;

Benvenuto nei racconti erotici di milu

Otre 38000 pagine di erotismo, racconti erotici di ogni genere creati dalla fantasia o dalla esperienza di vita di tanti autori. Un enorme database di storie erotiche a vostra disposizione. Vi troverete, oltre a tante storie erotiche, le fantasie e le confessioni erotiche dei nostri autori... le più sensuali del Web!

Buona lettura...

Sapore mediterraneo in un reparto d’ospedale

Vi racconto di un episodio che è accaduto realmente quando avevo 32 anni. Era il mese di agosto e per una sfortunata circostanza mi trovavo ricoverato in ospedale . Potete immaginare il mio stato d’animo . Nel pieno del periodo estivo proprio quando avrei potuto godermi le ferie al mare con gli amici non solo mi trovavo costretto in città ma anche chiuso in una clinica come paziente. In aggiunta tutti gli amici erano beati loro partiti per le vacanze , i mie genitori abitavano a 500 chilometri di distanza e le uniche sporadiche visite che ricevevo erano quelle di un paio di colleghi che erano già rientrati dalle ferie e di una mia zia che provvedeva a portarmi i cambi di biancheria e a soddisfare i miei pochi bisogni extra (vedi sigarette ecc.)

Leggi il racconto..

L’intreccio – Capitolo 42 – La trasgressione delle amiche

Questo è un racconto un po’ autobiografico un po’ di fantasia che si sviluppa nell’arco di 12 anni. Sta al lettore cercare di capire la differenza tra fantasia e realtà. Molti personaggi sono reali e molti di fantasia, i nomi sono stati cambiati per motivi di privacy. Non sono uno scrittore e quindi chiedo scusa per eventuali errori di sintassi o di ortografia.

Leggi il racconto..

L’incidente (cap. 2)

– Entra e fa come se fossi a casa tua, scusami se ti lascio solo un momento vado a indossare qualcosa che mi rendi presentabile, non posso rimanere più in queste condizioni. Mi devi perdonare avrò rovinato i progetti per la tua serata, ma il tuo intervento è stato provvidenziale, mi hai cavato da un brutto impiccio, ti devo proprio ringraziare. Mi dispiace che per causa mia ti sia tutto sporcato di fango e ti sia inzuppato i pantaloni e le scarpe d’acqua.

 

Sofia parla dallo spogliatoio dove si era precipitata per cambiarsi d’abito a voce sostenuta. Continuava a sentirsi addosso lo sguardo di F., non riusciva a  sostenerlo oltre, per evitare complicazioni nella sua già tormentata vita coniugale decide di indossare una vecchia vestaglia di flanella che l’avrebbe ricoperta da capo a piedi, in modo che F. nel vederla così vestita non avesse avuto nessuna voglia di provarci con lei….

Leggi il racconto..

Valery l nuova cameriera 3 ( e la sua coinquilina Lara)

Rimango un altro po’ a casa di Valery , ma il destino vuole che torno a casa la sua inquilina e ci trova nudi sul suo letto ad amoreggiare Dalì guardandoci io e lei reciprocamente capiamo che vogliamo conoscerci meglio e a differenza di Valerie Lara conosce il fatto suo  in materia di uomini .

Leggi il racconto..

L’intreccio – Capitolo 24 – La trasgressione di Aurora e Sofia

Questo è un racconto un po’ autobiografico un po’ di fantasia che si sviluppa nell’arco di 12 anni. Sta al lettore cercare di capire la differenza tra fantasia e realtà. Molti personaggi sono reali e molti di fantasia, i nomi sono stati cambiati per motivi di privacy. Non sono uno scrittore e quindi chiedo scusa per eventuali errori di sintassi o di ortografia.

Leggi il racconto..

Valery …..storia di un tradimento

Sono un ragazzo fedelissimo innamorato ma entrando nel solito ristorante dove vado da una vita a mangiare la mia buona pizza prima di uscire con gli amici e la mia serata libera incontro lei Valerie la nuova cameriera e non so come riesci a trasportarmi e a farmi perdere il controllo sulle mie stesse abilità sessuali

Leggi il racconto..

L’intreccio – Capitolo 16 – L’accordo commerciale

Questo è un racconto un po’ autobiografico un po’ di fantasia che si sviluppa nell’arco di 12 anni. Sta al lettore cercare di capire la differenza tra fantasia e realtà. Molti personaggi sono reali e molti di fantasia, i nomi sono stati cambiati per motivi di privacy. Non sono uno scrittore e quindi chiedo scusa per eventuali errori di sintassi o di ortografia.

Leggi il racconto..

Il pipistrello (Atto I, scena I)

Ispirato all’omonima operetta di Johann Strauss Figlio. La trama originale trasformata in un turbinio di sesso sfrenato nella ricca Vienna del XIX secolo. Tutti i personaggi, con i loro sotterfugi e azioni, uomini e donne indifferentemente, sono pervasi da una incontrollata libidine e da una lussuria sfrenata.

 

Commenti come sempre ben graditi. Buona lettura.

Leggi il racconto..

Ehi, scusa

Quella mattina avevo deciso di accompagnare mio marito all’incontro con un nuovo cliente. Ultimamente a lui il lavoro non mancava ed erano rare le occasioni nelle quali potevo godere della sua compagnia; non facevamo nemmeno più sesso da alcuni mesi tant’è che pure la mia terapeuta mi aveva suggerito di trovarmi un’amante per sfogare le mie voglie represse… per ogni commento o suggerimento anolinda@libero.it

Leggi il racconto..
I racconti erotici di Milù DEVI ESSERE MAGGIORENNE PER POTER ACCEDERE A QUESTO SITO.