Circa Serena

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Serena ha creato 166 post nel blog.

Agata

"Agata per te questa è l'ultima consegna, lo so stasera ne hai fatte poche, ma non è colpa mia se la gente ordina sempre meno." Le parole di Silvio, il titolare della pizzeria per la quale insieme ad altre ragazze facevo le consegne la sera, erano a quell'ora più che prevedibili, ma del resto finita la pandemia tutti quanti preferiva uscire invece che ordinare la pizza d'asporto, ed i guadagni fatti durante il look-down erano un lontano ricordo. Nel presente c'erano invece diverse centinai d'euro di pagamenti da fare, compreso l'affitto della stanza nella quale vivevo, e anche se sapevo [...]

Di |2022-07-25T23:16:57+02:0031 Luglio 2022|Trio|

Shalina

"Alla ca. Dottoressa Daniela Masoni con la presente l'ufficio del personale la informa che da lunedì 24/03/2022 a partire dalle ore 08,00 Lei presterà servizio presso la Direzione Generale, quale segretaria personale della Dottoressa Salina Zerovoltmetro. Augurandole buon lavoro. Il dirigente Dotta. Leonardo Basti anelli" Rilessi più volte quella mail, quasi dovessi convincermi che fosse vera, e non uno scherzo di cattivo gusto di qualche collega con la quale ero entrata in conflitto da quando ero stata assunta dalla BASA, un'importante multinazionale nel campo delle telecomunicazioni, che ambiva ad esser la leader del mercato. Di Salina Zerovoltmetro da Mosca si [...]

Di |2022-07-25T23:16:45+02:0031 Luglio 2022|Racconti Trans|

Giada

Racconto dedicato alla mia giovane amica Beatrix, musa di questa storia. Avevo passato buona parte del pomeriggio a girare per centri commerciali, anche se in realtà il mio era stato puro esibizionismo visto com'ero uscita di casa, ma del resto quello era il mio abituale modo di vestire, fatto di vestiti corti che mai dovevano scendere neanche al ginocchio. Come se ciò non bastasse, non avevo neanche un paio di mutandine che mi coprissero seriamente il sedere, preferendo perizomi e tanga dalle misure oltremodo ridotte, mentre per la parte superiore amavo scollature che mettessero in bella mostra in mio seno, [...]

Di |2022-07-25T23:14:05+02:0028 Luglio 2022|Racconti Erotici Etero, Voyeur|

Lorena

La vita di Lorena era cambiata grazie ad un semplice bacio. Un’amica le aveva consigliata una palestra anche per conoscere qualche bel ragazzo con cui uscire, ed invece aveva incontrato Laura, una donna di quasi quindici anni più grande, che all’apparenza era la classica donna di mezz’età insoddisfatta della propria vita. Lorena aveva trovato subito molte affinità con quella donna per certi aspetti fin troppo simile a lei, o perlomeno come si vedeva una volta raggiunta l’età di Laura. Perchè a dispetto dei suoi trent’anni portato più che bene, col suo metro e settanta senza tacchi, i quegli occhioni azzurri [...]

Di |2022-07-02T12:04:10+02:0010 Luglio 2022|Racconti di Dominazione, Racconti Erotici Lesbo|

Adriana cap6

“Ma sembri una puttana !” esclamò mio marito prima che mi coprissi con un lungo spolverino. “Una puttana che puoi solo veder scopare.” gli risposi dandogli un bacio sulla guancia.

Di |2020-03-14T18:16:17+01:0014 Marzo 2020|Racconti Cuckold|

Adriana cap5

Il Capo Horn era un ex capannone industriale ristrutturato molto bene, e diviso in due parti. La prima era un classico club privé con alcune stanze per gli scambi di coppia, e dove si potevano vedere striptease sia maschili che femminili, il cui unico scopo era quello d’eccitare gli spettatori.

Di |2020-03-01T22:03:47+01:001 Marzo 2020|Orgia|

Adriana cap4

Il venerdì subito dopo cena mi preparai per andare da Zara, e decisi d’osare con un abbigliamento a dir poco aggressivo. Scelsi infatti un completo di color rosa composto da una gonna ben sopra il ginocchio, e una giacca il cui unico bottone era appena sotto il seno.

Di |2020-02-26T20:14:23+01:0026 Febbraio 2020|Racconti Erotici Lesbo|

Adriana cap3

Lui borbottò qualche frase incomprensibile, per poi mettersi al computer per chattare in una comunità di cornuti e contenti, e dove si vantava dei miei tradimenti. Trovavo ridicolo il volersi dichiarare un grandissimo cornuto, e l’aspirare ad essere ancora più sottomesso a me ed i miei amanti. Avevo però scoperto che altre donne trattavano molto peggio i rispettivi mariti, usando spesso cinture di castità in modo da impedire loro ogni forma di erezione, fino a sodomizzarli prima o dopo un rapporto col proprio stallone di turno.

Di |2020-02-19T20:19:47+01:0019 Febbraio 2020|Racconti Cuckold|
Torna in cima