Circa 1948

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora 1948 ha creato 411 post nel blog.

Francesca: racconto n. 332

332 - Lei adora radere la figa Per realizzare delle foto Stefano ha chiesto a Francesca di lasciar crescere i peli della figa. Lei non era molto contenta perché dopo i tantissimi trattamenti di peli ne ha pochi ed inoltre la crescita fa sì che pungano le cosce. Ogni giorno lui ha controllato la crescita e dopo pochi giorni ha realizzato il servizio fotografico, per altro riuscito molto bene. In quelle foto la ragazza è apparsa al meglio della sua forma. “Ora però me li devi radere!” ha detto al suo uomo Francesca appena di visionare l’ultima foto s**ttata. Leu [...]

Di |2022-06-25T10:14:17+02:0026 Giugno 2022|Racconti Erotici, Racconti Erotici Etero|

Yachting & piaceri

Avevamo quasi terminato la nostra stagione, a settembre avevamo assistito allo sbarco i nostri ultimi ospiti nel Principato di Monaco e dovevamo far rotta verso Ibiza. Lo yacht su cui lavoro misura una cinquantina di metri ed a bordo eravamo dieci persone di equipaggio, tra di noi c'era una hostess australiana che ha attirato la mia attenzione fin da quando sono arrivato. Mi sono detto che era una bella figa ma qualcuno mi ha sussurrato che il primo ufficiale le girava intorno e le faceva una corte serrata. Con il passare dei giorni mi sono subito reso conto che in [...]

Di |2022-06-21T10:56:09+02:0024 Giugno 2022|Racconti Erotici Etero, Trio, Voyeur|

68 – Elisa: effetto dell’insonnia

Era tardi e l'insonnia che precede gli esami aveva colpito Elisa la quale si è sdraiata sul fresco divano in pelle mentre l'aria calda proveniente dall’esterno soffiava sulle sue braccia e gambe nude. Le voci provenienti dalla TV, pur a basso volume, riempivano il soggiorno passando da maschio a femmina nel passare da un canale all'altro mentre lei cercava di alleviare la noia. Alla fine ha rinunciato a vedere qualcosa perché lo zapping non aveva prodotto se non che porcherie o film molto vecchi visti e rivisti. Spenta la Tv Elisa si è diretta nella sua camera e non il [...]

Il mio inconfessabile segreto

Sono stata in vacanza dai miei nonni che vivono in un paesino della costa turistica della Sardegna dove spesso è possibile incontrare attori e starlet sia della TV che del cinema. Poiché non sono più giovani e non sempre autosufficienti, si rivolgono spesso a Michele, un uomo molto gentile e disponibile. Lui è tozzo, ha la pancia a causa della quantità smodata di birra che beve fin da ragazzo e per di più, sotto un cappello chiamato berritta, non ha più un solo capello in testa. Poiché l’ho visto senza solo per pochi istanti quando fa caldo, credo che lo [...]

Di |2022-06-21T10:52:59+02:0023 Giugno 2022|Racconti Erotici Etero|

Francesca: racconto n.333

333 - Sensazioni desiderate e dichiarate Voglio il tuo cazzo nel mio culo mentre mi offro a te a quattro zampe, quando sono accovacciata, lo voglia sulla schiena, sulla pancia, ovunque. Voglio che tu mi renda una depravata, mi umili, mi chiavi e mi sbatti, voglio essere la tua cagna per essere una puttana. Desidero essere una puttana che vive sempre e solo del tuo cazzo e soprattutto della tua volontà erotica votata al sesso. Voglio che il tuo sesso cresca tra le mie labbra per leccarlo prima con aria provocante. In quei momenti avrò occhi pieni di malizia, la [...]

Di |2022-06-21T10:51:19+02:0022 Giugno 2022|Lirica erotica|

Francesca: racconto n.328

328 - L'arrivo di Lina Era da molto che non avevo un rapporto sessuale con una donna. Stefano sapeva molto bene della mia bisessualità, con lui Francesca ne aveva parlato fin dall’inizio della loro storia ma nei primi tempi non erano scesi nei particolari. Però un giorno le ha chiesto di raccontargli qualcosa di più. Lui voleva sapere delle esperienze, delle sensazioni che lei provava e come si svolgeva tecnicamente un rapporto lesbo. Ciò che è parso strano alla ragazza è stato l’interesse notevole di Stefano all’argomento, lui lo giustificava come una conoscenza maggiore per fare degli scatti fotografici artistici. [...]

Di |2022-06-21T10:50:54+02:0022 Giugno 2022|Racconti Erotici, Racconti Erotici Lesbo|

Sandra la borghese

Sandra si è svegliata nel lussuoso letto della sua residenza in un famoso quartiere di una cittadina costiera. Ha azionato l'apertura elettrica delle tende e poi è rimasta basita, ancora intontita, ad osservare lo spettacolo di un giovane con corpo molto tonico e palestrato, in maglietta bianca e jeans sporchi, impegnato a pisciare sul bordo piscina. La luce solare stava valorizzando il getto d'oro che saliva con traiettoria insolente formando un arco perfetto per ricadere nella piscina piastrellata con un mosaico. Sandra si con fare da ragazza di classe muovendosi sinuosamente e, sempre osservando il giovane a bordo piscina, ha [...]

Di |2022-06-21T10:50:42+02:0022 Giugno 2022|Racconti Erotici, Racconti Erotici Etero|

Cenare fuori

Gerard è arrivato intorno alle 19:30. Ho sentito sbattere la porta e il suo solito "sono io" ed il suono delle chiavi sul tavolo dell'ingresso mentre mi finivo i asciugare i capelli. Poco dopo ero pronta. Ho cercato di fare quello che mi ha chiesto. La mia camicetta di raso nero cadeva in modo impeccabile ed essendo con lui, sapendo che gli piaceva la mia scollatura, l'ho lasciata aperta fino a quando non sono apparse le mie tette. Non ho scelto di mettere il reggiseno e sono rimasta a seno nudo nonostante Gérard voleva che lo indossassi. In effetti quell’indumento [...]

Di |2022-06-10T09:47:44+02:0013 Giugno 2022|Racconti Erotici Etero, Trio|

Francesca: racconto n. 329

329 - Lina ed i suoi amanti clandestini Lina ha ascoltato attentamente il quasi monologo di Francesca. A metà del racconto si è levata la gonnellina e poi anche il reggiseno, ha infilato una mano sotto delle mutandine brasiliane di gran classe e Francesca ha notato che si stava sgrillettando. Alla ragazza non è restato che levarle proprio le mutandine e toccarla ovunque facendola arrapare più del solito mentre le dita giravano e sfregavano freneticamente sul clitoride. Infine Lina è venuta irrigidendosi, restando a bocca aperta anche lei, per fare dei profondi respiri e, nel momento del massimo piacere dell’orgasmo, [...]

Di |2022-06-07T01:41:40+02:008 Giugno 2022|Racconti Erotici Etero, Racconti Erotici Lesbo|

Francesca: racconto n.331

Francesca ed Ivano Erano arrivati in Sardegna per le loro vacanze da una settimana e quella era la loro ennesima scopata dall’arrivo. Se fosse stato per Stefano avrebbero scopato anche in aeroporto e non parliamo del viaggio fino al residence dove avrebbero alloggiato. Lei si era guardata bene dal dire in casa sua che era sull’isola, non voleva che qualcuno andasse a trovarla magari nel mezzo di un accoppiamento o quando era seminuda sul lettino a prendere il sole. L’unica che sapeva che sarebbe andata in una zona di mare del nord dell’isola era Lina, amica della madre che Francesca [...]

Di |2022-05-29T16:39:54+02:004 Giugno 2022|Racconti Erotici Etero, Tradimento, Voyeur|
Torna in cima