i racconti di Milu
racconti erotici per adulti
Altri risultati: 37 Serie
 
 
Storie
Sommario: Lui si rialzò di scatto e con il cazzo sempre più compatto mi penetrò sollevandomi ancora da terra per l’ultima volta finché non lo sentii strepitare, compiendo lo stesso gesto insieme a lui con le lacrime agli occhi. In seguito ci trattenemmo così addosso a quel muro, l’uno nell’altra, aspettando che il tempo si fermasse, mentre stava riprendendo a scorrere lentamente bagnato dall’esplosione e dallo sfogo totale dei nostri accalorati, esaltati e frenetici sensi.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 975 n° Letture: 730

[Segnala questo] Pubblicato: 29/05/2017 Aggiornato: 29/05/2017


Sommario: La risposta era più infausta, penosa e sciagurata della domanda, perché proprio lì, in quel preciso istante rivide esattamente sua madre, che la sorreggeva fedelmente affiancandola all’interno di quell’abitazione parecchi anni addietro, tenuto conto che là dentro c’era un uomo che le aspettava. La mano avvizzita e sciupata di sua madre mollò la sua presa per acciuffare sbrigativamente un involto di numerose banconote, appresso si girò scomparendo bruscamente lasciandola in quel malinconico e tetro luogo.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1595 n° Letture: 346

[Segnala questo] Pubblicato: 28/05/2017 Aggiornato: 28/05/2017


Sommario: La tua voce calorosa con quella cadenza appassionata particolare m’affascina mandandomi in visibilio, perché mi sussurra nell’orecchio le parole della tua voglia, quelle che mi piacciono tanto, che vorrei sentirmi dire in ogni momento, perché m’infiammano svisceratamente facendomi perdere la testa.
 

Categoria: Sensazioni, Etero
Capitoli: n° Parole: 1227 n° Letture: 514

[Segnala questo] Pubblicato: 27/05/2017 Aggiornato: 27/05/2017


Sommario: è un racconto molto veritiero tutte le situazioni sono vere con qualche variante
 

Categoria: Trio, Cuckold, Dominazione, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 3350 n° Letture: 9370

[Segnala questo] Pubblicato: 23/04/2017 Aggiornato: 27/05/2017


Sommario: Io ho giusto il tempo necessario d’agguantare il capezzolo tra le labbra e baciarti il seno, per poi riadagiarlo con cura al suo posto, che vedo due guardie alla porta che ci guardano con un palese ghigno.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 648 n° Letture: 653

[Segnala questo] Pubblicato: 26/05/2017 Aggiornato: 26/05/2017


Sommario: Lui m’abbracciò, le nostre pelvi vennero a contatto, visto che soltanto i suoi boxer ci separavano. Io in quel momento iniziai a strusciarmi adulandolo, lui mi tastava accortamente le tette mordendomi i capezzoli, in quell’istante io farneticavo e sragionavo percettibilmente per il godimento che mi procurava. Le sue mani m’accarezzavano l’interno della coscia, mi disse di sdraiarmi sul tavolo, tuttavia mi bastò digradare con il busto.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1469 n° Letture: 1590

[Segnala questo] Pubblicato: 25/05/2017 Aggiornato: 25/05/2017


Sommario:

Non potevo o ,forse, non volevo credere........


 

Categoria: Cuckold, Dominazione, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2886 n° Letture: 47635

[Segnala questo] Pubblicato: 24/08/2015 Aggiornato: 24/05/2017


Sommario: Io ho goduto, un avuto un orgasmo consolante e dilaniante che m’ha fatto fremere e gridare, provando un’intensità del piacere mai vissuta. Io ero stordita, con il respiro affrettato e la mente annebbiata e sconvolta, in seguito ho spento il computer senza scrivere una sola parola, dato che per alcuni giorni non mi sono più collegata, perché dentro di me c’era un’alternanza d’emozioni avversarie e contrastanti: desiderio e ira, pazzia e ragione, rabbia e sdegno per un amico che si era trasformato in un amante.
 

Categoria: Sensazioni, Altro
Capitoli: n° Parole: 2039 n° Letture: 904

[Segnala questo] Pubblicato: 24/05/2017 Aggiornato: 24/05/2017


Sommario: Una giornata nelle Sue mani, o meglio, in balia delle Sue parole e della Sua mente.
Un pennarello, dei collant e qualche messaggio. "Che sarà mai!", pensavo.
Sono stati più che sufficienti a farmi perdere la testa.

Ispirato a fatti realmente accaduti.
(Accaduti alla sottoscritta).

 

Categoria: Etero, Saffico, Dominazione, Autoerotismo, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 7772 n° Letture: 23051

[Segnala questo] Pubblicato: 28/04/2017 Aggiornato: 24/05/2017


Sommario: La sua voce diventa frattanto sempre più lamentevole e sommessa, perché la porca sta già cominciando a dimenarsi e a colare a più non posso. Lei ansima sempre di più e nemmeno io mi trattengo, visto che la mano scorre veloce sul mio cazzo, dal momento che vorrei essere in verità la testa di quell’oca, immergermi e affondare completamente dentro di lei.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 628 n° Letture: 998

[Segnala questo] Pubblicato: 24/05/2017 Aggiornato: 24/05/2017


Sommario: Lei velocemente arrivò all’orgasmo, visto che esplose perdendo rapidamente il controllo, la completa padronanza dei sensi nel silenzio di quella stanza, perché le sue grida e i suoi lamenti accompagnavano i mille fremiti del corpo, mentre le sue mani appoggiate alla sua testa lo spingevano ancora più dentro, in una sensazione unica e travolgente che aveva atteso per un anno intero.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1742 n° Letture: 1028

[Segnala questo] Pubblicato: 23/05/2017 Aggiornato: 23/05/2017


Sommario: Ciao a tutte/i, la storia che vi racconterò non è frutto di fantasia ma riporta la mia personale esperienza, purtroppo finita, con una coppia cuckold avvenuta parecchi anni fa ma ancora molto viva nella mia mente. Premetto che prima di condividere con voi la storia l’ho fatta leggere ai diretti interessati, con i quali sono ancora in contatto, ricevendo da loro il permesso di pubblicarla, se piacerà pubblicherò man mano tutto ciò che ancora oggi mi ricordo di questa favolosa esperienza, perdonate eventuali errori ma non sono uno scrittore professionista.
Buona lettura
 

Categoria: Etero, Trio, Cuckold, Dominazione, Sensazioni
Capitoli: 38  n° Parole: 142833 n° Letture: 174925

[Segnala questo] Pubblicato: 05/04/2017 Aggiornato: 23/05/2017


Narciso di Mima New! 
Sommario: La riscoperta di sé stessi.
 

Categoria: Autoerotismo, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1163 n° Letture: 422

[Segnala questo] Pubblicato: 23/05/2017 Aggiornato: 23/05/2017


Sommario: In questo momento sono io a dirigere incanalando accortamente quell’intemperante e lussurioso gioco, così evitando di farci notare troppo ti conduco astutamente nella stanza dell’archivio, luogo peraltro isolato e poco frequentato, sicché chiudo a chiave la porta e spengo la luce. E’ da quando lavoro qui che onestamente ho sempre avuto il miraggio di farci sesso, giacché un paio di volte mi sono addirittura sfiorata nella completa solitudine delle mie brevi ricerche lavorative.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1140 n° Letture: 1042

[Segnala questo] Pubblicato: 22/05/2017 Aggiornato: 22/05/2017


Sommario: Nel frattempo, le tue dita tornavano a posarsi visibilmente attratte e tentate dalla mia voglia senz’oggetto alcuno, io allargavo le cosce e scoperchiavo il mio intimo fiore, la mia delizia matura, tu t’allontanavi via per un istante, però tornavi ad analizzare e a esplorare accuratamente la situazione, mentre io guardavo distratta però tesa, poiché sentivo un piccolo brivido.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 644 n° Letture: 665

[Segnala questo] Pubblicato: 21/05/2017 Aggiornato: 21/05/2017


Sommario: Quando l'ho invitato per bere un caffè, ha deciso di Venire Subito...
 

Categoria: Dominazione, Gay, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 636 n° Letture: 3734

[Segnala questo] Pubblicato: 19/05/2017 Aggiornato: 19/05/2017


Sommario: Tu mi rispondevi colpo su colpo come in una sfida a chi aveva più forza, se io a penetrarti, oppure tu a risucchiarmi nel ventre fino a che fossimo stati un unico corpo senza più riuscire a distinguere né a riconoscere guardando i nostri sessi chi fosse il maschio e chi la femmina. Ero io che ti penetravo, o eri tu che mi risucchiavi nel vortice in cui stava esplodendo la tua sensualità?
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2134 n° Letture: 1175

[Segnala questo] Pubblicato: 19/05/2017 Aggiornato: 19/05/2017


Sommario: Il tuo sguardo lascivo luccicava nella semioscurità quasi quanto il tuo girocollo d’oro, da quel momento io ancora non me ne rendevo conto, ma tu lo sapevi benissimo che io ero la tua proprietà privata, perché non avevi bisogno di fruste né di guinzagli né di manette per dire che io ero il tuo dichiarato e manifesto schiavo.
 

Categoria: Dominazione, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2031 n° Letture: 1774

[Segnala questo] Pubblicato: 18/05/2017 Aggiornato: 18/05/2017


Sommario: Quello che cogli è un soave suono che blandisce, che coccola e che vizia ogni tuo gesto, intanto che lo lecchi lungo l’asta con calma prima d’affondare di nuovo su di lui. L’eccitazione adesso diventa spasimo, struggimento, urgenza e lussuria di soddisfazione, di benessere diffuso, d’appagamento totale, per il fatto di potergli urlare, sì prendimi, scopami per bene con tutto il fiato che hai in gola.
 

Categoria: Trans, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 658 n° Letture: 1453

[Segnala questo] Pubblicato: 17/05/2017 Aggiornato: 17/05/2017


Sommario: Un racconto che parla di dominazione femminile e di un uomo sottomesso. Se amanti del genere, il resto dovreste scoprirlo leggendo questo inusuale ribaltamento dei tradizionali ruoli che vede l'uomo-padrone ora sottomesso alla mercé di una donna.
 

Categoria: Etero, Dominazione, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 5214 n° Letture: 12337

[Segnala questo] Pubblicato: 17/03/2017 Aggiornato: 17/05/2017


Sommario: Il giorno più caldo dell'anno
 

Categoria: Sensazioni, Etero
Capitoli: n° Parole: 1499 n° Letture: 1678

[Segnala questo] Pubblicato: 17/05/2017 Aggiornato: 17/05/2017


Sommario: A seguito di questi lascivi e viziosi pensieri la sborrata densa e liberatoria infine arrivava, annunciata dagli spasmi dell’orgasmo, lunga e ricca, sennonché con le mani imbrattate di sperma, così come il pigiama e le lenzuola. Chissà, se la signora Malike, nel riordinare la stanza ha mai compreso e pensato a quali turbinii e a quali tumulti di passione adolescenziale diffondevano invadendone quelle mura.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1108 n° Letture: 998

[Segnala questo] Pubblicato: 16/05/2017 Aggiornato: 16/05/2017


Sommario: Una infatuazione fatale e senza scampo
 

Categoria: Sensazioni, Incesto
Capitoli: n° Parole: 719 n° Letture: 3953

[Segnala questo] Pubblicato: 16/05/2017 Aggiornato: 16/05/2017


Sommario: Amore mio, io attualmente sono sotto la doccia, al momento l’acqua calda scorre, il sapone è morbido e profumato, io comincio a massaggiare la pelle così setosa al tatto mentre ti penso intensamente.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 465 n° Letture: 860

[Segnala questo] Pubblicato: 16/05/2017 Aggiornato: 16/05/2017


Sommario: Anche per il ragazzo la situazione sembra la stessa e dalla faccia sembra piuttosto colpito e manifestamente disorientato dalle manovre della ragazza, in tal modo lei tenendolo d’occhio cerca di capire quanto lui possa vedere dalla sua posizione del suo corpo teso, eppure capisce che non può vedere nulla, proprio nulla.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1397 n° Letture: 1132

[Segnala questo] Pubblicato: 15/05/2017 Aggiornato: 15/05/2017


Sommario: Piccolo racconto ambientato negli anni 30.
Una storia d'amore di un tempo passato
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2092 n° Letture: 807

[Segnala questo] Pubblicato: 15/05/2017 Aggiornato: 15/05/2017


Sommario: La nuova vita di Rossana si riempe di amori di ogni tipo. Chi ha già letto il mio SE VUOI la conosce bene... agli altri consiglio di leggerlo prima di questo.
 

Categoria: Sensazioni, Etero, Trio, Cuckold, Orgia, Saffico
Capitoli: 33  n° Parole: 181299 n° Letture: 62650

[Segnala questo] Pubblicato: 18/03/2017 Aggiornato: 14/05/2017


Sommario:

Thea, esibizionista da una vita, mi racconta le sue prime esibizioni ed esperienze giovanili. In questa prima parte narro come l'ho incontrata e l'approccio che ho avuto con lei


 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1399 n° Letture: 2216

[Segnala questo] Pubblicato: 14/05/2017 Aggiornato: 14/05/2017


Sommario:

In questa ultima (per ora) parte delle confessioni dell'esibizionista Thea, mi narra un avvenimento "bollente" capitatole in montagna in gioventù....


 

Categoria: Etero, Orgia, Saffico, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 4525 n° Letture: 2337

[Segnala questo] Pubblicato: 14/05/2017 Aggiornato: 14/05/2017


Sommario: In quell’occasione gli alberi erano già tutti verdi e ricchi di gemme colorate, la luna tra l’altro piena e bianchissima illuminava completamente la campagna di fronte a noi con i raggi che si riflettevano su d’un piccolo laghetto. Io appoggiai il viso alla sua spalla, il silenzio ci avvolse completamente, infranto solamente dai nostri respiri, mi voltai verso di lui e lo baciai.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1451 n° Letture: 951

[Segnala questo] Pubblicato: 13/05/2017 Aggiornato: 13/05/2017


Sommario: Io sapevo malignamente che avrei cozzato colpendolo convenientemente nel segno, dato che era come un diretto incitamento, una schietta provocazione, una sfida bella e buona con i fiocchi. Pochi secondi dopo io ero con le spalle contro la porta della cantina, la gonna tirata del tutto verso l’alto e la sua lingua affondata dentro la mia pelosissima e nera fica. Io stavo sudando, cercavo di dominarmi trattenendo i gemiti di piacere per paura di farmi sentire, però non riuscivo a smettere.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1225 n° Letture: 1205

[Segnala questo] Pubblicato: 12/05/2017 Aggiornato: 12/05/2017


Sommario: Tu non muovi un dito mentre io ti prendo il cazzo in bocca iniziando a succhiartelo prima dolcemente, poi sempre con più foga e intensità. Seguo le vene che sovrastano il tuo cazzo con la lingua, mentre con la mano t’accarezzo i testicoli con piccoli e dolci movimenti circolari. La mia mano sale aprendolo del tutto, adesso ho la tua cappella esposta al gioco delle mie labbra, la mia lingua si fa più attenta, più precisa e più rapida, insistendo convenientemente sul frenulo.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 2122 n° Letture: 892

[Segnala questo] Pubblicato: 11/05/2017 Aggiornato: 11/05/2017


L'onda di Mima  
Sommario: "Guardai la notifica del messaggio.
Sorrisi."
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 811 n° Letture: 1015

[Segnala questo] Pubblicato: 11/05/2017 Aggiornato: 11/05/2017


Sommario:

Perdersi tra sogni, ricordi e desideri


 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1048 n° Letture: 512

[Segnala questo] Pubblicato: 10/05/2017 Aggiornato: 10/05/2017


Sommario: Lui avrebbe certamente sborrato magnificamente, con imbarazzanti e spiacevoli conseguenze se solamente lei avesse perseverato, ma per sua insperata coincidenza era sopraggiunto in modo propizio il conteggio da parte del cameriere togliendolo da quell’impiccio. Il primo naturale impulso fu quello d’andare in bagno per continuare con lei o da solo, però lui non voleva che quell’istante terminasse esaurendosi mestamente all’interno d’un desolato e infelice gabinetto d’un ristorante.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1365 n° Letture: 1302

[Segnala questo] Pubblicato: 10/05/2017 Aggiornato: 10/05/2017


Sommario: Elisa lo guardò intensamente squadrandolo in maniera profonda, poi comodamente si girò per allontanarsi senza rispondergli lasciandolo scortesemente lì, abbandonandolo irrispettosamente e ruvidamente in maniera celere così com’era comparso, lasciandolo in ultimo là con la sua evidente e indubitabile erezione nei pantaloni, affranto, rassegnato e scontento.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1649 n° Letture: 1066

[Segnala questo] Pubblicato: 09/05/2017 Aggiornato: 09/05/2017


Sommario: "Ci incontrammo poco dopo, uno scambio di sguardi veloce e fui di nuovo sola sul mio cammino. "
 

Categoria: Autoerotismo, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1560 n° Letture: 574

[Segnala questo] Pubblicato: 09/05/2017 Aggiornato: 09/05/2017


Sommario: Io mi sento come uno che ha vagato nel deserto senz’acqua dandosi per morto e trova all’ultimo istante un’insperata pozza d’acqua per dissetarsi. La mia lingua e le mie labbra sembrano vivere di vita propria, il suo sapore, il suo odore sono qualcosa che non riesco a indicare né circoscrivere né definire né qualificare.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1842 n° Letture: 903

[Segnala questo] Pubblicato: 08/05/2017 Aggiornato: 08/05/2017


Sommario: Tu continui straordinariamente a gemere e con le mani vuoi guidare la mia testa, ti muovi per dirigere il gioco, io so che tu ne vuoi ancora, perché vuoi sentire di più. Adesso sei persa, in quanto non c’è più ritorno, perché stai godendo, scatenandoti, vivendo e volando nell’estasi, dal momento che il calore t’avvolge incartocciandoti, giacché è fuoco, tutto e tutti, nulla e nessuno, vita e morte.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1490 n° Letture: 1205

[Segnala questo] Pubblicato: 07/05/2017 Aggiornato: 07/05/2017


Sommario: Mi piace sbatterti, farti godere mia porca, bagnarti e impregnarmi la mano fino a sentirti godere, perché tu vieni sulla mia mano, godendo e urlando, però non mi basta, cosicché ti faccio cambiare posizione: ti voglio nella posizione della pecorina, di traverso su di me perché sono con la schiena appoggiata alla testata del letto.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1474 n° Letture: 1781

[Segnala questo] Pubblicato: 06/05/2017 Aggiornato: 06/05/2017


Sommario: Il mio pensiero corre adesso verso Valerio, tenuto conto che lui sarà in attesa nella sua dimora in quel sobborgo, in quanto colgo limpidamente il suo ammonimento e la sua tipica espressione addosso. Io rifletto attentamente e capto qualche tempo prima il suo caratteristico sfioramento, tuttavia non mi rendo conto che la mano che al presente mi sfiora palpeggiandomi non è quella di Valerio.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1096 n° Letture: 819

[Segnala questo] Pubblicato: 05/05/2017 Aggiornato: 05/05/2017


Sommario: Io lo sentivo chiaramente ansimare in modo nitido e questo mi faceva sragionare, ero fuori criterio, fuori di senno, ripetevo lascive assurdità e lussuriose stravaganze, ero incoerente, dal momento che quella mano mi faceva farneticare mentre mi spingeva sempre più a fondo. In un attimo lui si è spostato e m’ha penetrato scopandomi con forza mordendomi sul collo e sulle labbra.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 980 n° Letture: 1592

[Segnala questo] Pubblicato: 04/05/2017 Aggiornato: 04/05/2017


Sommario: Lei era innegabilmente un’incantevole e una meravigliosa amante, appassionata, calda, capace ed esperta d’applicare e d’attribuire all’eros una disinibita, una splendida e una spregiudicata creatività, una femmina per così dire fuori dal coro in quanto a fantasia e velleità non aveva rivali, perché era un autentico ciclone.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1937 n° Letture: 1187

[Segnala questo] Pubblicato: 03/05/2017 Aggiornato: 03/05/2017


Sommario: marika moglie sottomessa
 

Categoria: Etero, Dominazione, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1615 n° Letture: 26185

[Segnala questo] Pubblicato: 08/02/2017 Aggiornato: 02/05/2017


Sommario: E’ malgrado ciò un attimo, mi libero anche dello slip, mi sdraio sul lettino e lascio che il sole e il vento invadano a loro piacimento la mia fica contaminandomela e violandomela, in tal modo istintivamente si mette in movimento la mia mano. Io inarco in modo cadenzato la schiena alle contrazioni del piacere provocate dal sole, dal vento, da me e da te, finalmente sei qui tesoro e m’abbandono completamente a tale armonioso e duttile tormento.
 

Categoria: Etero, Sensazioni
Capitoli: n° Parole: 1292 n° Letture: 1093

[Segnala questo] Pubblicato: 02/05/2017 Aggiornato: 02/05/2017