manupicco

Home/manupicco

Circa manupicco

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora manupicco ha creato 7 post nel blog.

Schiava di Padrona Laura

Come cominciare ,a dire che da una chat nuova ho conosciuto una persona che ha ridimensionato la mia vita di essere schiava ed usata a suo piacimento. Mi trovavo in casa, e non sapendo che fare navigo in questa chat nuova, e mi trovo un messaggio firmato da Laura, che mi dice " ho visto il tuo profilo e mi piacerebbe incontrarti sei la persona che cercavo " Incuriosita gli scrivo gli dico che mi chiamo Monica , e passata a descrivermi anche in maniera provocante, al punto che lei rispondendomi mi dice " senti cagnetta ,avevo gia' capito che [...]

Puttanella del mio professore

Come il mio professore raccontandogli di un'uomo che mi ha sverginato....- Tutto ebbe inizio un pomeriggio di due anni fa, nel quale lui, col permesso dei miei, mi portò all'auditorium cittadino, per assistere a un concerto di musica da camera: il quartetto per pianoforte e archi in sol minore K 478, di Mozart. Cosa che apprezzai molto dato il mio recente approccio allo studio del piano, fu un'esperienza gradevole, lui, felice di vedermi tanto entusiasta, per coronare quel fine pomeriggio, volle invitarmi a prendere un frappè alla vaniglia in una raffinata cremeria del centro. Prendemmo posto a un tavolino in [...]

Di |2021-07-19T09:56:07+02:0019 Luglio 2021|Erotici Racconti, Sensazioni|

Due inguaribili Puttane

Non faccio la puttana, ma lo sono nell'anima, perché mi piace. Non è un problema di soldi, ma anche... Con ciò intendo dire che sarebbe pura ipocrisia affermare che preferisco la catena di montaggio per un salario da fame, piuttosto delle migliaia di euro che possono scaturire da pompini e prestazioni particolari. Stasera ci siamo incontrate, io e Lory, nel locale più trendy della città, quello che lei stessa, puttana almeno quanto me e che cornifica il marito a tutto spiano, preferisce e definisce "il bordello di lusso". Sono con Loredana, l'amica milf di cui ho parlato in "Samy, il [...]

Venduta come una Puttana nei cessi

Ciao! - disse Marco, con un cenno amichevole, ai due stranieri. - Ciao - Risposero all'unisono, con quell'inconfondibile accento dell'est. Senza aggiungere altro, mise in mano al più giovane le mie mutandine, indicandogli il gesto di annusarle: quello, lo guardò con un'espressione interrogativa, incerto di aver ben compreso, ma venne rassicurato dall'assenso di lui. A quel punto, benché perplesso, ci cacciò dentro il naso e aspirò profondamente. Il mio odore dovette piacergli: infatti, mostrando di apprezzarne ogni nota aromatica, inalò a occhi chiusi, letteralmente estasiato. Replicò il gesto per tre volte di seguito. Quando ebbe terminato l'indagine olfattiva, passò l'indumento [...]

Di |2021-07-05T16:36:33+02:005 Luglio 2021|Erotici Racconti, Racconti di Dominazione, Trio|

In un bagno mi trasformo da Puttanella

Mentre mi dirigevo al bagno per espletare i miei bisogni fisiologici si presento al bagno il capo di alcuni Biker.Era alto, fisicamente non massiccio, ma nerboruto e tosto, prima che emettessi un solo gemito, con un imperioso cenno della mano mi fece tacere, poi con calma richiuse la porta alle sue spalle e diede due giri di chiave. Non ebbi il tempo di domandarmi perché fosse li, mi sollevai dalla tazza del water coprendo istintivamente le mie intimità con le mani: cercando di raggiungere la parete dove avevo appeso lo slip del costume. Lui mi tagliò la strada bloccandomi col [...]

Sono diventata una troia perversa

Questo racconto e' successo ...qualche hanno fa ma a pensarci tornano ancora forti emozioni....stiamo insieme da ormai molti anni ma mentre chattavo su un sito ....conosco una singola di nome Beatrice .....parliamo del piu' e del meno di come sei e di tutto cio che ci piace...quando dopo alcuni giorni mi chiede se vicino a me ci sta il mio compagno,io le dico di si perché nel momento della chat con lei ,lui era vicino a me.....mi dice che vuole vederci e che mentre chattiamo ora vuole che lui mi masturbi pensando a lei che si toccava.....lui di tutto punto [...]

Tre vecchi mi trattano come una puttanella

Era la fine di marzo, come ogni sera tornado dal lavoro mi fermo ad un bar tabacchi, chiedo un caffe' e un pacchetto di sigarette all'interno dello stesso bar si trovavano molti vecchi e qualche giovane, ma uno in particolare si avvicina molto distinto e all'orecchio mi dice ''..ma lo sai che sei proprio una gran Puttanella, finalmente ti vedo bene '' ...mi sono sentita gelare mi sono girata dimenticando quasi di bere il mio caffe' , lo bevo ed esco e l'uomo che stava dietro di me non lo vedo piu' , mentre mi avvio verso la macchina mi [...]

Di |2021-06-15T21:16:40+02:0014 Giugno 2021|Orgia, Racconti di Dominazione, Racconti Erotici|
Torna in cima