i racconti di Milu
racconti erotici per adulti

[ - ] Stampante Capitolo or Storia
Indice
- Text Size +
quasi per gioco, avevo iniziato a scrivere su un sito di incontri..
io ho 28 anni una vita normale, da più giovane avevo avuto incontri con trans e avevo provato a prenderlo nel culo.
tornando a quella sera......
mi ero deciso, non sapevo cosa mi aspettava ma stavo al gioco e rispondevo alle mail che ricevevo.
l'appuntamento era fissato, dovevo trovare il coraggio, cosi finito il turno pomeridiano di lavoro alle 22, mentre tornavo a casa mi ero caricato con due birre e sono andato all'incontro.
mi aspettava a casa, non lontano dal mio paese.
entro, luce soffusa un uomo sui 40 anni mi apre, mi siedo accanto lui e prepara da bere un whisky.
gli chiedo se ha dell'intimo, ( cosi ci eravamo accordati) e mi fa andare in bagno dove mi cambio.
esco ed ero la puttana che avevo sempre voluto.
mi risiedo accanto a lui, vestita solo dell'intimo della sua ragazza... gli tiro fuori il cazzo... un bel cazzo non lunghissimo ma decisamente grosso...mi appoggio con la testa al suo petto e lo prendo in bocca...... lo sento crescere mentre mi accarezza la testa e mi spinge sul suo cazzo, lecco bene le palle e tutta la sua asta e poi come mi piace gioco con la lingua sulla punta... poi lo riprendo in bocca ..andiamo avanti per circa venti minuti poi mi chiede di andare in camera.
mi metto a pancia sotto..... lui mi sale sopra e appoggia il suo enorme per me cazzo...... mi chiede di rilassarmi.. mentre guida il cazzo sul mio buchino... io avevo già allargato prima con le mie dita e la saliva prima di entrare a casa sua ......... gli dico di spingere e non si fà pregare... comincio a sentirlo dentro..... è grande per me faccio fatica a lasciarmi andare......
si stacca da me. con forza tira le mie gambe per mettermi in posizione a lui più comoda e torna dentro di me mi stantuffa come fossi una puttana..... comincio a gemere e lasciarmi andare....godo siiii godo nel sentirmi presa... esser sua...... quel cazzo mi piaceva e me lo sono preso... allungo le mani per sentire il calore del suo corpo.... mentre gemo lui si avvicina e mi bacia.. tiro fuori la lingua e mi sento sempre più sua vrrei girarmi e salirgli spra a smorza candela ma mi piace tanto la sua presa..... l'esser sotto e sentire il suo peso sopra di me.... mi sta devastando tutta non solo il culo mi sento in preda a fantasie mentali mentre continua amartellarmi con il suo cazzo nel culo.... e quando viene dentro di me. inondandomi. mi sento felice..... appagata...
ci siamo rivisti giorni dopo a casa mia.
Note finali:
se vi piace scrivete a roy368@libero.it