NuovoMenestrello

Home/NuovoMenestrello

Circa NuovoMenestrello

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora NuovoMenestrello ha creato 15 post nel blog.

La Notte di San Lorenzo – Capitolo 6

“Finalmente posso godermi il mio porco preferito un po’ da sola” disse Claudia mentre mi faceva strada “Ti porto su una spiaggetta che non è proprio il massimo ma non c’è mai nessuno, ci staremo solo io e te…” “Ti facevo più esibizionista” “Lo sono, ma per quello che voglio fare, in pubblico, c’è l’arresto” Ridemmo. Dopo 10 minuti finalmente raggiungemmo la spiaggetta ma non eravamo soli. Già una coppietta era stesa a prendere il sole al centro della piccola spiaggetta. Io e Claudia ci guardammo complici. Era il momento di dare scandalo. Stendemmo gli asciugamani poco distanti. Me li [...]

La Notte di San Lorenzo – Capitolo 5

Quella giornata al mare senza uomini sembrava non passare mai. Certo le mie “amiche” si erano rivelate più simpatiche del previsto, specie Claudia, con le sue idee e la sua libertà, ma non faceva per me. Voglio dire, che gusto c’è a mettersi nude se non ci sono maschi da compiacere? Se solo non ci fosse stato mio fratello in ogni angolo della casa quella doccia in terrazza l’avrei fatta senza costume più che volentieri. Stavo odiando la sua presenza, ma forse ancora di più stavo odiando la mia stupida mancanza di coraggio. Prima di essere mio fratello, Mario era [...]

La Notte di San Lorenzo – Capitolo 4

Questo racconto è scritto a 4 mani. Ci alterneremo io e Claudia Menestrella, un capitolo io e uno lei. Questo, il quarto, spetta a me. “Eccoci qua, un posto paradisiaco, no?” domandò retorico Daniele. In effetti la spiaggia era bellissima e poco visitata. C’erano giusto un paio di coppiette e qualche gruppetto sparso, tutti molto distanziati. Scegliemmo un posto abbastanza distante dagli altri e piantai con violenza il palo di ferro dell’ombrellone nella sabbia, per raggiungere quella bagnata in profondità. “E dunque Stefano” iniziai a bruciapelo “Che ne pensi delle tette di mia sorella?” “Eh? Cos?” Stefano aggrottò la fronte [...]

La Notte di San Lorenzo – Capitolo 3

Questo racconto è scritto a 4 mani. Ci alterneremo io e Claudia Menestrella, un capitolo io e uno lei. Questo, il terzo, spetta a lei. 11 Agosto 2021 L’alba vista dal ponte di una nave in mezzo al mare era uno spettacolo incantevole che per fortuna non mi persi, a causa della scomodità del nostro accampamento quella notte. Non conoscevo neanche il nome del posto dove stavamo andando, tanta era stata la mia voglia di partire per quella vacanza, ma ora che il sole cominciava ad accendersi e ovunque mi girassi vedevo un mare di un blu così intenso come [...]

La Notte di San Lorenzo – Capitolo 2

Questo racconto è scritto a 4 mani. Ci alterneremo io e Claudia Menestrella, un capitolo io e uno lei. Questo, il secondo, spetta a me. Io amo mia moglie, l’ho sempre amata. Ogni volta il sesso con lei è magnifico, ma questa volta in traghetto è stato strepitoso. Mi vergogno un po’ ad ammetterlo ma non ho fatto altro che pensare a Sabrina, alle sue tette. Porca Puttana erano enormi e stavano su sfidando la forza di gravità nonostante fosse senza reggiseno… Perché che non lo indossasse era palese. Si vedevano distintamente due capezzoli turgidissimi sotto la maglietta resa aderente [...]

L’incidente

Ricordo come fosse ieri il giorno in cui i miei genitori mi regalarono il motorino. Avevo 19 anni e perdevo il mio tempo fingendo di studiare all’università. I miei mi ripetevano sempre che me l’avrebbero regalato solo se mi fossi impegnato di più nello studio, se fossi diventato come mia sorella che a 25 anni già lavorava come infermiera. Eppure nonostante i risultati non arrivavano i miei me lo regalavano comunque, in fondo nel paesino dove vivevo era impossibile farne a meno. La storia che voglio raccontarvi inizia quando una mattina scendo per andare all’università e, sul bivio che porta [...]

La Notte di San Lorenzo – Capitolo 1

Questo che stai per leggere non è un racconto scritto da me, ma da una mia compagna di avventura, Claudia Menestrella. Questa storia la scriveremo a 4 mani. Ci alterneremo. Un capitolo io e uno lei. Questo, il primo, spetta proprio a lei. 10 Agosto 2021 Le valigie improvvisate, la mascherina, la metro che non passa e siamo già in ritardo. Forse mi ero già pentita di aver accettato quell’invito di mio fratello all’ultimo minuto per unirmi alle vacanze con i suoi amici. E poi il caldo, quel caldo denso, appiccicoso che ha già reso i miei cortissimi pantaloncini aderenti [...]

Di scambismo improvvisato e di una partita a scacchi

- Dobbiamo per forza andare? - chiese Ludovica sbuffando. - Dai, Fabio finalmente si sposa con Filomena, sicuramente vorrà chiedermi di fargli da testimone, non possiamo non andare. Poi comunque ci ha invitato a cena la settimana scorsa, non possiamo dargli buca all'ultimo - rispose Licio abbottonandosi la camicia. Fabio e Licio erano amici da sempre, dall'infanzia e due anni prima Fabio era stato testimone di Licio al matrimonio con Ludovica. Licio non aveva dubbi che sarebbe arrivata la stessa richiesta per il suo imminente matrimonio con Filomena. A Ludovica Fabio e Filomena non stavano simpatici, quindi ora si stava [...]

Il Gioco – Schiavo di un Hacker (Parte 2)

L'ultima volta diversi lettori mi hanno suggerito ordini da dare a Patrizio. Ne ho scelti un paio, i più interessanti per questo punto della storia, e li ho mischiati insieme. Ecco a voi: Erano diversi giorni che ordiniperte non si faceva vivo. Patrizio ne era lieto... Quasi sempre. Alcuni momenti controllava la mail nella speranza di leggere quel nome, di ricevere nuovi ordini. Quel qualcosa in lui desiderava ardentemente e ben presto venne accontentato. "Ti sono mancato?" Inizia a la mail "Ho un nuovo ordine per te... So che ti piacerà. Ricorda sempre che se non ubbidirai fino all'ultimo ordine [...]

L’Esperimento dell’Alchimista – un racconto porno fantasy

Marys era in piedi, nuda, in mezzo alla cella. Davanti a se aveva un tavolo di legno con una radice di zenzero tagliata nella forma per sembrare un fallo. Accanto a lei la sua migliore amica di sempre, Finny, quasi una sorella, incatenata al muro e con le cosce tenute larghe, così da tenere esposta vagina e ano alla mercé di chiunque guardasse. Dall'altra parte delle sbarre un uomo anziano, seduto ad una scrivania in legno con in mano una clessidra e davanti a se varie pergamene di appunti. Ai suoi lati due guardie imperiali armate. - Allora? Hai fatto [...]

Torna in cima