godere della vita. Elena, la mia migliore amica.

Camminavo lento, rilassato, i miei passi uno dopo l'altro conoscevano la strada, la percorrevo almeno due o tre volte alla settimana. La vita in paese mi piaceva nonostante fossi più un tipo da campagna, o di più, da montagna. Camminavo lento e mi godevo ogni vetrina, ogni angolo che si apriva alla mia vista. Scrutavo e ragionavo su chi vi potesse abitare o lavorare, come fosse la sua vita, con chi vivesse e con chi facesse l'amore…se con un uomo o una donna e quali gusti sessuali avesse. Lavoravo come programmatore e gestivo delle attività online, avevo la fortuna di [...]