Francesca: racconto n.45

Con Bianca e due suoi amici neri A pranzo Francesca dice a Mirta che Bianca l’ha chiamata al telefono per dirle "Mi ha chiamato Bianca. Mi ha invitato alle cinque a casa sua. Deve assolutamente farmi vedere una cosa, ma non ha voluto dirmi nulla. Voleva anche te ma le ho detto che domani tu sei fuori città. Domani sera, al rientro, quindi non aspettarmi. Se dovessi tornare per cena, ti avverto per tempo" Mirta ha approvato la scelta con un cenno della testa annuendo le ha suggerito di non perdere l’occasione pregandola di salutare intimamente Bianca. Mirta sapeva che [...]

Di |2022-04-30T11:37:18+02:0030 Aprile 2022|Orgia, Racconti Erotici Etero|

Gioco mattutino

Gioco mattutino. Quando il ragazzo uscì dalla stanza era completamente nudo. Aveva i vestiti ripiegati sul braccio e si dirigeva verso la porta del nostro bagno. Si fermò un attimo e sorridendo disse “ Signor Giovanni, sua moglie la sta aspettando”. “Grazie ora vado” risposi. Era un bel ragazzo. Vent’anni, benfatto, nero come il carbone e aveva ancora il cazzo completamente eretto nonostante avesse appena goduto nel ventre di mia moglie. Era ancora imbrattato del suo stesso sperma e ancora qualche goccia colava sul pavimento. Quando entrai nella stanza, Milena, era distesa come l’aveva lasciata, ansimante e con la fica [...]

Di |2022-04-30T11:37:06+02:0030 Aprile 2022|Racconti Cuckold|

il cambio di stagione

Ti porto il caffè in camera mentre stai facendo il cambio di stagione. E’ un’operazione lunga a quanto pare. “ma fai sempre tutto sto casino ogni anno?” “si, fa caldo...e va a finire che all'improvviso ci mettiamo il costume!!!!” “se fai la prova costume voglio vederti” “Nn ho un fisico da PIN up.....metto il due pezzi ma dovrei mettere quello intero!!!!” “e chi se ne frega del fisico da pin up, sai bene che a me il tuo fisico piace così com’è” Porto le tazzine a lavare e quando torno ti trovo con il costume addosso “ma non avevi detto [...]

Di |2022-04-30T14:20:14+02:0030 Aprile 2022|Erotici Racconti, Racconti Erotici|

Finalmente completo . Fine .

…lo pulii che ancora non aveva del tutto perso l’erezione ; era completamente depilato e con la bocca gli pulii l’asta , gli inguini e tutta la parte dei testicoli fino a spingermi , alzando l’asta verso l’alto, all’ingresso dell’ano… “Bravo… ora il pavimento che stasera ho il gruppo di pittura dal vivo”…. fini di parlare e mi butto’ per terra una straccio spostandosi e rivestendosi senza però togliere lo sguardo da quello che stavo facendo … nudo e sporco della sua sborra avevo iniziato a strofinare il pavimento in ginocchio avanzando verso di lui … lui non indietreggiava ed [...]

Di |2022-04-30T14:20:59+02:0030 Aprile 2022|Racconti Erotici, Racconti Gay|

Finalmente completo

Da ragazzino le mie prime esperienze erano state con i miei coetanei , mi ero spogliato , avevo guardato , avevo accarezzato e mi ero fatto accarezzare ma poi crescendo avevo scelto le donne . Avevo 35 anni quando dopo aver concluso l’ennesima relazione con una donna ed esserne uscito deluso ho iniziato a scoprirmi sempre più attratto dal tornare alle cose di ragazzino .Seguendo alcuni annunci di pittori che cercavano modelli di nudo ho trovato il coraggio ed ho scritto… . Si trattava di un pittore d’arte figurativa , era lontano dalla mia città ed aveva 68 anni dunque [...]

Le cose cambiano

L’attesa ormai durava da troppo tempo. Già l’estate precedente, a causa della pandemia, non era andata in vacanza perdendo l’occasione di conoscere nuovi ragazzi come le capitava ogni estate. L’unico viaggio era stato nel paesino sperduto di origine della mamma, con il fratellino e i genitori e senza nessuna amicizia. Era ormai in un’età in cui aveva ben poco di cui parlare col resto della famiglia, i suoi interessi erano rivolti quasi esclusivamente ai ragazzi ma proprio a causa della pandemia aveva dovuto rimandare le scoperte dell’amore e del sesso a cui ultimamente pensava in continuazione. Questo le provocava una [...]

La molletta

Finalmente l’estate 2021 vedeva il ritorno della tradizionale vacanza con le amiche, dopo la precedente in cui Manuela si era limitata a qualche giorno mordi e fuggi nei dintorni, viste le incertezze legate alla pandemia del Covid-19. Quest’anno invece si andava in Corsica! Il gruppo era quello delle amiche storiche con cui ormai partivano per una settimana ogni estate, nonostante col passare degli anni gli impegni rendevano l’organizzazione sempre più complicata. In ambito lavorativo, le quattro ragazze avevano terminato gli studi e non avevano più tutta l’estate a disposizione come ai tempi dell’università. Questo comportava il dover fare salti mortali [...]

Di |2022-04-27T15:27:07+02:0029 Aprile 2022|Racconti Erotici, Racconti Erotici Etero, Trio|

In tre a Viterbo 2

Ma....... Gianna si volta e mi dice ; non ora adesso abbiamo altro da fare guardo Eva in modo interrogativo e lei mi fa spallucce . Dopo aver pranzato Gianna ci comunica che saremmo andati a fare una passeggiata infatti di li a poco eravamo immersi nel verde della campagna circostante . Gianna camminava davanti poi io e dietro di noi Eva io avevo ancora il cazzo che mi doleva per il forzato stop che mi era stato imposto da Gianna e il suo culo era . davanti a me non faceva altro che aumentare il mio desiderio di possederla [...]

Di |2022-04-27T15:26:55+02:0029 Aprile 2022|Trio|

La moglie dell’ingegnere – 14. La lezione continua

Il suo sesso si sgonfia con piccoli sobbalzi mentre, seduto contro la spalliera a gambe aperte e braccia abbandonate, ansima forte cercando di recuperare un ritmo di respirazione più normale. Vado ad accoccolarmi in mezzo a quelle gambe nervose, volgendogli le spalle e appoggiandole al suo torace. Mi chiude in un delicato intreccio di gambe e braccia, e comincia a baciarmi piano il collo. “Memorabile -sussurra piano- un pompino memorabile... da vera prof...” Me la rido beata... sì, se lo ricorderà per un pezzo. E del resto anche io non lo dimenticherò tanto presto: il primo pompino completo... io, che [...]

Di |2022-04-27T15:26:40+02:0029 Aprile 2022|Racconti Erotici Etero, Sensazioni, Tradimento|

Francesca: racconto n.44

44 - Sono lesbica? Francesca si è chiesta se fosse lesbica o no e non ha ancora dato risposta a questa domanda ma forse lo ha fatto apposta perché non vuole saperlo. A lei sembra di essere una donna normale nel rapporto con gli uomini, normalissima, anzi, si potrebbe dire che sicuramente a lei piacciono molto così come le donne, soprattutto se queste ultime sono giovani e belle di cui si accorge subito se hanno quel quid che le rende speciali e che possono essere sue amanti. Lei non sa se sia un bene o un male essere ‘normale’; forse [...]

Di |2022-04-27T15:26:04+02:0028 Aprile 2022|Racconti Erotici Lesbo|
Torna in cima