zia Anna 6°

MAX Serata tranquilla, zia Anna mi fa impazzire, la guardo trafficare in cucina, parlare con noi, è troppo sexy! Chissà che belva che è a letto; cominciano a turbinarmi certi pensieri pornografici: categoria milf/cougar. Ripenso alla milionata di video porno visti su pornhub e siti similari e penso che zietta farebbe la sua porca figura. Bionda, snella, due belle tette, forse rifatte perché stanno su che una bellezza, caviglie e vita sottili, gambe lunghe alta quanto zio, quando mette i tacchi lo supera abbondantemente, è il prototipo della milf americana, strafiga in formissima che si tromba i ragazzi giovani. La [...]

zia Anna 5°

ANNA La serata trascorre tra chiacchiere soprattutto incentrate su quello che fa Max, incalzato più che altro da Marco: sugli studi, lo sport, l’inevitabile calcio e ….le ragazze. “non ho una ragazza fissa” e mentre lo dice mi fissa, mi ha vista me lo sento! “non mi piace avere impegni fissi che mi distolgano dallo studio ora poi che inizio l’università è meglio che mi concentri lì” “quindi una diversa tutte le sere?” lo sollecita mio marito “più o meno” risponde telegrafico cercando di evitare l’argomento. E ti credo, una diversa tutte le sere! È un figo della madonna! Pensando [...]

68 – Elisa: effetto dell’insonnia

Era tardi e l'insonnia che precede gli esami aveva colpito Elisa la quale si è sdraiata sul fresco divano in pelle mentre l'aria calda proveniente dall’esterno soffiava sulle sue braccia e gambe nude. Le voci provenienti dalla TV, pur a basso volume, riempivano il soggiorno passando da maschio a femmina nel passare da un canale all'altro mentre lei cercava di alleviare la noia. Alla fine ha rinunciato a vedere qualcosa perché lo zapping non aveva prodotto se non che porcherie o film molto vecchi visti e rivisti. Spenta la Tv Elisa si è diretta nella sua camera e non il [...]

spiando la famiglia

Da ragazzo, come tutti, mi sparavo un numero incredibile di seghe. e più ne facevo, più ne volevo. Non c'era internet, ci si arrangiava con qualche giornaletto che si trafugava e nascondeva per le occasioni. Poi c'erano i giorni fortunati, quando potevo spiare le donna di casa in bagno. Erano dal vivo, tutt altra roba che delle riviste. Vedere mia sorella pisciare o mia madre fare la doccia, quante seghe mi hanno donato. Iniziò tutto cosi. Mia sorella era in bagno, soli in casa e io dietro la porta a masturbarmi spiandola dal buco della serratura. Lei udì qualcosa e [...]

Chissà come la prenderebbe

Sono rimasto vedovo quattro anni fa. Superati da poco i quaranta, sono subissato di consigli sul perché e per come dovrei rifarmi una vita, secondo la mia psicologa non riesco ad uscire da quello che lei chiama “Il mio guscio”. Chissà come la prenderebbe, se sapesse perché non cerco una nuova relazione. Vivo da solo al piano terra di una villetta bifamiliare, quella che avevo acquistato con mia moglie, e da circa tre anni al primo piano sono venute a vivere mia cognata nubile Viola, un donnone alla soglia dei cinquanta che non si è mai sposata, decidendo di crescere [...]

Di |2022-06-16T12:19:21+02:0019 Giugno 2022|Racconti Erotici, Racconti erotici sull'Incesto|

Amore in tre – 1

Capitammo vicini di ombrellone. Era la prima volta che con la mia famiglia andavamo a passare le vacanze in quel piccolo paesino di mare. C’era una spiaggetta stretta e di sabbia ruvida e solo una fila di ombrelloni. Lei stava sulla sdraio, leggeva un libro ed aveva una matita poggiata sull’orecchio; ogni tanto la prendeva per sottolineare o anche per scrivere qualcosa al margine della pagina. Il mare quel giorno era brutto, ma l’aria ventilata dava refrigerio al caldo incessante. Presi l’aranciata dalla mia borsa termica…ed ebbi un impulso: riempii un bicchiere di aranciata, mi alzai ed andai a porgerglielo. [...]

il mio fratellino

Salve a tutti, mi chiamo jessica (nome di fantasia) adesso ho 23 anni, vivo ancora con i miei genitori e i miei due fratelli, Andrea 21 anni e Federico di anni 19 (entrambi nomi di fantasia.) Io sono la prima figlia, 1 metro e 68 non proprio alta ma con un corpicino abbastanza carino, una quarta di seno vita stretta culetto a mandolino e capelli lunghi. Andrea è dopo di me fisico palestrato alto 1 metro e 88 molto attraente, infatti non gli mancano le donne, l’altro mio fratello Federico è l’ultimo dei figli, anche lui 1 metro e 81 [...]

Di |2022-06-10T09:47:32+02:0013 Giugno 2022|Racconti erotici sull'Incesto|

zia Anna 4°

MAX Una rottura di coglioni infinita tutto il giorno in spiaggia! Meno male che mi ero portato dietro il kindle, ho letto quasi tutto il giorno alternando la lettura a qualche chattata su facebook e un paio di lunghe nuotate; devo mantenermi in forma, altrimenti a settembre, quando di lì a poco ricomincerà il campionato morirei di fatica. In spiaggia non c’era nessuna degna di nota, a parte una compagnia di ragazzi un po’ più grandi di me. Fra di loro una moretta niente male, ci siamo scambiati un paio di occhiate e niente di più, vedremo nei giorni a [...]

Di |2022-06-10T09:47:07+02:0013 Giugno 2022|Racconti erotici sull'Incesto|

zia Anna 3°

ANNA Devo dare un colpo al cerchio e uno alla botte. Appena avevo appreso i programmi familiari: sorella in partenza all’alba del lunedì, marito impegnato fino a tarda sera per l’organizzazione della trasferta, mi ero precipitata a messaggiare a Sandro che il lunedì avremmo potuto vederci e lui obbediente come un cagnolino si rende disponibile a vederci al solito residence. E così quel mattino, sistemato l’accampamento della sera prima, dato le istruzioni a Max per la spiaggia, invento una scusa e gli dico che devo sbrigare un po’ di faccende burocratiche ed esco. Mi aspetta un’altra giornata di sesso col [...]

Mia e Andrea

Chiamatemi Mia. Spesso chi inizia un racconto lo fa con una breve descrizione, l'età, l'altezza, il colore dei capelli, le misure. Non mi interessa. Immaginami. Immaginami come vuoi, a me non importa, quello che mi interessa, e di questo sono certa, è sapere che sarai lì a leggere queste righe con una tua mano ad avvolgere il tuo cazzo o con due dita sul tuo clito in cerca di un orgasmo che non è arrivato, non ancora. Sì, ti posso dire che ho delle belle tette, non piccole, non enormi, proporzionate al mio corpo di ragazza attorno ai 23 anni, [...]

Torna in cima