una professoressa inaspettata, mia madre capitolo 4

Arrivaia a casa prima di cena per far vedere a mia madre il lavoro appena fatto dalla sua amica Paola e in cuor mio speravo che la tentazione l avrebbe assalita e che avrebbe giocato con me. Ormai ero cotto di mia madre e del suo modo di operare con me. Lei era in studio, la casa silenziosa e solo il suo giradischi. Pensai che eravamo soli e che quindi si poteva dar fiato alle trombe. Entrai senza mostrare il mio entusiasmo, lei china sulla scrivania alzo lo sguardo sentendo aprir la porta e si rigirò subito dicendo "racconta!" Io: [...]

Di |2021-09-07T20:54:50+02:007 Settembre 2021|Racconti erotici sull'Incesto|

una professoressa inaspettata, mia madre capitolo 3

La mamma era stata categorica a casa niente sesso se non lo diceva lei e non parlare con nessuno. mi aveva in pugno, avevo una gran paura di deludere la sua fiducia. il gioco mi piaceva e non volevo che finiva. Quella sera cenammo tutti insieme..al solito mio fratello usci, io andai in camera e mia sorella rimase con mia madre a parlare del più e del meno. Ero sicuro che avevano un rapporto sincero e che la mamma gli raccontasse tutto ma non avevo prove. Non facevo altro che pensare a tutto quello che mi succedeva. Ero sempre eccitato [...]

Di |2021-09-06T20:13:53+02:006 Settembre 2021|Racconti erotici sull'Incesto|

I gemelli – Seconda Parte

Premesse dell’autore: concludo il racconto, frutto di immaginazione, con questa seconda parte al un po' al limite. Nota: i protagonisti del racconto, come prevede la policy del sito, si intendono maggiorenni e consenzienti Per idee, critiche, suggerimenti, potete contattarmi all’indirizzo mail raccontidienea (chiocciola) gmail.com oppure su twitter all’account @raccontidienea Luca cercò di divincolarsi, spaventato dalla situazione per lui inaspettata. Credeva di fare un meraviglioso smorzacandela con la sua (ex) amica Mary e invece si ritrovava con l'uccello piantato dentro sua sorella Lucia! "Calma....calma..." - cercai di rassicurarlo premendo le mie mani sul suo petto. Stessa cosa fece Lucia che riuscì [...]

Di |2021-09-06T14:07:26+02:006 Settembre 2021|Racconti Erotici, Racconti erotici sull'Incesto|

I gemelli – Prima Parte

Premesse dell'autore: dopo una lunga assenza torno a scrivere sui racconti di Milù, sperando di fare cosa gradita ai lettori. Inizio con un racconto di incesto liberamente inspirato ad un video intitolato "It slipped in" in cui l'innocente (e maggiorenne) Carolina Sweet veste i panni della sorella secchiona e Whitney Wright quella dell'amica perversa (e maggiorenne). Nota: i protagonisti del racconto, come prevede la policy del sito, si intendono maggiorenni Per idee, critiche, suggerimenti, potete contattarmi all'indirizzo mail raccontidienea (chiocciola) gmail.com oppure su twitter all'account @raccontidienea Buona lettura! Mi chiamo Mary e...ho combinato un gran casino! Era arrivato il giorno [...]

Su mia madre – capitolo 2

DISCLAIMER: La seguente storia è frutto della fantasia dell'autore. Tutti i personaggi sono maggiorenni. Dopo quell’episodio accaduto a inizio estate le settimane successive passarono in sordina anche perché gli impegni lavorativi ci tenevano sempre spesso impegnati e inoltre io avevo una fidanzata, Carla, che quasi giornalmente mi svuotava le palle facendomi togliere dalla testa la cara mamma Elvira. Un giorno, precisamente il lunedì a pranzo mi disse che era stata invitata al compleanno di una sua collega e che si sarebbe svolto presso una villa privata il sabato della stessa settimana. Era in crisi perché non sapeva cosa mettersi e [...]

una professoressa inaspettata, mia madre capitolo 2

La sera a letto non riuscivo a chiudere sonno... ero ancora eccitato e seppure avevo goduto ancora pieno di voglia. era la mia mente stravolta dagli avvenimenti cosi inaspettati che mi catapultarono in un mondo incestuoso e perverso che non mi faceva dormire. mio fratello non era ancora rientrato e io mi sono tirato una bella sega..pensavo alla sveglia la mattina con mia madre che mi faceva un pompino. ai pranzi tipo antichi romani tutti nudi a scopare..pensavo che da li in poi sarebbe stato tutto un...mamma sono rientrato e lei mi diceva, vieni a scoparmi e racconta la tua [...]

Su mia madre – capitolo 1

Capitolo 1 DISCLAIMER: La seguente storia è frutto della fantasia dell'autore. Tutti i personaggi sono maggiorenni. Elvira era una che oggi potremmo chiamare una classica “milf”, mi iniziai ad accorgere di lei non appena mi approcciai con l’autoerotismo. La mamma si presentava con dei capelli lisci rosso scuro che solitamente portava al collo, pelle bianca latte e poi c’era il suo pezzo forte: due grandi tette da vera pornostar. Una volta infatti mentre mi trovavo chiuso in bagno per farmi una sega azzardai nel pensare a lei come protagonista, il cazzo mi iniziò praticamente a pulsare dall’eccitazione, stavo provando a [...]

Di |2021-09-03T18:25:00+02:003 Settembre 2021|Racconti erotici sull'Incesto|

Su mia madre – prologo

Io sono Giorgio ho 28 anni e sono figlio di Elvira che ne ha 52, ma ne dimostra qualcuno di meno. Fin dalla mia adolescenza ricordo che i miei amici più stretti mi confessavano che se la segavano quasi giornalmente spruzzando quantità generose di latte nei bordi dei loro cessi immaginando che tutta quella crema andasse a finire sopra le sue due belle tettone che parliamoci chiaro, da sempre sono state il suo punto forte. Qualche anno fa poi divorziò da un marito che dopo pochi anni dal matrimonio non le rivolgeva più le giuste attenzioni fino a quando un [...]

Una professoressa inaspettata, mia madre..

Mi presento, mi chiamo Andrea oggi un uomo adulto e con una moglie e due figli, ignari di tutto quello che vi racconterò successo realmente....all epoca dei fatti io avevo più o meno 23 anni, cresciuto in una famiglia borghese di provincia da una Madre single, molto forte, del resto aveva cresciuto sola 3 figli..di mio padre avevamo perso le tracce poco dopo nacque mia sorella. era oscurato dalla forza di mia madre, con il quale non poteva competere e andò via cosi... lei donna di altritempi, una professoressa di matematica molto dura e severa, piu grande di me di [...]

Di |2021-09-02T14:17:57+02:002 Settembre 2021|Racconti erotici sull'Incesto|

Lockdown in famiglia (Capitolo 3)

Ero in piedi al lato del letto. Di solito mio fratello dormiva su un fianco, stranamente ora dormiva supino, un segno del destino evidentemente, eheheh. Lentamente tirai via le lenzuola per scoprire che non aveva nessuna erezione, ancora. Tutto normale, ma il cuore iniziò a battere in modo forsennato, quindi allungai la mano e sentii il suo cazzo ancora a riposo attraverso la stoffa dei suoi boxer. Anche così sembrava molto grande. Lo accarezzai per un po’, come se quel movimento mi avrebbe potuto infondere coraggio. Lo carezzai per un minuto più o meno, poi presi l’elastico dei boxer e…… [...]

Torna in cima