Circa TintoB

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora TintoB ha creato 3 post nel blog.

La molletta

Mi farebbe piacere avere i vostri commenti qui in basso o all’indirizzo Tinto_b@outlook.it. Grazie Finalmente l’estate 2021 vedeva il ritorno della tradizionale vacanza con le amiche, dopo la precedente in cui Manuela si era limitata a qualche giorno mordi e fuggi nei dintorni, viste le incertezze legate alla pandemia del Covid-19. Quest’anno invece si andava in Corsica! Il gruppo era quello delle amiche storiche con cui ormai partivano per una settimana ogni estate, nonostante col passare degli anni gli impegni rendevano l’organizzazione sempre più complicata. In ambito lavorativo, le quattro ragazze avevano terminato gli studi e non avevano più tutta [...]

Di |2022-08-12T22:52:43+02:0015 Agosto 2022|Racconti Erotici, Racconti Erotici Etero, Trio|

Le cose cambiano

Mi farebbe piacere avere i vostri commenti qui in basso o all’indirizzo Tinto_b@outlook.it. Grazie L’attesa ormai durava da troppo tempo. Già l’estate precedente, a causa della pandemia, non era andata in vacanza perdendo l’occasione di conoscere nuovi ragazzi come le capitava ogni estate. L’unico viaggio era stato nel paesino sperduto di origine della mamma, con il fratellino e i genitori e senza nessuna amicizia. Era ormai in un’età in cui aveva ben poco di cui parlare col resto della famiglia, i suoi interessi erano rivolti quasi esclusivamente ai ragazzi ma proprio a causa della pandemia aveva dovuto rimandare le scoperte [...]

Scusi, è occupato?

Mi farebbe piacere avere i vostri commenti qui in basso o all’indirizzo Tinto_b@outlook.it. Grazie! “Scusi, è ancora occupato?”. “Ehm...sì...” Enrico sentiva che quel pizzico di follia, che l’aveva portato ad essere in un camerino del centro commerciale, stava svanendo, soppiantato da pensieri più razionali e dal crescente imbarazzo di cui non riusciva a tenere più il controllo. Continuava a chiedersi cosa gli fosse scattato in testa per ritrovarsi in quel posto, mentre controllava il telefono freneticamente. La sua parte razionale lo stava portando a pensare che lei non si sarebbe mai presentata. Del resto, solo una persona folle l’avrebbe fatto [...]

Torna in cima