;

La mia estate perfetta – Cap.4

88 1

“Sogno o son desto?” ecco a cosa sto pensando. Ancora non ci credo a ciò che sta accadendo, Camilla e Letizia mi stanno succhiando il cazzo insieme mentre Caterina mi sta baciando. Una sensazione che nemmeno una settimana prima mai mi sarei aspettato di provare, 3 delle mie migliori amiche si stavano dedicando completamente e contemporaneamente al mio piacere personale. Camilla si sta dedicando a leccarmi lentamente le mie palle mentre Letizia ha la mia cappella in bocca, per la prima volta nella mia vita sto ricevendo un pompino da due ragazze ed è una cosa senza parole. Caterina nel mentre mi sta limonando con una passione e un coinvolgimento mai visto nei giorni precedenti e dopo circa 30 secondi mi sussurra “Allora cosa dici? Come ti senti?” Io non so che dire se non “Mi sento come se fossi in paradiso”. Lei sorride e mi bacia lentamente partendo dal collo. Le altre due è come se si trovassero in un mondo a parte, continuano a dedicarsi a me mettendoci una foga e una voglia come se fosse l’ultima cosa che devono fare nella propria vita. Iniziano a scambiarsi, ora è Letizia a giocare con le mie palle mentre Camilla mi prende tutto il cazzo in bocca. Caterina sembra quasi presa da un attimo di gelosia e decide di mostrare alle altre due che quel cazzo fino a prova contraria è il suo, e si unisce alle sue 2 amiche e le sposta dicendo “Ora vi faccio vedere come si fa venire un ragazzo”, prende tutto il mio cazzo tutto in bocca fino sentirlo tutto in gola. Mi pratica un deepthroat che potrebbe far invidia anche alle migliori attrici porno, e nel mentre le altre due spogliano completamente la loro amica e inaspettatamente iniziano a leccare un capezzolo a testa. Ora sia io che Caterina siamo in paradiso e potremmo toccare il cielo con un dito, io sono vicinissimo all’orgasmo mentre lei secondo le altre due si sta completamente bagnando in quanto hanno pure iniziato a giocare pure con la sua figa in modo alternato. Faccio notare a tutte 3 che il mio orgasmo è prossimo ad arrivare e quindi mi alzo in piedi e vedo che le ragazze si mettono sotto e per farmi venire iniziano a leccarlo tutte insieme fino a quando io non inizio a imbrattarle di sborra urlando “Si si vengo per voi. È la miglior sborrata della mia vita”. Finito di divertirci tutti insieme le ragazze sono colte tutte e 3 da un attimo di imbarazzo perché questa è la prima volta che si vedono coinvolte in modo così esplicito e contemporaneamente da un atto sessuale con un altro ragazzo, nessuna decide di proferire parola fino a quando non decido di rompere il ghiaccio dicendo “Beh ora ci sarebbe il quinto e decisivo set o sbaglio?”. Loro ridono ma sembra una risata un po’ forzata, l’imbarazzo è evidente e non lo si può evitare ma le ragazze non vogliono venir meno alla loro promessa e dopo essersi messe a posto e “rivestite” si torna ai posti di blocco per il quinto e decisivo set. Tutti siamo sicuramente con la testa al trove, Io non riesco a concentrarmi, Caterina e Letizia sembrano in un altro mondo mentre a Camilla è come se le fosse passato un tir e l’avesse travolta. Infatti la partita decisiva è piena di disattenzioni ed errori ma inaspettatamente le due che sembravano le più distratte vincono di nuovo e si aggiudicano il set finale. Quindi a loro l’ultimo obbligo e per di più decideranno anche cosa faremo la sera. Dopo quanto successo prima oramai non sappiamo più cosa aspettarci ma confido anche nel fatto che abbiano un po’ di clemenza per noi due anche se dubito. Letizia a questo giro risulta essere più intraprendente e sembra abbia già deciso la nostra penitenza e senza nemmeno consultarsi troppo con Caterina dice “Beh dai per ora basta ma il vostro obbligo è per stasera. Infatti andremo fuori a cena e nessuno di voi dovrà portare intimo. Camilla dovrai vestirti più scollata possibile mentre Luka dovrai metterti i Pantaloncini più attillati che hai.” Detto questo si alza dalla piscina pronta ad andare verso la doccia e per prepararsi per la serata, realizziamo che anche noi dobbiamo andare a prepararci e dopo esserci salutati velocemente ci incamminiamo verso le camere e le docce…

1 commento

  1. Stupendo mi dispiace sia più corto ma spero di poter leggere il seguito al più presto

Lascia un commento

I racconti erotici di Milù DEVI ESSERE MAGGIORENNE PER POTER ACCEDERE A QUESTO SITO.