Sesso gay nella casa di riposo

Quando avevo da poco compiuto 18 anni mio padre insisteva che dovevo trovarmi un lavoretto per l'estate ma io non ne trovavo. Allora un giorno mi disse di presentarmi a una casa di riposo nel paese adiacente che cercavano un aiutante per la lavanderia. Io non ero molto contento di fare quel lavoro, ma alla fine accettai. Appena arrivato mi accolse il direttore, un uomo molto serio, baffuto, che mi squadrò e disse: cercavamo un uomo perchè il nostro capo lavandaio è un tipo che insidia le ragazze, comunque se vuoi provare per noi va bene. E di lì a [...]